Morbillo
Morbillo
Cronaca

Epidemia morbillo a Bari, Abbaticchio: «Sulla salute dei bambini non si scherza»

I sindaci di Italia in Comune Puglia rilanciano sul tema ‘vaccini’

«Non possiamo restare inermi nell'attesa del legislatore e sulla paura di perdere vecchi o nuovi consensi. Occorre coraggio e occorre difendere i nostri bambini». Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, torna sulla questione vaccini dopo l'epidemia di morbillo scoppiata all'ospedale pediatrico 'Giovanni XXIII' di Bari, probabilmente a causa di una bambina non vaccinata, per scelta, dai genitori.

Rivendicando la decisione di aver imposto a nidi e scuole materne di Bitonto l'obbligo di accettare nuove iscrizioni solo dietro l'esibizione dei certificati di vaccinazione escludendo l'autocertificazione, il primo cittadino ha spiegato come «anche tutte le altre strutture pubbliche dovrebbero prendere ispirazione dalla nostra esperienza e rendere obbligatorie le esibizioni dei certificati di avvenuta somministrazione dei vaccini prima di ammettere i bambini presso le strutture di servizio o accoglienza. Sulla salute dei bambini non si può scherzare né innalzare steccati di natura ideologico - politica». Una battaglia condivisa anche con tutti gli altri sindaci e amministratori di Italia in Comune Puglia.

Con Abbaticchio si sono schierato anche i sindaci Alfredo Longo di Maruggio, Giuseppe Colonna di Mola Bari, Antonio Tutolo di Lucera e Tommaso De Palma di Giovinazzo. La posizione era stata poi supportata dall'Ordine dei medici pugliesi e ha condotto alla ammissione, da parte del Provveditorato agli Studi, del fatto che solo un terzo dei dirigenti scolastici aveva realmente accesso al software regionale per effettuare controlli specifici in merito alle semplici autocertificazioni prodotte dai genitori.
  • Michele Abbaticchio
  • Italia in Comune
  • Vaccini
Altri contenuti a tema
Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Giovedì comizio conclusivo in vista del voto del 26 maggio in piazza Padre Pio a Bitonto
Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Primato italiano con 50 siti aperti e 800 studenti per l'edizione 2019
La scelta di Michele Abbaticchio La scelta di Michele Abbaticchio Intervista al Sindaco di Bitonto, candidato alle elezioni europee per +Europa-Italia in Comune
Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Potranno proporre a Bitonto progetti di innovazione sociale dedicati al territorio
Guerra dei manifesti a Bari: Pisicchio “copre” Abbaticchio Guerra dei manifesti a Bari: Pisicchio “copre” Abbaticchio Battaglia interna a +Europa. Abbaticchio: «Auspico correttezza da parte di tutti»
Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Sarà ospite della trasmissione Omnibus per parlare di Europa e dei temi caldi delle Europee
Al via il progetto del comune di Bitonto per “salvare” 80 ragazzi a rischio devianza Al via il progetto del comune di Bitonto per “salvare” 80 ragazzi a rischio devianza Oggi conferenza cittadina per illustrare il piano operativo e il programma formativo di #NONSONOUNODIVOI
Sentenza omicidio Tarantino, Abbaticchio: «La mafia è solo una porcheria» Sentenza omicidio Tarantino, Abbaticchio: «La mafia è solo una porcheria» Il sindaco di Bitonto non esulta: «Non sarò più lo stesso: nessun risarcimento ripaga la perdita di una vita innocente»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.