censimento
censimento
Cronaca

Censimento, proroga al 28 novembre per la 'rilevazione Areale'

Partecipazione obbligatoria per le famiglie interessate, in caso di rifiuto possibile sanzione fino a 2065 euro

L'Istat ha prorogato al 28 novembre la scadenza per le attività della "rilevazione Areale" relativa al Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2022, in precedenza fissata al 17 novembre.

La "rilevazione Areale" vede i rilevatori comunali, muniti di tablet e tesserino di riconoscimento, impegnati nella verifica porta a porta dei 302 indirizzi estratti tra centro urbano e frazioni e nelle interviste a tutte le famiglie che vi abitano. In alternativa all'intervista a domicilio con il rilevatore, le famiglie possono rivolgersi al Centro comunale di rilevazione in piazza Marconi 9 (Ufficio Anagrafe), che è anche contattabile telefonicamente ai numeri 0803716219 e 0803716222.

Rispondere al Censimento è un obbligo di legge: la rilevazione censuaria è infatti prevista dal Regolamento europeo n. 763/2008, dalla legge n. 205/2017 ed è inserita nel Programma statistico nazionale in vigore, che prevede, per la presente rilevazione, obbligo di risposta e sanzione amministrativa in caso di violazione dell'obbligo. È possibile richiedere chiarimenti e informazioni direttamente all'Istat, chiamando il numero verde gratuito 800.118.802 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21.

Resta confermata al 22 dicembre, invece, la scadenza per la "rilevazione da Lista". In questo caso sono state sorteggiate direttamente le famiglie, che possono compilare il questionario in autonomia (collegandosi on-line da casa e seguendo le istruzioni contenute nella lettera ricevuta per posta dall'Istat), ricevendo a domicilio la visita di un rilevatore comunale o ancora contattando il Centro comunale di rilevazione.
  • Censimento Bitonto
Altri contenuti a tema
Censimento Bitonto,  per la “rilevazione Areale” c’è tempo fino al 17 novembre Censimento Bitonto, per la “rilevazione Areale” c’è tempo fino al 17 novembre Partecipazione obbligatoria per le famiglie interessate, in caso di rifiuto possibile sanzione sino a 2065 euro
A Bitonto al via il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni A Bitonto al via il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni Le operazioni termineranno il 22 dicembre prossimo
Il 23 dicembre termina il Censimento Istat 2021 Il 23 dicembre termina il Censimento Istat 2021 Ultimo appello per i ritardatari. Un centinaio le famiglie bitontine che rischiano la sanzione
Censimento Bitonto, per compilarlo online c'è tempo fino al 13 dicembre Censimento Bitonto, per compilarlo online c'è tempo fino al 13 dicembre In caso di rifiuto possibile sanzione sino a 2065 euro
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.