La zona in cui ricadrebbe la discarica
La zona in cui ricadrebbe la discarica
Territorio e Ambiente

Discarica Fer.Live, Ambiente è vita: «La salute è al di sopra di ogni interesse»

La nota del comitato ambientalista in merito all'installazione della discarica di rifiuti speciali

La città metropolitana di Bari ha rilasciato l'autorizzazione integrata ambientale (Aia) per la realizzazione, in località Colaianni, di una discarica di rifiuti speciali non pericolosi da parte della società Fer.live.

«Il timore con cui attendevamo la determina dirigenziale per l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla realizzazione di un impianto di smaltimento in Contrada Colaianni a Bitonto, si è rivelato, purtroppo, motivato. È stato pubblicato dalla Città Metropolitana il documento che condanna a convivere con una ulteriore discarica tra gli ulivi di ben quattro comunità: Bitonto, Terlizzi e le frazioni di Palombaio e Sovereto - scrive il comitato "Ambiente è Vita" -. Un'autorizzazione incomprensibile, visto le direttive europee, il piano regionale dei rifiuti, il progetto trasformato, le osservazioni sollevate nel corso delle sedute della conferenza dalle associazioni ambientaliste (tra cui il nostro comitato) e i pareri negativi presentati da organi istituzionali come il Comune di Bitonto e l'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale».

«Due sono i sentimenti che ci pervadono: delusione e rabbia. Delusione per un esito inconcepibile e rabbia perché chi forse avrebbe potuto fare qualcosa per impedirlo non è intervenuto - prosegue la nota -. Avevamo espresso fiducia condizionata al sindaco metropolitano intervenuto nella questione solo ultimamente con una missiva indirizzata ai sindaci dei comuni interessati e al direttore generale dell'ente. Come sempre concediamo il beneficio del dubbio e a conti fatti tiriamo le conclusioni».

Il comitato "Ambiente è vita" si rivolge, poi, direttamente al sindaco Antonio Decaro: «Lei, prima di chiunque altro, dovrebbe avere a cuore la salvaguardia dell'ambiente e della salute dei cittadini di tutto il territorio metropolitano. Ritiene di aver fatto tutto il possibile per scongiurare questo disastro? È sicuro di aver profuso lo stesso impegno che ci ha messo quando ha difeso il Comune di cui è (ugualmente) sindaco? Forse avrebbe potuto chiarire l'indirizzo politico già al momento in cui i comitati interni al suo ente venivano chiamati a giudicare il nuovo progetto presentato dalla società Fer.Live (perché di nuovo progetto si tratta)».

«Forse anche la Regione Puglia sarebbe potuta intervenire in seguito alle sollecitazioni che richiamavano l'attenzione rispetto all'incompatibilità della proposta rispetto al nuovo PPTR. Il risultato è l'ennesima prova evidente del fallimento della politica. Fallimento trasversale che travalica le divisioni partitiche e gli ambiti di competenza e che mostra come a decidere delle nostre vite siano sempre gli altri. Sia chiaro a tutti: noi non ci fermeremo! La salute dei nostri figli e della nostra terra è al di sopra di qualsiasi interesse», concludono.
  • discarica
  • ambiente
  • discarica FER.LIVE Bitonto
Altri contenuti a tema
Fer.Live, il centrodestra: «Incapaci di risolvere il problema o disinteressati» Fer.Live, il centrodestra: «Incapaci di risolvere il problema o disinteressati» La nota siglata dalle forze politiche Damascelli Sindaco, Patto Comune, Azione Civica, Fi, Onda Civica e Uniti per Bitonto
Il 17 gennaio seduta monotematica del Consiglio comunale sul caso Fer.Live Il 17 gennaio seduta monotematica del Consiglio comunale sul caso Fer.Live La massima assise cittadina tornerà a riunirsi presso la sede sita in Palazzo Gentile
Discarica Fer.Live, Tar si esprimerà nel merito sul provvedimento della Città Metropolitana Discarica Fer.Live, Tar si esprimerà nel merito sul provvedimento della Città Metropolitana Ricci: «Vigileremo con la massima attenzione»
Fer.Live, il sindaco Decaro scrive al Direttore generale della Città Metropolitana Fer.Live, il sindaco Decaro scrive al Direttore generale della Città Metropolitana La nota è stata firmata dal primo cittadino di Bari
Fer.Live, la parola agli esperti. Domenica 11 incontro a Palazzo Gentile Fer.Live, la parola agli esperti. Domenica 11 incontro a Palazzo Gentile Previsti i saluti istituzionali dei sindaci di Bitonto e Terlizzi
Discarica Fer.Live, Fare Verde: «Tutti uniti contro questo mostro» Discarica Fer.Live, Fare Verde: «Tutti uniti contro questo mostro» Il comunicato stampa diffuso dall'associazione di protezione ambientale
Discarica FER.LIVE, l'Autorità di Bacino apre uno spiraglio Discarica FER.LIVE, l'Autorità di Bacino apre uno spiraglio Ricci: «Annullamento in autotutela dell’AIA oggi molto più che una mera possibilità»
"No alla discarica Fer.Live". Mozione approvata all'unanimità da tutto il Consiglio comunale "No alla discarica Fer.Live". Mozione approvata all'unanimità da tutto il Consiglio comunale Una proposta, siglata da tutti i capigruppo, che ha visto la massima assise cittadina concorde
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.