Gelate neve ulivi JPG
Gelate neve ulivi JPG
Politica

Sparisce il milione di euro stanziato per le gelate. Damascelli (FI): «Fantasmi in Regione?»

Per il consigliere regionale è un nuovo stratagemma per rinviare gli aiuti

«Si aggirano i fantasmi per i corridoi della Regione? O forse sarà stata una magia a far sparire il milione di euro che era stato stanziato per gli olivicoltori colpiti dalle gelate di un anno fa? Sta di fatto che è svanito nel nulla quello stanziamento, ottenuto a fatica con un emendamento concordato e approvato in sede di assestamento di bilancio. Con un colpo di spugna, a novembre, senza neppure degnare di un avviso gli autori del provvedimento, qualcuno ha cancellato quello stanziamento». La denuncia arriva da Domenico Damascelli, consigliere regionale bitontino di Forza Italia, che ha spiegato come a dicembre il direttore del dipartimento Agricoltura gli avrebbe comunicato «che quei soldi non solo erano a disposizione, ma addirittura che gli uffici stavano provvedendo ad istruire le pratiche per distribuirli agli olivicoltori danneggiati dalle gelate di febbraio 2018. Possibile che il capo dipartimento e l'assessore all'Agricoltura fossero all'oscuro di questo magheggio? Che non si fossero accorti della misteriosa sparizione di quel milione di euro, certo esiguo e insufficiente per una calamità così disastrosa, ma quantomeno utile ad aprire un capitolo che abbiamo tentato di rimpinguare con ulteriori cinque milioni attraverso un altro emendamento, purtroppo respinto in sede di discussione sulla legge di stabilità dalla Regione?».

«Questo è solo l'ultimo, mortificante capitolo – è certo il forzista - di una grande presa in giro ai danni dei nostri olivicoltori, nonostante l'approvazione all'unanimità della mozione che impegnava il governo regionale a reperire liquidità per risollevare il comparto olivicolo in ginocchio. L'ho presentata a dicembre condividendola con organizzazioni di categoria, parti sociali, mondo della cooperazione, associazioni e frantoiani. È stata approvata dal Consiglio regionale, ma si è rivelata l'ennesimo impegno solo a parole della Giunta regionale, che si è fatta beffa degli agricoltori pugliesi».

«Ora la misura è davvero colma- conclude Damascelli - non solo non si rimpingua il misero fondo già stanziato, ma addirittura lo si azzera. Un evidente stratagemma per procrastinare ancora le misure urgenti che il mondo agricolo reclama a gran voce, e a giusta ragione».
  • Domenico Damascelli
  • Agricoltura Bitonto
Altri contenuti a tema
«La xylella avanza e la Regione si perde nelle lotte di potere» «La xylella avanza e la Regione si perde nelle lotte di potere» Duro attacco del consigliere regionale Damascelli (FI) sul settore agricolo
Damascelli (FI): «Emiliano a Bitonto in passerella: nemmeno una visita all'ex ospedale» Damascelli (FI): «Emiliano a Bitonto in passerella: nemmeno una visita all'ex ospedale» Il consigliere regionale critico col governatore: «Ignorati i gravi problemi che segnaliamo da tempo»
Agricoltura a rischio, Assoproli: «Pianificazione territoriale e accordi con le assicurazioni» Agricoltura a rischio, Assoproli: «Pianificazione territoriale e accordi con le assicurazioni» La ricetta del presidente Mastandrea contro il pericolo degli eventi meteorici calamitosi
Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Damascelli: «Torti ingiusti a chi già soffre di malattie gravissime»
Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Damascelli: «Merito della mia mozione». Laricchia: «Balle. Caso montato per prendersi meriti inesistenti»
Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Il consigliere regionale: «Ci sono 5 milioni disponibili: ecco cosa serve»
Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ambulatori depotenziati, liste d'attesa sterminate, strumenti obsoleti e vigilanza notturna le criticità da risolvere
Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro L'assessore Giannini: «Delibera che attendeva da anni». Santoruvo: «Straordinario lavoro di Abbaticchio». Damascelli: «Battaglia vinta»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.