Luscita della processione dellImmacolata
Luscita della processione dellImmacolata
null

Bitonto in festa per la Patrona con l’Arciconfraternita dell’Immacolata Concezione

Mons. Cacucci: «È venerata con un culto speciale nella Cattedrale dal popolo bitontino»

L'8 dicembre la chiesa cattolica celebra la solennità dell'Immacolata Concezione, dogma teologico definito dal Papa Pio IX per mezzo della bolla Ineffabilis Deus. Papa Leone XII con decreto della Sacra Congregazione dei Riti, istituì dal 1826 nella diocesi di Bitonto l'8 dicembre la Messa Pontificale in onore dell'Immacolata Concezione.

«L'arciconfraternita dell'Immacolata Concezione di Bitonto - spigano dal pio sodalizio - conserva e diffonde ancora oggi il culto e la devozione dell'Immacolata nella cattedrale. Essa è una presenza operosa e propositiva nella realtà civica e religiosa di Bitonto. I confratelli e le consorelle promuovono sia la dottrina cristiana in campo liturgico cultuale, e sia l'esercizio della carità nel settore socio assistenziale».
Quest'anno dal 29 novembre al 7 dicembre nella cattedrale è stata celebrata dalle Parrocchie bitontine la Solenne Novena, che ha avuto come tema teologico mariano "Maria donna dei nostri giorni".

L'8 dicembre 2018 nella cattedrale alle ore 11:00 mons. Francesco Cacucci arcivescovo metropolita dell'arcidiocesi di Bari-Bitonto ha presieduto la Santa Messa Pontificale assistito da mons. Alberto D'Urso vicario episcopale territoriale, da don Ciccio Acquafredda padre spirituale dell'arciconfraternita, da don Rocco Priore vicario parrocchiale, da don Giuseppe Ricchiuti e don Michele Lacetera sacerdoti del Capitolo cattedrale della Curia Vescovile di Bitonto.

La Cattedrale era gremitissima di fedeli. Tra loro i presidenti delle arciconfraternite e confraternite le autorità istituzionali con il sindaco dott. Michele Abbaticchio, il presidente dell'arciconfraternita Immacolata Concezione prof. Giuseppe Cannito, il consigliere della Regione Puglia dott. Domenico Damascelli, il presidente del Comitato Feste Patronali prof. Nicola Pice, il già senatore della Repubblica prof. Giovanni Procaccci e le autorità militari.

Prima della benedizione don Ciccio Acquafredda ha donato all'arcivescovo un pregevole manufatto di arazzo raffigurante l'Immacolata Concezione, Patrona di Bitonto, realizzata artisticamente da una ditta nazionale di Como, come segno di una testimonianza mariana che affonda le proprie radici nella città di Bitonto.
Al termine del Pontificale le autorità religiose, civili e militari insieme ad una moltitudine di fedeli, si sono recate in piazza Cavour per il tradizionale "omaggio floreale" alla statua marmorea dell'Immacolata concezione che troneggia sulla sommità della Porta Baresana. Quest'anno la corona di fiori è stata deposta dal sindaco di Bitonto dott. Michele Abbaticchio e dai Vigili del Fuoco del comando provinciale di Bari, a cura del gruppo di canto e ballo popolare bitontino "Re Pambanèlle" presieduto da Tina Masciale.

Per causa della pioggia, la Solenne Processione dell'Immacolata si è snodata alle ore 11:00 di domenica 9 dicembre 2018 per le vie della città, a cui hanno preso parte i confratelli con l'abito in alta uniforme di rito delle proprie arciconfraternite e confraternite bitontine, con la straordinaria partecipazione della confraternita dell'Immacolata Concezione della chiesa di San Berardino di Molfetta, a motivo del gemellaggio mariano tra la città di Bitonto e la città di Molfetta coadiuvato dal segretario amministrativo il dott. Mauro Piergiovanni, alla processione con entusiasmo ha partecipato il più piccolo confratello dell'Immacolata Concezione di Bitonto di appena soli tre anni: Matteo Pasquale Palermo.
  • Festa patronale Bitonto
  • Festa Patronale
Altri contenuti a tema
Danzatori volanti e scie di luce per raccontare il miracolo durante la Battaglia di Bitonto Danzatori volanti e scie di luce per raccontare il miracolo durante la Battaglia di Bitonto Stasera lo spettacolo di danze aeree di Elisa Barucchieri e Raffaello Fusaro con le musiche di Costantino Carrara
Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani La passeggiata tra i vicoli del borgo antico nel programma della Festa Patronale
Le danze aeree di Elisa Barucchieri e le risate di Toti e Tata per la Festa Patronale di Bitonto Le danze aeree di Elisa Barucchieri e le risate di Toti e Tata per la Festa Patronale di Bitonto Oggi alle 18 conferenza stampa di presentazione del programma completo
Torna Giò Madonnari: aperte le iscrizioni per i piccoli artisti in gara Torna Giò Madonnari: aperte le iscrizioni per i piccoli artisti in gara L'iniziativa arricchirà il programma della Festa Patronale
La chiesa di Bitonto vola in Transilvania per la Festa dell’Ortodossia del Perdono La chiesa di Bitonto vola in Transilvania per la Festa dell’Ortodossia del Perdono Donata a Mgr. Simeone Pintea una medaglia con un’incisione dell’Immacolata patrona della città
Festa Patronale: devoluti alla Caritas e alla Fratres i fondi per i fuochi pirotecnici Festa Patronale: devoluti alla Caritas e alla Fratres i fondi per i fuochi pirotecnici Quasi 4mila euro in opere di carità. Pice: «Un atto festoso in meno, ma una luce d’amore in più verso il prossimo»
Feste Patronali: il sindaco Abbaticchio elogia l’operato del Comitato Feste Patronali: il sindaco Abbaticchio elogia l’operato del Comitato «Ha lavorato con grande spirito di abnegazione, con un programma di iniziative innovative e inclusive»
Stasera in Cattedrale ‘Ave Maria - Dalla Terra, alle Terre, ai Cieli’ Stasera in Cattedrale ‘Ave Maria - Dalla Terra, alle Terre, ai Cieli’ Un concerto suggestivo dedicato alla preghiera mariana per eccellenza
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.