Tribunale Bari x
Tribunale Bari x
Attualità

Palagiustizia inagibile, Italia in Comune punta il dito sul Governo: «Assurdo scaricabarile»

Depalma: «Scaricate ai sindaci responsabilità nazionali». Abbaticchio: «Invece delle soluzioni, dal Governo solo giustificazioni e scappatoie»

I sindaci di Italia in Comune fanno "quadrato" attorno al collega Antonio Decaro sulla questione Palagiustizia di Bari, inagibile da giugno e sul quale si attendevano dal Governo indicazioni sullo sgombero del 30 agosto e da cui è arrivata solo una nota stampa «scaricabarile» che demanda al primo cittadino del capoluogo ogni responsabilità.

«Nulla di che stupirsi, purtroppo – è il commento del sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma - non è forse la medesima cosa che il Governo sta facendo in tema di infrastrutture? Ai sindaci vengono scaricate competenze che non hanno o per le quali, in ogni caso, mancano le risorse per mettere a completamento le opere". Il riferimento è alla nota inviata ai sindaci di Puglia dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in cui si 'intima' di comunicare, entro il 30 agosto, tutti gli interventi necessari a rimuovere le condizioni di rischio riscontrate nelle opere infrastrutturali del territorio di competenza. «Una valutazione - ha continuato Depalma - delicatissima se si tiene conto che occorre, ovviamente, corredare la documentazione con sopralluoghi, verbali, perizie tecniche e una richiesta che, 'guardacaso', arriva all'indomani dei tristi fatti di cronaca nazionali. Nonostante ciò, per quanto riguarda il nostro Comune, Giovinazzo ha inviato le segnalazioni su punti e waterfront su cui occorrono interventi di messa in sicurezza, ma ora chiediamo: dove sono i fondi per fare le opere?».

Di «assurdo scaricabarile», parlano anche i sindaci delle vicine Mola di Bari e Bitonto. Per Giuseppe Colonna e Michele Abbaticchio «anche se la questione non tocca in maniera diretta le nostre comunità, siamo sconcertati dal comportamento posto in essere dal Ministro: è assolutamente inaccettabile che il 'Sindaco' sia, ancora una volta, individuato come l'autorità sulla quale far ricadere ogni tipo di responsabilità. Siamo stanchi di questo atteggiamento. Oggi tocca a Decaro su Palagiustizia, ogni giorno tocca a ciascuno di noi su una miriade di altre questioni su cui le Istituzioni sovraordinate devono fornire risposte e strumenti, non giustificazioni e scappatoie».
  • Antonio Decaro
  • Michele Abbaticchio
  • Tommaso Depalma Giovinazzo
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Abbaticchio: «Occorre una rivoluzione per difendere le istituzioni locali» Abbaticchio: «Occorre una rivoluzione per difendere le istituzioni locali» L'ex sindaco, vicepresidente di Avviso Pubblico, commenta l'ennesimo episodio di corruzione che ha coinvolto un amministratore locale pugliese
Decaro incontra i sindaci neoeletti: c'è Ricci (con Abbaticchio) Decaro incontra i sindaci neoeletti: c'è Ricci (con Abbaticchio) Il primo cittadino di Bitonto ieri a Bari per iniziare ad intessere rapporti con i suoi omologhi
Michele Abbaticchio responsabile per la Pianificazione strategica della Città metropolitana Michele Abbaticchio responsabile per la Pianificazione strategica della Città metropolitana La nomina fiduciaria è arrivata da Antonio Decaro
Salva la sua cagnolina e si frattura il braccio Salva la sua cagnolina e si frattura il braccio Michele Abbaticchio ha cercato di proteggere Alice, attaccata da due gatti randagi
Ricci: «Bitonto ha bisogno di costruttori non di demolitori» Ricci: «Bitonto ha bisogno di costruttori non di demolitori» Ieri sera il saluto di Michele Abbaticchio alla città a sostegno del centrosinistra unito
Abbaticchio ai saluti: stasera commiato dalla città in piazza Aldo Moro Abbaticchio ai saluti: stasera commiato dalla città in piazza Aldo Moro Il primo cittadino uscente terrà un comizio anche per sostenere Francesco Paolo Ricci nella corsa alla sua successione
Decaro a Bitonto per "Cortili Aperti" incontra Ricci Decaro a Bitonto per "Cortili Aperti" incontra Ricci Il sindaco metropolitano ha incontrato anche il suo omologo bitontino, Michele Abbaticchio
Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Ieri l'incontro all'ITES "Vitale Giordano"
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.