Immagini delle telecamere
Immagini delle telecamere
Cronaca

Furto in un negozio di Bitonto: le foto della ladra diffuse su Facebook

Il messaggio della titolare di "Millemania": «È stata beccata dalle nostre telecamere»

Diffondere le immagini di un furto subito da una donna «per farle arrivare il messaggio» e per mettere in guardia i commercianti di Bitonto. Il post, con due foto di una donna in primo piano e che avrebbe già fatto visita a molti operatori del settore, fra Bari e il nord barese, è comparso sulla pagina Facebook di "Millemania".

Il negozio di articoli per la casa, la mattina del 29 ottobre scorso, ha registrato la sottrazione di un peluche e di altri due oggetti per un valore complessivo di 20 euro. A rubare la merce in pieno centro cittadino sarebbe stata una donna, capelli lunghi neri tenuti da una fascia azzurra sulla fronte, maglia rosa e giubbotto blu (quanto alla provenienza, si ritiene che sia italiana, molto probabilmente residente a Bari, nda), immortalata dalle numerose telecamere di videosorveglianza.

«Chiunque la riconosce - si legge sul post che in soli due giorni ha collezionato 55 condivisioni, 59 commenti e quasi 60mila visualizzazioni - può semplicemente riferire che per sua sfortuna è stata beccata poiché i nostri negozi sono pieni di telecamere». E sembra che l'attività di via Piepoli, che offre prodotti per la pulizia della casa e dell'igiene personale, oltre a bomboniere, oggettistica e vari articoli per la casa e per gli animali, non sia stata l'unica ad essere stata presa di mira.

Stando a quanto riferito da altri commercianti, infatti, pare che anche altri negozi di Bitonto e non solo siano stati presi di mira in passato, probabilmente proprio dalla stessa donna. «I filmati sono stati registrati e le autorità sono già state avvisate» è scritto ancora. L'episodio sarà denunciato questa mattina ai Carabinieri della locale Stazione i quali, anche attraverso le immagini delle telecamere a circuito chiuso, potrebbero individuare la colpevole, probabilmente una seriale.

«Dopo la pubblicazione del post - ha detto la titolare - ho ricevuto tantissime chiamate dai comuni limitrofi (Bari, Molfetta, Giovinazzo, Terlizzi e altre): la donna è stata riconosciuta da numerose altre vittime, alle quali chiedo di collaborare e segnalare il fatto alle forze dell'ordine». Diffondere fotografie e immagini tramite i social network di presunti ladri, ritenendola una forma di giustizia più rapida ed efficace, in ragione del successo virale, è ormai una pratica sempre più diffusa.

Intanto i commercianti di Bitonto, allarmati dopo l'episodio diffuso su Facebook, provano a fare rete: «Fate attenzione - è l'appello degli operatori del commercio cittadino -, questa donna gira sempre in bicicletta e quando viene scoperta dice di essere malata e aggredisce chiunque le capiti a tiro». Dunque, occhi aperti!
  • Furti Bitonto
Altri contenuti a tema
Ladro d'auto in trasferta da Bitonto a Cassano: arrestato Ladro d'auto in trasferta da Bitonto a Cassano: arrestato Un 26enne è stato incastrato dalle telecamere e dai vestiti indossati per il furto: è stato rinchiuso in carcere
Inseguimento: recuperata la refurtiva, preso un 53enne di Bitonto Inseguimento: recuperata la refurtiva, preso un 53enne di Bitonto La Metronotte ha inseguito un'auto che trainava un atomizzatore: un ladro è stato arrestato, gli altri due sono riusciti a fuggire
Vendeva online merce rubata, denunciato un 46enne di Bitonto Vendeva online merce rubata, denunciato un 46enne di Bitonto 100 paia di scarpe, rubate a Monopoli, in vendita su una piattaforma online
Scoperto hub di mezzi rubati. Anche due veicoli da Palo del Colle Scoperto hub di mezzi rubati. Anche due veicoli da Palo del Colle A Modugno sequestrata dai Carabinieri un'intera carrozzeria. In due finiscono nei guai per ricettazione e riciclaggio
Sorpresi a rubare 4 quintali di mandorle: arrestati in due Sorpresi a rubare 4 quintali di mandorle: arrestati in due Fermati da Carabinieri e Guardie Campestri. Ai domiciliari un 50enne e un 35enne: entrambi sono tornati in libertà
Rubate 30 sedie dal dehors del Cenobio Rubate 30 sedie dal dehors del Cenobio Le telecamere del ristorante riprendono un ignoto che agisce indisturbato durante il coprifuoco
Buco nella parete per rubare gioielli: ladri in azione a Bitonto Buco nella parete per rubare gioielli: ladri in azione a Bitonto Furto nella notte tra sabato e domenica: i banditi sono entrati praticando un foro da un locale adiacente
Piantati a Bitonto i primi alberi della memoria. Ma dalla Villa Comunale spariscono le cycas Piantati a Bitonto i primi alberi della memoria. Ma dalla Villa Comunale spariscono le cycas Durante la messa a dimora delle piante in ricordo dei cari defunti, l'amara constatazione
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.