analisi di laboratorio
analisi di laboratorio
Cronaca

Contagi Covid: Bitonto nella fascia 20-50 della Protezione Civile

Mangini: «La maggioranza dei cittadini rispetta le regole. Zero contravvenzioni da parte della Polizia Municipale»

Cresce ancora il numero dei contagiati nella città di Bitonto, che supera quota 20 e porta la città nella fascia 20-50 sulla mappa diffusa dal bollettino quotidiano della Protezione Civile. Una mappa che, fino ad oggi, ha "anticipato" i dati ufficiali offerti dalla Prefettura, al momento fermi a quota 19.

Intanto però proseguono i controlli incrociati di Polizia di Stato e Polizia Locale, anche se con differenti esiti.
Gli agenti del commissariato avrebbero elevato una decina di sanzioni negli ultimi giorni. Nessuna, invece, da parte della Polizia Locale, come riferito dall'assessore Rocco Mangini. «Nonostante le profezie più nefaste da parte di coloro che avevano gridato contro quella decisione – spiega Mangini - certi che sarebbe stata vessatoria nei confronti dei cittadini, il lavoro della nostra Polizia Locale, in coordinamento con le Forze dell'Ordine presenti in città, e con il prezioso supporto dei volontari della Protezione Civile è stato encomiabile. A tutti loro deve andare la gratitudine della Comunità. Come più volte chiarito, infatti, alla base delle nostre decisioni c'era e c'è in primis una finalità esortativa - educativa, se vogliamo - e solo per casi eclatanti di dispregio delle regole e del ruolo esortativo da parte delle Forze dell'Ordine, la finalità diventa, ed è diventata in alcuni casi già citati dalla cronaca, punitiva».

Il motivo della mancanza di verbali da parte della Polizia Municipale è, secondo Mangini, che «la maggior parte dei cittadini collabora e, anche quando vengono richiamati, si auto-disciplinano senza necessità di punizioni; questo fa ben sperare. Enfatizzo l'aspetto dell'auto-discplina perchè sono convinto che questa battaglia quotidiana si possa vincere solo con l'atteggiamento responsabile di tutti, nessuno escluso. Un atteggiamento responsabile che, pur quando imposto, ha maggiori possibilità di successo se frutto di una presa di coscienza personale e collettiva. Non possiamo avere un vigile o un poliziotto per ognuno dei nostri concittadini. Ed è chiaro che molti concittadini sfuggano al reale controllo del corretto uso della mascherina; e sfuggirebbero anche nel caso in cui ci fossero mille multe a sera...è nella natura dell'uomo sfuggire alle regole imposte da altri!?».

Per il delegato di Abbaticchio il senso di questo atteggiamento è racchiuso nel cartello che invita a non toccare i fili dell'alta tensione: «Anche il cartello invita ed esorta a non toccare i fili. Ma sono convinto che qualche stolto lo avrà fatto lo stesso, fosse anche per sfidare la sorte. Ecco, nessuno di sognerebbe mai di mettere un vigilantes per ogni cavo elettrico scoperto o sospeso. Il paragone è provocatorio, ma calzante».

«Ci aspettano mesi - qualcuno dice anni - di convivenza con il virus e soprattutto con un nuovo modello di interazione tra gli esseri umani», dice Mangini, che spiega però come «non con la paura, nè con la paranoia, si vincerà questa battaglia, ma con la lucidità e con l'osservazione delle semplici regole che - al di là delle ordinanze - dovrebbero essere dettate dal nostro buon senso. Osservandole, eviteremo restrizioni e ulteriori provvedimenti (come ad esempio sta accadendo a Polignano)».
  • Rino Rocco Mangini
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Contagi ancora giù a Bitonto: adesso sono 18 Contagi ancora giù a Bitonto: adesso sono 18 Abbaticchio: «Da oggi tornano in servizio quasi tutti i vigili»
Coronavirus: un morto ed 81 nuovi contagi in Puglia. Nel barese 37 casi Coronavirus: un morto ed 81 nuovi contagi in Puglia. Nel barese 37 casi Ci sono anche 18 guariti nelle ultime ore
Scendono i contagi a Bitonto: nessun cluster al comando Polizia Municipale Scendono i contagi a Bitonto: nessun cluster al comando Polizia Municipale Dopo i tamponi a tutto il corpo, positivo solo il compagno di pattuglia del vigile contagiato. Abbaticchio: «Non molliamo la presa»
Anche a Bitonto la sezione Covid per far votare i contagiati Anche a Bitonto la sezione Covid per far votare i contagiati Un seggio itinerante entrerà nelle case dei pazienti in quarantena
Riapertura scuole superiori: il Ministero a caccia di nuovi edifici anche a Bitonto Riapertura scuole superiori: il Ministero a caccia di nuovi edifici anche a Bitonto Un bando della Città Metropolitana mette a disposizione 1,5 milioni di euro dei privati per l'affitto dei locali
1 Morta una 73enne di Bitonto affetta da Coronavirus Morta una 73enne di Bitonto affetta da Coronavirus In città ci sono 25 contagiati. Abbaticchio: «Siate responsabili: dipende da ognuno di noi»
Riapertura scuole a Bitonto rinviata al 28 settembre Riapertura scuole a Bitonto rinviata al 28 settembre Abbaticchio: «Misurate sempre la temperatura ai bambini e siate attenti: solo insieme possiamo uscirne»
A Bitonto un approfondimento sul Referendum sul taglio dei parlamentari A Bitonto un approfondimento sul Referendum sul taglio dei parlamentari Si terrà questa sera a Palazzo Gentile, sede del Municipio
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.