Gelate neve ulivi JPG
Gelate neve ulivi JPG
Politica

Sparisce il milione di euro stanziato per le gelate. Damascelli (FI): «Fantasmi in Regione?»

Per il consigliere regionale è un nuovo stratagemma per rinviare gli aiuti

«Si aggirano i fantasmi per i corridoi della Regione? O forse sarà stata una magia a far sparire il milione di euro che era stato stanziato per gli olivicoltori colpiti dalle gelate di un anno fa? Sta di fatto che è svanito nel nulla quello stanziamento, ottenuto a fatica con un emendamento concordato e approvato in sede di assestamento di bilancio. Con un colpo di spugna, a novembre, senza neppure degnare di un avviso gli autori del provvedimento, qualcuno ha cancellato quello stanziamento». La denuncia arriva da Domenico Damascelli, consigliere regionale bitontino di Forza Italia, che ha spiegato come a dicembre il direttore del dipartimento Agricoltura gli avrebbe comunicato «che quei soldi non solo erano a disposizione, ma addirittura che gli uffici stavano provvedendo ad istruire le pratiche per distribuirli agli olivicoltori danneggiati dalle gelate di febbraio 2018. Possibile che il capo dipartimento e l'assessore all'Agricoltura fossero all'oscuro di questo magheggio? Che non si fossero accorti della misteriosa sparizione di quel milione di euro, certo esiguo e insufficiente per una calamità così disastrosa, ma quantomeno utile ad aprire un capitolo che abbiamo tentato di rimpinguare con ulteriori cinque milioni attraverso un altro emendamento, purtroppo respinto in sede di discussione sulla legge di stabilità dalla Regione?».

«Questo è solo l'ultimo, mortificante capitolo – è certo il forzista - di una grande presa in giro ai danni dei nostri olivicoltori, nonostante l'approvazione all'unanimità della mozione che impegnava il governo regionale a reperire liquidità per risollevare il comparto olivicolo in ginocchio. L'ho presentata a dicembre condividendola con organizzazioni di categoria, parti sociali, mondo della cooperazione, associazioni e frantoiani. È stata approvata dal Consiglio regionale, ma si è rivelata l'ennesimo impegno solo a parole della Giunta regionale, che si è fatta beffa degli agricoltori pugliesi».

«Ora la misura è davvero colma- conclude Damascelli - non solo non si rimpingua il misero fondo già stanziato, ma addirittura lo si azzera. Un evidente stratagemma per procrastinare ancora le misure urgenti che il mondo agricolo reclama a gran voce, e a giusta ragione».
  • Domenico Damascelli
  • Agricoltura Bitonto
Altri contenuti a tema
Riattivata la TAC all'ex ospedale di Bitonto Riattivata la TAC all'ex ospedale di Bitonto Damascelli: «Obiettivo raggiunto grazie a un nuovo tecnico di radiologia a tempo indeterminato»
Ok dal Ministero ai farmaci per malattie rare, ma Asl e Regione restano al palo Ok dal Ministero ai farmaci per malattie rare, ma Asl e Regione restano al palo Damascelli (FI): «Inconcepibile che le famiglie debbano farsi carico dell'inefficienza della politica»
A Bitonto un corso teorico-pratico di potatura e innesto dell'olivo A Bitonto un corso teorico-pratico di potatura e innesto dell'olivo È organizzato dal Comune, insieme all'Università di Bari e la cooperativa Ulixes
Roma si colora di arancione, la protesta dalla Puglia a Montecitorio Roma si colora di arancione, la protesta dalla Puglia a Montecitorio Agricoltori pugliesi in piazza per sostenere le ragioni del territorio
«Fuori la politica dai consorzi di bonifica» «Fuori la politica dai consorzi di bonifica» Damascelli critico sul nuovo statuto. E attacca ancora sulla xylella: «La Regione ferma uccide i vivaisti»
I trattori dei gilet arancioni a Palazzo Gentile per protestare contro il Governo I trattori dei gilet arancioni a Palazzo Gentile per protestare contro il Governo La proposta di Michele Abbaticchio: «Reddito di cittadinanza agli agricoltori colpiti da gelate e xylella»
Due furti in quattro giorni all'ex ospedale di Bitonto: rubate attrezzature informatiche Due furti in quattro giorni all'ex ospedale di Bitonto: rubate attrezzature informatiche Damascelli (FI): «Asl attivi vigilanza armata. Struttura alla mercè di ladri, vandali e malintenzionati»
Gilet arancioni lunedì in protesta a Bitonto Gilet arancioni lunedì in protesta a Bitonto Un sit in davanti a Palazzo Gentile prima di una conferenza/dibattito col sindaco Abbaticchio per parlare dell'emergenza
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.