Inceneritore
Inceneritore
Territorio e Ambiente

Nuovo inceneritore alle porte della città: i sindaci di Bari e Bitonto dicono 'no'

Decaro: «Impatto ambientale ancora ignoto». Abbaticchio: «Progetto calato dall'alto. Ci opporremo»

Cresce il fronte del 'no' all'inceneritore di rifiuti che dovrebbe sorgere nella zona industriale di Bari a due passi da Modugno e Bitonto e acquista due nomi importanti.

Il sindaco di Bari, nonché della Città Metropolitana e Presidente Anci, Antonio Decaro, e il sindaco di Bitonto, che è anche vicesindaco della Città Metropolitana, Michele Abbaticchio hanno rimarcato con fermezza la loro contrarietà al progetto della Newo di Foggia.

«Per quanto mi riguarda non condivido la realizzazione dell'impianto così come già comunicato oltre un anno fa ai proponenti del progetto – ha detto Decaro - tanto è vero che già allora, in qualità di socio unico di maggioranza dell'AMIU, ho rifiutato qualsiasi tipo di partecipazione dell'azienda comunale alla compagine societaria della Newco, né vi è alcun tipo di accordo».

«L'impianto, seppur dotato delle tecnologie più avanzate - sottolinea Decaro - ad oggi risulta soltanto sperimentato a livello di progetto pilota. Indipendentemente dalle valutazioni tecniche spiegherò alla Regione i motivi del mio dissenso in quanto sindaco del Comune all'interno del quale è localizzato l'impianto. È strategicamente più importante finanziare con soldi pubblici interventi volti all'efficientamento della raccolta differenziata e del porta a porta piuttosto che sostenere iniziative private il cui impatto ambientale non è stato ancora accertato».

«Abbiamo contattato il Comune di Modugno – ha aggiunto il sindaco di Bitonto - per valutare i presupposti per un contenzioso contro un progetto calato dall'alto, su un territorio che purtroppo non è di nostra competenza (non si trova a Bitonto), in una zona comunque molto vicina a tutti noi. In questa Terra ci vivremo, ma vogliamo viverci bene».
  • Inceneritore Bitonto
Altri contenuti a tema
Italia in Comune Puglia dice ‘No’ agli inceneritori Italia in Comune Puglia dice ‘No’ agli inceneritori Contestato il piano regionale dei rifiuti. Abbaticchio: «Bruciarli è il metodo peggiore. Si punti sulla differenziata»
Inceneritore alle porte di Bitonto: oggi riunione in ASI per la cessione di un altro suolo Inceneritore alle porte di Bitonto: oggi riunione in ASI per la cessione di un altro suolo Modugno ribadisce il no. Magrone: «Non cedete quel terreno alla Newo»
Inceneritore Newo, FI Bitonto: «Ricorso del Comune è un atto riparatorio dopo mesi di inerzia» Inceneritore Newo, FI Bitonto: «Ricorso del Comune è un atto riparatorio dopo mesi di inerzia» Carmela Rossiello (FI): «Perché non ha agito prima?»
Inceneritore Newo: il Comune chiede l’intervento di Mattarella Inceneritore Newo: il Comune chiede l’intervento di Mattarella «Autorizzazione illegittima a un’opera inutile». Abbaticchio: «Tutelare in ogni modo salute e ambiente»
«No all'inceneritore NEWO». Ieri manifestazione a Bari «No all'inceneritore NEWO». Ieri manifestazione a Bari Damascelli: «Quando la regione ritirerà l'autorizzazione?»
Comitati contro l'inceneritore: «Noi non lo vogliamo» Comitati contro l'inceneritore: «Noi non lo vogliamo» Si sono riuniti sabato in assemblea in Città Metropolitana. Mangano (M5S): «Decaro mantenga la parola»
Inceneritore Newo, «troppe ombre in questa vicenda» Inceneritore Newo, «troppe ombre in questa vicenda» I quesiti del consigliere regionale Damascelli (FI) gettano un velo di mistero attorno alla questione
SI Bitonto: «Il no di Lacarra (PD) e Cassano (FI) all'inceneritore è solo di facciata» SI Bitonto: «Il no di Lacarra (PD) e Cassano (FI) all'inceneritore è solo di facciata» Per la sezione locale del partito solo il governo Vendola è stato coerente sul tema ambientale
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.