La piccola Molly appena ritrovata dai volontari
La piccola Molly appena ritrovata dai volontari
Cronaca

Attaccata e uccisa dai cinghiali: cagnolina morta dopo un'aggressione

Le associazioni di difesa dei randagi chiedono l'intervento del sindaco

Viveva nei pressi dell'ITE Vitale Giordano di Bitonto insieme alla sua fedele compagna "Bella", ma qualche giorno fa ha subito l'attacco di un branco di cinghiali e non è riuscita a sopravvivere alle ferite riportate. È la storia di Molly, una randagia diventata da tempo "cane di quartiere", accudita da residenti e associazioni animaliste, morta, quasi certamente, dopo l'aggressione di un gruppo di facoceri.


«La piccola Molly stamattina ha subito un attacco dai cinghiali – racconta una volontaria che l'ha soccorso - lo dimostrano le decine di ferite grandi e profonde che aveva sul suo corpicino. Il veterinario ha fatto l'impossibile per salvarla, ma dopo 4 lunghe ore, il cuore di Molly ha smesso di battere».
La tragica fine di questo randagio è un destino cui potrebbero andare incontro anche altri animali domestici, ecco perchè l'appello al sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, è a «prendere seri provvedimenti, anche perchè Molly si trovava proprio alle spalle della ragioneria, praticamente nel centro abitato. Cosa state aspettando?».
In realtà la questione è di competenza regionale, ma da via Capruzzi poco o niente è stato fatto sull'argomento. Solo pochi giorni fa, con notevole ritardo rispetto alle denunce sull'aumento degli esemplari partite da anni ormai, sono iniziate le prime attività di contenimento da parte del Parco dell'Alta Murgia, che ha cominciato a disporre trappole e recinti di cattura nei fondi degli agricoltori che avevano dato disponibilità.
La speranza è che, almeno in parte, questi provvedimenti siano in grado di frenare il fenomeno.
  • Abbaticchio
  • Michele Abbaticchio
  • randagismo
Altri contenuti a tema
Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Il cantiere aperto 5 anni fa ha completato solo il 60% dell’opera. Ma per l’azienda è colpa delle istituzioni
Sospesi i maggiori oneri per gli imprenditori della zona artigianale di Bitonto Sospesi i maggiori oneri per gli imprenditori della zona artigianale di Bitonto Abbaticchio: «Tutto fermo finchè non saranno date risposte alle eccezioni sollevate dal comitato della PIP»
Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Nascerà a Bari grazie all’associazione Maria Maugeri. Sabato la presentazione della struttura
Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Una performance artistica a margine dei workshop in programma a Bari. Mercoledì la conferenza stampa
1 Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Mangini: «Nessuno li vuole rotti e servono molti soldi. I tempi delle Pubbliche Amministrazioni sono lunghi»
Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» L’ex consigliere comunale chiede un intervento immediato per scongiurare incidenti
Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» La proposta di Italia in Comune che chiede finanziamenti per progetti di tutela con l’impiego di Polizia Municipale, Guardie campestri e nuove risorse
Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Il sindaco: «Non ci sono parole adeguate, non ci sono pensieri opportuni»
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.