Gelate neve ulivi JPG
Gelate neve ulivi JPG
Territorio e Ambiente

La Regione amplia la lista delle zone danneggiate dalle gelate di inizio anno

Aggiunte altre particelle anche per Bitonto. Ma per Damascelli non basta: «Esclusi ancora molti territori»

La Regione Puglia ha deciso di ampliare il numero di territori da inserire nella lista che sarà consegnata al Ministero dell'Agricoltura con la richiesta di adozione di un provvedimento normativo straordinario, in deroga alla normativa nazionale, che risarcisca, in qualche modo, gli agricoltori colpiti dalle gelate di gennaio/marzo 2018. Un ampliamento che ha riguardato anche il comune di Bitonto, per cui, oltre alle particelle già elencate nella precedente deliberazione regionale, saranno aggiunte anche le particelle 15, 21, 22, 23, 32, 33, 34, 35, 45, 46, 47, 55, 56, 57, 58, 59, dal 66 al 72, dal 77 al 88, dal 94 al 97 e dal 10 al 152.

«Tale richiesta – spiegano dalla Regione motivando l'invito a risarcire le aziende che sarà rivolto al Ministero - è finalizzata a consentire l'accesso al fondo di solidarietà nazionale per le imprese agricole che hanno subito danni a causa di eventi calamitosi, e alle agevolazioni previste dalla legge, a favore delle colture, infrastrutture, strutture agricole ed alle produzioni zootecniche danneggiate». La Regione ha anche deciso di chiedere il provvedimento anche per «le numerose imprese agricole che hanno subito ingenti danni a causa delle nevicate, anche se non hanno sottoscritto polizze assicurative agevolate a copertura dei rischi, debbano poter accedere agli interventi per favorire la ripresa dell'attività economica e produttiva».

Per il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, però, tutto questo non basta.
«La correzione sui territori compresi dalla deliberazione – denuncia il forzista - è stata incompleta e risultano ancora ingiustamente escluse alcune zone di Bitonto e Castellana Grotte. Eppure, si tratta di agri duramente colpiti dalla calamità in questione: spaccature nella corteccia degli alberi, cospicua perdita di fogliame e fioritura, gemme e rami bruciati dal gelo, che hanno determinato la mancata produzione nella campagna in corso. Pertanto, ritengo imprescindibile una riunione urgente della IV Commissione Agricoltura per colmare queste falle e mettere finalmente la parola 'fine' a questa procedura amministrativa che, a quanto sembra, non è stata condotta proprio nel modo giusto».
  • Domenico Damascelli
  • Agricoltura Bitonto
  • Regione Puglia
  • Neve Bitonto
Altri contenuti a tema
Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Per il consigliere regionale «i conti non tornano: ora la pazienza è finita»
Damascelli e gli esponenti di Forza Italia contro l'autonomia differenziata: «Modello ammazza-sud» Damascelli e gli esponenti di Forza Italia contro l'autonomia differenziata: «Modello ammazza-sud» I consiglieri regionali azzurri lanciano mobilitazione generale in tutta la Puglia per il 23 e 24 marzo
Nuovi compiti all'Arif, Damascelli: «Pessima gestione a trazione clientelare» Nuovi compiti all'Arif, Damascelli: «Pessima gestione a trazione clientelare» Il consigliere regionale di Forza Italia scettico sulle scelte regionali in materia di agricoltura
«Agevolazioni tariffarie per Forze dell'Ordine e più sicurezza sui treni» «Agevolazioni tariffarie per Forze dell'Ordine e più sicurezza sui treni» Dalla proposta del consigliere Damascelli l'idea di Giannini di collegare la loro presenza sui convogli ai capotreni
«Un brigatista al convegno patrocinato dalla Regione» «Un brigatista al convegno patrocinato dalla Regione» La denuncia del consigliere FI Damascelli: «Una vergogna, come accaduto a Bitonto tempo fa»
Assegnati i lavori per il ripristino del ponte di Modugno sulla Ss 96 Assegnati i lavori per il ripristino del ponte di Modugno sulla Ss 96 Damascelli (FI): «Finalmente qualcosa si muove: ora auspichiamo massima attenzione e velocità»
Tac operativa a Bitonto. Damascelli: «Ora lottiamo per servizi di prossimità adeguati» Tac operativa a Bitonto. Damascelli: «Ora lottiamo per servizi di prossimità adeguati» Col nuovo tecnico in pianta stabile sbloccata la situazione ferma da tre mesi
Per completare i lavori a Porta Baresana l'adozione di una scuola bitontina Per completare i lavori a Porta Baresana l'adozione di una scuola bitontina L'idea del consigliere regionale Damascelli per renderlo anche visitabile all'interno
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.