antropos
antropos
Cronaca

Devastate a Bitonto le piante dei pazienti con disabilità psichica

I ragazzi di Anthropos se ne prendevano cura come attività terapeutica: «Risistemeremo tutto: crediamo nell'amore»

Un gesto infame a danno di persone fragili che dimostra però quanto la vera debolezza sia quella di chi l'ha commesso. Ci sono poche parole per descrivere l'atto ricevuto dai ragazzi con disagio psichico e problematiche psicosciali dell'Anthropos di Bitonto a cui, negli scorsi giorni, sono state distrutte le piantine di cui si prendevano cura per abbellire il centro diurno e la città, ma anche come forma di attività terapeutica.

«Con grande dispiacere – raccontano i responsabili del centro sito nei pressi della stazione ferroviaria - abbiamo trovato devastati il terrazzino e il cortile del Centro Diurno. I nostri ragazzi, per rendere più bella la struttura, ma anche la città di Bitonto, sistemano gli spazi aperti con amorevole cura del verde».
I coraggiosi responsabili del gesto, dopo aver scavalcato il cancelletto d'accesso al terrazzino, se la sono presa con le piante messe a dimora nei vasi, sradicandole senza pietà e ribaltando quelle che non era possibile strappare.
Ragazzi e responsabili però, non si danno di certo per vinti.

«Le piante verranno rinvasate – promettono dall'Anthropos - e tutto verrà risistemato, perché crediamo che Bitonto merita l'amore e le attenzioni che gli dedichiamo nel nostro piccolo tutti i giorni».
5 fotoI danni alle piante dei ragazzi del centro diurno
antroposantroposantroposantroposantropos
  • disabilità
  • Cooperativa Anthropos
Altri contenuti a tema
Dalla concertazione con il Terzo settore le proposte per l’utilizzo del PNRR nell’area disabilità Dalla concertazione con il Terzo settore le proposte per l’utilizzo del PNRR nell’area disabilità Due incontri il 21 ed il 26 luglio scorsi
PNRR su disabilità: convocati tavoli di concertazione nell'Ambito Bitonto-Palo del Colle PNRR su disabilità: convocati tavoli di concertazione nell'Ambito Bitonto-Palo del Colle Incontro questo pomeriggio in Sala degli Specchi
Inclusione sociale, il Comune di Bitonto promuove “Rimettiamoci in gioco Sportivamente” Inclusione sociale, il Comune di Bitonto promuove “Rimettiamoci in gioco Sportivamente” Il torneo di calcetto itinerante coinvolgerà 15 squadre
Abbattimento barriere architettoniche: il Comune chiede indicazioni ai cittadini Abbattimento barriere architettoniche: il Comune chiede indicazioni ai cittadini Tutti i bitontini chiamati a evidenziare le criticità presenti sul territorio comunale attraverso un questionario anonimo
Il Comune apre ai disabili il parco urbano di via Togliatti Il Comune apre ai disabili il parco urbano di via Togliatti Restano chiusi tutti gli altri per le restrizioni contro il Covid. De Palma (Welfare): «Una risposta ai cittadini più fragili»
Disabile finisce per strada a Bitonto: occupata dagli abusivi la sua casa Disabile finisce per strada a Bitonto: occupata dagli abusivi la sua casa Ennesimo atto di prepotenza nei confronti dell'uomo che vive in un alloggio popolare
Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Un ricordo in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità
Ripristinata a Bitonto l'assistenza per anziani e disabili Ripristinata a Bitonto l'assistenza per anziani e disabili Aggiudicata la gara per l'erogazione di oltre 6mila ore di assistenza
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.