sinistra italiana logo
sinistra italiana logo
Politica

Si Bitonto invita la politica alla concertazione: «O perderemo il Recovery Fund»

Finanziamenti europei a rischio per la sezione locale del partito senza l'unione di tutte le componenti della comunità

Cercare insieme un'univoca direzione nella progettazione di iniziative da candidare ai finanziamenti o si rischierà di perderne la maggiorparte. È questo l'invito che arriva da Sinistra Italiana Bitonto che ha chiamato le forze politiche e le componenti attive della comunità a trovare una comune linea d'intervento in vista dei finanziamenti del Recovery Fund.

«Impegnare correttamente le risorse europee – spiegano dal partito - è un obbligo a cui non possiamo sottrarci. La politica cittadina ha il dovere di suggerire idee coerenti con le tematiche ammissibili a finanziamento dal Recovery Fund. L'efficientamento energetico e miglioramento sismico delle strutture pubbliche, la costruzione di asili nido, la mobilità locale, l'economia circolare, l'effettivo sviluppo della zona artigianale, l'edilizia scolastica e l'edilizia residenziale sociale sono solo alcune delle tematiche su cui occorre avere un sereno confronto tra politica, amministrazione locale e partenariato economico sociale (PES)».

«Bitonto – prosegue la nota di SI - al pari di tanti Comuni, tra non molto si troverà di fronte ad una difficile scelta, partecipare con cognizione di causa, agli avvisi pubblici per intercettare le risorse europee del Recovery Fund o rinunciare per mancanza di pertinenti proposte, capacità progettuali, risorse umane adeguate. L'invito di Sinistra Italiana, dunque, è quello di aprire un tavolo di concertazione esteso a tutte le forze politiche, al PES e all'associazionismo che vorranno contribuire con idee progettuali e soluzioni per recuperare una nuova dimensione amministrativa in grado di sostenere l'operato del nostro Comune».

Per questo SI Bitonto, anche «al fine di dare impulso a questa iniziativa, in considerazione del difficile momento causato dalla pandemia da Covid-19», ha messo a disposizione delle forze attive della città «l'indirizzo di posta elettronica – sinistraitaliana.bitonto@gmail.com – a cui inviare la propria adesione per fissare un primo incontro in conference call».
  • Sinistra Italiana Bitonto
  • Sinistra Italiana
Altri contenuti a tema
Discarica FER.LIVE, Sinistra Italiana: «Siamo fiduciosi su decisione» Discarica FER.LIVE, Sinistra Italiana: «Siamo fiduciosi su decisione» La lunga battaglia contro il nuovo sito sta per arrivare ad una pronunzia decisiva
Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana Bitonto per i lavoratori Bosch Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana Bitonto per i lavoratori Bosch Una nota per ribadire la necessità di un intervento delle istituzioni
Discarica FER.LIVE: Sinistra Italiana Bitonto critica con Confindustria Discarica FER.LIVE: Sinistra Italiana Bitonto critica con Confindustria Una lunga e dettagliata nota per esprimere perplessità sulla posizione degli industriali di Bari e Bat
Discarica: Sinistra Italiana Bitonto fa il punto della situazione Discarica: Sinistra Italiana Bitonto fa il punto della situazione Prodotte alla Città Metropolitana le osservazioni di Italia Nostra sulla Valutazione di Impatto Ambientale
Nuova discarica Bitonto: arrivati i pareri favorevoli. Sinistra Italiana Bitonto pronta alla mobilitazione Nuova discarica Bitonto: arrivati i pareri favorevoli. Sinistra Italiana Bitonto pronta alla mobilitazione Anche il Comitato Provinciale contro l'Inquinamento Atmosferico ha dato il suo nulla osta alla realizzazione
Nuova discarica: Sinistra Italiana Bitonto contro il centrodestra Nuova discarica: Sinistra Italiana Bitonto contro il centrodestra Una nota per ribadire l'opposizione alla realizzazione del sito FER.LIVE e per rimarcare le distanze dagli avversari politici
Italia Nostra contro la discarica FER.LIVE di Bitonto Italia Nostra contro la discarica FER.LIVE di Bitonto La nota di Sinistra Italiana
Sinistra Italiana Bitonto contro la discarica in località Colaianni Sinistra Italiana Bitonto contro la discarica in località Colaianni La nota con cui il partito si oppone alla realizzazione
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.