Musica a Macchie
Musica a Macchie
Cultura, Eventi e Spettacolo

I talenti della Filarmonica Bitontina incantano il pubblico del V Municipio barese

Domenica 31 ottobre il concerto a Macchie organizzato dall'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo

Orchestra Filarmonica Bitontina protagonista assoluta domenica scorsa, 31 ottobre, di "Musica a Macchie", evento tenutosi nella chiesa del Sacro Cuore e di San Rocco del quartiere alla periferia nord del capoluogo ed inserito in un ampio cartellone, curato dall'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo guidata dal presidente Nicola De Matteo, rientrante nel progetto "Cultura nel 5° Municipio" di Bari.

I giovani musicisti, diretti dal M° Nicola Cotugno ed accompagnati al pianoforte dal M° Domenico Bruno, hanno eseguito con vari strumenti brani tratti dal repertorio di grandi compositori classici e novecenteschi, spaziando da Bach a Chopin, passando da Rachmaninov, Debussy ed Iturralde, sino a giungere a Morricone, solo per citarne alcuni.

Le sapienti mani di Cotugno e Bruno hanno guidato i giovani talenti palesini in un percorso che ha incantato il competente pubblico accorso nella chiesa del Sacro Cuore, rapito dalla bellezza delle note e dalla qualità delle performance.
Si è trattato di una prova superata a pieni voti dai ragazzi e dalle ragazze che rappresentano la speranza di rinnovo della gloriosa tradizione musicale bitontina.

Il presidente del V Municipio di Bari (Santo Spirito-Palese-Macchie-San Pio-Catino-Torricella), Vincenzo Brandi, al termine del concerto che ha riscosso larghi consensi, si è impegnato a creare una borsa di studio per i talenti dei quartieri a nord del capoluogo.

«Ipnotiche le note risuonate nella chiesetta di Macchie - ha commentato Nicola De Matteo, che del cartellone è l'ideatore - e una fiumana di emozioni ha travolto tutti i partecipanti al concerto. Abbiamo tutti trovato in po' di giovinezza nell'ascoltare i bravi musicisti preparati dal Maestro Nicola Cotugno. Giovani, talentuosi e appassionati del loro strumento musicale, al punto di accarezzarlo durante l'esecuzione dei brani ed anche dopo. Finalmente a Palese un virtuoso evento culturale dedicato ai giovanissimi musicisti del nostro territorio - ha evidenziato -. Note fresche e preziose che sono arrivate al cuore e tutti abbiamo goduto della massima felicità. Convocherò a breve un Consiglio direttivo dell'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo per vedere se questo progetto virtuoso può essere esportato in qualche altro comune, perché, come hanno detto i genitori, i ragazzi dopo tanto studio hanno bisogno del contatto col pubblico».

Sotto il nostro articolo il programma di sala completo e le fotografie scattate da Nicola Volpicella.



IL PROGRAMMA DI SALA

J. S. Bach Minuetto 2, 3, 6, 9 da "Il quaderno di Anna Mgdalena"
pianoforte: Valentina Scarasciulli

E. Morricone Playng love
Pianoforte: Valentina Scarasciulli


J. Dussek Sonatina II per arpa (Andante, Allegro)
Arpa: Giulia Abbaticchio


C. Saint – Saens Etude en forme de Valse Op. 52 n. 6
pianoforte: Davide Dentuti


C. Saint – Saens Concerto per violoncello N. 1 in La minore op. 33
violoncello: Roberto Chiapperino


P. Iturralde Pequena Czarda
sax contralto: Daniele Chiapperino


A.Hasselmans Feuilles d'automne, Op. 45
arpa: Giulia Abbaticchio


C. Debussy Valse romantique
pianoforte: Silvio Colapietro


F. Chopin Studio Op. 10 n. 4
pianoforte: Giulio Colapietro


S. Rachmaninoff Studio Op. 39 n. 9
pianoforte: Giulio Colapietro


R. Molinelli Tango Club da "Four picture from New York"
sax contralto: Daniele Chiapperino


20 fotoL'Orchestra Filarmonica Bitontina a Macchie
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Orchestra Filarmonica Bitontina
Altri contenuti a tema
L'Orchestra Filarmonica Bitontina in concerto a Macchie L'Orchestra Filarmonica Bitontina in concerto a Macchie L'evento nel V Municipio barese è a cura dell'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.