Immagini delle telecamere
Immagini delle telecamere
Cronaca

Furto in un negozio di Bitonto: le foto della ladra diffuse su Facebook

Il messaggio della titolare di "Millemania": «È stata beccata dalle nostre telecamere»

Diffondere le immagini di un furto subito da una donna «per farle arrivare il messaggio» e per mettere in guardia i commercianti di Bitonto. Il post, con due foto di una donna in primo piano e che avrebbe già fatto visita a molti operatori del settore, fra Bari e il nord barese, è comparso sulla pagina Facebook di "Millemania".

Il negozio di articoli per la casa, la mattina del 29 ottobre scorso, ha registrato la sottrazione di un peluche e di altri due oggetti per un valore complessivo di 20 euro. A rubare la merce in pieno centro cittadino sarebbe stata una donna, capelli lunghi neri tenuti da una fascia azzurra sulla fronte, maglia rosa e giubbotto blu (quanto alla provenienza, si ritiene che sia italiana, molto probabilmente residente a Bari, nda), immortalata dalle numerose telecamere di videosorveglianza.

«Chiunque la riconosce - si legge sul post che in soli due giorni ha collezionato 55 condivisioni, 59 commenti e quasi 60mila visualizzazioni - può semplicemente riferire che per sua sfortuna è stata beccata poiché i nostri negozi sono pieni di telecamere». E sembra che l'attività di via Piepoli, che offre prodotti per la pulizia della casa e dell'igiene personale, oltre a bomboniere, oggettistica e vari articoli per la casa e per gli animali, non sia stata l'unica ad essere stata presa di mira.

Stando a quanto riferito da altri commercianti, infatti, pare che anche altri negozi di Bitonto e non solo siano stati presi di mira in passato, probabilmente proprio dalla stessa donna. «I filmati sono stati registrati e le autorità sono già state avvisate» è scritto ancora. L'episodio sarà denunciato questa mattina ai Carabinieri della locale Stazione i quali, anche attraverso le immagini delle telecamere a circuito chiuso, potrebbero individuare la colpevole, probabilmente una seriale.

«Dopo la pubblicazione del post - ha detto la titolare - ho ricevuto tantissime chiamate dai comuni limitrofi (Bari, Molfetta, Giovinazzo, Terlizzi e altre): la donna è stata riconosciuta da numerose altre vittime, alle quali chiedo di collaborare e segnalare il fatto alle forze dell'ordine». Diffondere fotografie e immagini tramite i social network di presunti ladri, ritenendola una forma di giustizia più rapida ed efficace, in ragione del successo virale, è ormai una pratica sempre più diffusa.

Intanto i commercianti di Bitonto, allarmati dopo l'episodio diffuso su Facebook, provano a fare rete: «Fate attenzione - è l'appello degli operatori del commercio cittadino -, questa donna gira sempre in bicicletta e quando viene scoperta dice di essere malata e aggredisce chiunque le capiti a tiro». Dunque, occhi aperti!
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Furti Bitonto
Altri contenuti a tema
Furto a Silvia Boutique, danni ingenti: «Indumenti sporchi di escrementi» Furto a Silvia Boutique, danni ingenti: «Indumenti sporchi di escrementi» La razzia è stata interrotta dalla Polizia di Stato. Il titolare: «Dovremmo togliere cartellino, lavare i capi e rivenderli come usati»
Furto sventato a Silvia Boutique. Recuperata refurtiva per oltre 200mila euro Furto sventato a Silvia Boutique. Recuperata refurtiva per oltre 200mila euro I poliziotti del Commissariato sono intervenuti per l'allarme. I ladri, giunti a bordo di un Fiat Doblò rubato, sono fuggiti
Sequestrati beni per 600mila euro alla "banda della Bmw". Colpi anche a Bitonto Sequestrati beni per 600mila euro alla "banda della Bmw". Colpi anche a Bitonto Operazione della Guardia di Finanza. Fra settembre 2018 e febbraio 2019 furono messi a segno almeno 22 colpi
Furto nella Basilica di Bari, l'oro di San Nicola venduto per mille euro Furto nella Basilica di Bari, l'oro di San Nicola venduto per mille euro Ritrovate le banconote nel casolare dove si nascondeva il presunto ladro: l'uomo, di 48 anni, è in carcere
Furto nella Basilica di San Nicola: il presunto ladro risiede a Bitonto Furto nella Basilica di San Nicola: il presunto ladro risiede a Bitonto Il 48enne Farid Hanzouti è in carcere: gli oggetti sacri rubati potrebbero essere stati rivenduti per poco più di mille euro
Maxi furto al cimitero di Bitonto: oltre 7 quintali di cavi elettrici Maxi furto al cimitero di Bitonto: oltre 7 quintali di cavi elettrici Spariti anche utensili e altro materiale: un danno di oltre 20mila euro. Indaga la Polizia di Stato
Ladro d'auto in trasferta da Bitonto a Cassano: arrestato Ladro d'auto in trasferta da Bitonto a Cassano: arrestato Un 26enne è stato incastrato dalle telecamere e dai vestiti indossati per il furto: è stato rinchiuso in carcere
Inseguimento: recuperata la refurtiva, preso un 53enne di Bitonto Inseguimento: recuperata la refurtiva, preso un 53enne di Bitonto La Metronotte ha inseguito un'auto che trainava un atomizzatore: un ladro è stato arrestato, gli altri due sono riusciti a fuggire
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.