La nuova curva pronta per giungere a Bitonto
La nuova curva pronta per giungere a Bitonto
Lavori pubblici

Nuova curva nord allo stadio di Bitonto: l'assessore Nacci frena

«Imprudenti le dichiarazioni della società: necessari ulteriori adempimenti burocratici»

La nuova curva nord destinata ad accogliere gli ultras dell'USD Bitonto si farà, ma molto probabilmente non nei tempi auspicati dalla società.
Brusca frenata da palazzo Gentile sul percorso che porterà i tifosi della squadra neroverde ad avere una nuova "casa" da cui sostenere i proprio beniamini presso il "Città degli Ulivi". Dopo l'annuncio della dirigenza dell'USD Bitonto del completamento delle incombenze da parte della società per la donazione della nuova struttura in metallo tubulare e la "pressione" sull'amministrazione comunale per completare il suo iter procedurale e consegnare la curva il prima possibile in vista dell'avvio della nuova stagione, è stato l'assessore alle Finanze, Domenico Nacci - che su incarico del sindaco Michele Abbaticchio segue da vicino tutta la complessa vicenda - a bloccare le aspettative dei neroverdi.

«L'Amministrazione comunale – ha detto Nacci – è grata all'U.S.D. Bitonto Calcio che ha deciso di acquistare e donare la struttura in tubolari alla città e ai suoi tifosi, ma è opportuno evidenziare, come è noto agli stessi dirigenti neroverdi, che per giungere al risultato finale sono necessari non pochi adempimenti di natura tecnica, che le leggi in materia impongono pena l'impossibilità di installare e utilizzare la curva».
«Gli uffici comunali – ha spiegato l'assessore – appena ricevuta a fine luglio la comunicazione ufficiale con la quale la società dichiara l'intenzione di donare la struttura al Comune, si sono messi al lavoro per realizzare tutti i passi necessari, avviando l'iter per l'acquisizione del bene al patrimonio dell'ente e soprattutto richiedendo tempestivamente alla ditta fornitrice della struttura tutta la documentazione necessaria alla realizzazione dei lavori di costruzione del basamento in cemento (a carico del Comune, secondo gli accordi presi) sul quale dovrà essere installata la curva».
«Al momento – si è giustificato l'assessore - la ditta fornitrice ha progettato solo le opere fuori terra e quindi per poter costruire la piattaforma di fondazione il Comune ha necessità del progetto esecutivo completo, senza il quale non è possibile chiedere l'autorizzazione al Genio civile, individuare l'impresa edile, il direttore dei lavori e il collaudatore della struttura».
«Si tratta – ha concluso Nacci – di passaggi obbligati dalle leggi vigenti in materia di lavori pubblici e sicurezza dell'impiantistica sportiva, dei quali i dirigenti dell'U.S.D. Bitonto Calcio sono perfettamente a conoscenza, avendone discusso in un recente incontro. Appaiono, pertanto, imprudenti le dichiarazioni rese dalla società in merito ai tempi per l'inaugurazione della curva: solo se continueremo a collaborare con serietà e lealtà, evitando ingiustificate fughe in avanti con annunci utili solo a scaldare gli animi dei tifosi, di sicuro la città potrà raggiungere in tempi ragionevoli questo traguardo, che renderà strutturalmente più adeguato il nostro stadio».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Domenico Nacci
  • Us Bitonto
Altri contenuti a tema
Il Bitonto dice addio al secondo posto in classifica Il Bitonto dice addio al secondo posto in classifica Dallo scontro diretto col Francavilla escono vittoriosi i lucani che conquistano la piazza d'onore
Bitonto a Francavilla in Sinni, è uno spareggio per il secondo posto Bitonto a Francavilla in Sinni, è uno spareggio per il secondo posto I neroverdi vogliono vincere per superare gli avversari in classifica
Il Bitonto dilaga a Matino Il Bitonto dilaga a Matino Gara archiviata già nel primo tempo. Neroverdi sempre a -2 dal secondo posto
Delicata trasferta sul campo dell'ultima in classifica per il Bitonto Delicata trasferta sul campo dell'ultima in classifica per il Bitonto I neroverdi se la vedranno con la Virtus Matino. D'Anna: «Importante l'atteggiamento»
Il Bitonto torna alla vittoria e accorcia sul secondo posto Il Bitonto torna alla vittoria e accorcia sul secondo posto Primo successo della gestione Potenza, i neroverdi riducono a due le lunghezze da recuperare rispetto al Francavilla
Il Bitonto prova a restare concentrato sulle vicende del campo Il Bitonto prova a restare concentrato sulle vicende del campo Sullo sfondo l'incrocio societario Rossiello-Lopez
Bitonto sconfitto di misura a Cerignola Bitonto sconfitto di misura a Cerignola Neroverdi più lontani dal secondo posto. I rivali ofantini festeggiano la C
Bitonto di scena a Cerignola, si attende una prova d'orgoglio Bitonto di scena a Cerignola, si attende una prova d'orgoglio I neroverdi eviterebbero di partecipare alla festa promozione dei rivali soltanto battendoli. Sullo sfondo le dimissioni del patron Rossiello
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.