I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Operazione "Bypass" a Bitonto: 32 indagati, 19 arrestati. TUTTI I NOMI

Duro colpo al narcotraffico: tra gli arrestati Cosmo Damiano Cassano, Michele Cozzella e Giuseppe Digiacomantonio

Per evitare i controlli delle forze dell'ordine, rafforzati a Bitonto dopo l'uccisione per errore dell'anziana sarta Anna Rosa Tarantino il 30 dicembre 2017, avrebbero continuato a gestire l'attività di spaccio di droga spostandosi in altri comuni dell'area metropolitana di Bari, fra cui Palo del Colle, le 19 persone finite in carcere.

In totale sono 32 gli indagati - gli arrestati risulterebbero affiliati al clan Cipriano - nell'ambito dell'inchiesta dei carabinieri "Bypass". Le attività investigative hanno permesso di ricostruire l'esistenza di una «radicata associazione per delinquere dedita al narcotraffico«, ritengono gli inquirenti, «composta da numerosi adepti e strutturata su base piramidale» e costituita «da promotori, con funzione di controllo e direzione sulle articolazioni territoriali, nonché da partecipi quali pusher».

Le attività illecite di spaccio sarebbero state condotte tra i comuni di Palo del Colle, Bitetto e Noicattaro. Nel corso delle indagini sono state arrestate in flagranza di reato 21 persone per stupefacenti e sono stati sequestrati 18 chilogrammi di droga. Gli indagati, intercettati, usavano un linguaggio criptico per riferirsi alla droga o alle attività da compiere ("provolone", "piccolo o grande", "meri, birre o felpe", con "Barbara o con Angela", quest'ultimo in riferimento all'eroina o cocaina).

Solo due giorni fa 25 persone tra capi e membri del clan Cipriano sono state condannate - in abbreviato - a pene tra i 18 anni e 6 mesi a 1 anno e 4 mesi. La pena più severa è stata riservata a Francesco Colasuonno, detto «Ciccio Cipriano». 18 anni di carcere a Giuseppe Pastoressa, 14, invece, quelli inflitti a Rocco Mena.

Operazione "Bypass", i nomi degli arrestati

  1. Abidi Hosni, nato in Tunisia il 18/02/1984, residente a Palo del Colle;
  2. Bitetto Antonio, nato a Modugno il 14/05/1986, residente a Palo del Colle;
  3. Carlucci Giuseppe, nato a Terlizzi l'11/08/1989, residente a Palo del Colle;
  4. Cassano Cosmo Damiano, nato a Bitonto il 19/10/1995, ivi residente;
  5. Cozzella Michele, nato a Bitonto il 22/07/1973, ivi residente;
  6. Cuzzi Luigi, nato a Grumo Appula il 16/04/1998, residente a Palo del Colle;
  7. Dabbicco Giuseppe, nato a Bari il 16/05/1991, residente a Palo del Colle;
  8. Digiacomantonio Giuseppe, nato a Bitonto il 22/05/1989, ivi residente;
  9. Focarazzo Gaetano, nato a Bitonto l'11/03/1985, residente a Palo del Colle;
  10. Lanzisera Leonardo, nato a Bitonto il 13/02/1981, residente a Palo del Colle;
  11. Marcello Vito Giuseppe, nato a Grumo Appula il 30/08/1995, residente a Palo del Colle;
  12. Marcello Vito Giuseppe, nato a Grumo Appula il 03/08/1993, residente a Palo del Colle;
  13. Pace Antonio, nato a Modugno il 07/06/1993, residente a Palo del Colle;
  14. Panebianco Alessio, nato a Bari il 01/12/1998, residente a Palo del Colle;
  15. Pasquale Nicola, nato a Grumo Appula il 03/11/1994, residente a Palo del Colle;
  16. Ruggiero Luigi, nato a Grumo Appula il 16/08/1997, residente a Palo del Colle;
  17. Saracino Raffaele, nato a Bari il 19/091997, residente a Palo del Colle;
  18. Valerio Antonio, nato a Bari il 06/10/1997, residente a Palo del Colle;
  19. Valerio Savino, nato a Bari il 12/07/1996, residente a Palo del Colle.
  • Carabinieri Bitonto
  • Operazione Bypass
Altri contenuti a tema
Esplosi colpi di pistola in via Stellacci: sul caso indagano i Carabinieri Esplosi colpi di pistola in via Stellacci: sul caso indagano i Carabinieri Due i bossoli rinvenuti, a seguito della segnalazione di alcuni residenti che avrebbero udito i colpi d'arma da fuoco
Tenta di rubare due auto: 28enne di Bitonto arrestato dai Carabinieri Tenta di rubare due auto: 28enne di Bitonto arrestato dai Carabinieri L'uomo è stata visto per le strade di Terlizzi e segnalato al 112: una gazzella, arrivata sul posto, l'ha fermato. È ai domiciliari
Operazione "Pandora", 34 condanne definitive per mafia: 6 sono di Bitonto Operazione "Pandora", 34 condanne definitive per mafia: 6 sono di Bitonto Gli ordini di carcerazione sono stati eseguiti dai Carabinieri del Ros: fra questi Giuseppe Rocco Cassano e Alessandro D'Elia
«Siamo dottoresse dell'Asl». Anziana derubata dei propri gioielli a Mariotto «Siamo dottoresse dell'Asl». Anziana derubata dei propri gioielli a Mariotto Ieri mattina due donne si sono spacciate per medici e hanno raggirato una 75enne. Sul caso indagano i Carabinieri
Inseguimento a folle velocità per oltre 16 chilometri. Ladri in fuga Inseguimento a folle velocità per oltre 16 chilometri. Ladri in fuga A bordo di una Bmw, dopo aver rubato una Porsche Macan, sono riusciti a sfuggire ai Carabinieri. L'inseguimento da Modugno a Palo del Colle
209° anniversario dei Carabinieri, un riconoscimento al comandante di Bitonto 209° anniversario dei Carabinieri, un riconoscimento al comandante di Bitonto Ieri il conferimento, a Caserta, «per la meritoria attività costantemente svolta a favore delle collettività»
Furto d'auto sventato e inseguimenti: nottata intensa per i Carabinieri di Bitonto Furto d'auto sventato e inseguimenti: nottata intensa per i Carabinieri di Bitonto In fuga la solita Audi A3. Recuperate una Mini Cooper e una Volkswagen T-Roc occultate in un uliveto: erano state rubate a Modugno
Tonno adulterato e persone intossicate, 12 arresti: il pesce venduto a Bitonto Tonno adulterato e persone intossicate, 12 arresti: il pesce venduto a Bitonto A far partire le indagini è stata una serie di intossicazioni causate da pesce comprato in una pescheria della città
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.