Gelate neve ulivi JPG
Gelate neve ulivi JPG
Territorio e Ambiente

Gelate di inizio anno: c’è anche Bitonto nella lista del Ministero dei territori più colpiti

In alcune zone danneggiato il 100% del raccolto

C'è anche il comune di Bitonto nella declaratoria delle città colpite dalle gelate che tra febbraio e marzo 2018 hanno funestato i territori dei comuni della Regione Puglia. La lista è stata redatta dal Ministero delle Politiche Agricole e comunicata alla regione per la relativa presa d'atto.

La lista è il primo passo verso il sostegno da parte del Governo agli agricoltori maggiormente penalizzati, che hanno continuato ad avvertire le conseguenze dei danneggiamenti fino a tutto maggio 2018. Senza considerare che, in molti casi, la percentuale di raccolto andato in malora, è del 100%. Bitonto, anche se non per la totalità del territorio, risulta in ogni caso fra i comuni più danneggiati della provincia.
Soddisfatte le associazioni di categoria che auspicavano questo primo risultato.

Questo l'elenco stilato dal Ministero per la provincia di Bari con le particelle territoriali interessate.

CASSANO DELLE MURGE (intero territorio comunale)
CORATO (intero territorio comunale)
GRUMO APPULA (intero territorio comunale)
RUVO DI PUGLIA (intero territorio comunale)
TERLIZZI (intero territorio comunale)
TORITTO (intero territorio comunale)
BINETTO (Dal FG 8 al 15)
BITETTO (FG 31, 32, 33)
BITONTO (FG 15, 21, 22, 23, 32, 33, 34, 35, 45, 46, 47, 55, 56, 57, 58, 59, dal 66 al 72, dal 77 al 88, dal 94 al 97, dal 100 al 152)
GIOVINAZZO (Dal FG 21 al 26, dal 29 al 42)
MOLFETTA (FG 12, 13, 14, 20, 21, 22, 23, 24, dal 28 al 53)
PALO DEL COLLE (FG 22, 31, 32, 33, 34, 35, 36, dal 45 al 51, dal 53 al 73)
SANNICANDRO DI BARI (Dal FG 27 al 52)



  • Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Altri contenuti a tema
Agricoltura a rischio, Assoproli: «Pianificazione territoriale e accordi con le assicurazioni» Agricoltura a rischio, Assoproli: «Pianificazione territoriale e accordi con le assicurazioni» La ricetta del presidente Mastandrea contro il pericolo degli eventi meteorici calamitosi
Il maltempo flagella le ciliege: danni ingenti anche a Bitonto Il maltempo flagella le ciliege: danni ingenti anche a Bitonto Damascelli (FI): «Puglia ancora in ginocchio: in rovina fino al 60% del raccolto»
Agricoltura: ecco il “Patto per la Puglia” dei gilet arancioni Agricoltura: ecco il “Patto per la Puglia” dei gilet arancioni Dieci proposte per dare risposte definitive al settore
«I beneficiari del reddito di cittadinanza impiegati nella lotta alla xylella» «I beneficiari del reddito di cittadinanza impiegati nella lotta alla xylella» La proposta del presidente di Italia Olivicola, Gennaro Sicolo
Il presidente Mattarella firma il Decreto Legge a sostegno degli olivicoltori pugliesi Il presidente Mattarella firma il Decreto Legge a sostegno degli olivicoltori pugliesi Esultano i gilet arancioni: «Prime misure importanti dopo xylella e gelate»
Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Per il consigliere regionale «i conti non tornano: ora la pazienza è finita»
Gilet arancioni: «Col decreto Centinaio tempi certi, ma uniti avremmo ottenuto di più» Gilet arancioni: «Col decreto Centinaio tempi certi, ma uniti avremmo ottenuto di più» Norme più snelle per gli espianti anti xylella e fondo d'emergenza impiegato totalmente in Puglia le richieste degli agricoltori
Gelate e xylella: ok dall'Ismea al rinvio delle rate dei mutui per le aziende colpite Gelate e xylella: ok dall'Ismea al rinvio delle rate dei mutui per le aziende colpite Spagnoletti Zeuli (Gilet arancioni): «Primo importante risultato. Ora attendiamo Agea e Ministro Centinaio»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.