Festa della Virgo Fidelis
Festa della Virgo Fidelis
Associazioni

L'Associazione Nazionale Carabinieri di Bitonto per la Virgo Fidelis (FOTO)

Celebrato domenica 21 novembre il solenne ringraziamento alla Patrona dell'Arma

L'Associazione Nazionale Carabinieri - sezione di Bitonto ha celebrato domenica scorsa, 21 novembre, la Virgo Fidelis protettrice dell'Arma.

All'interno della chiesa dell'Annunziata, in piazza XX Settembre, si sono radunati militari in servizio ed in pensione, alla presenza delle più alte militari cittadine, per l'annuale omaggio alla Vergine. Toccante la celebrazione eucaristica officiata da don Mimmo Memoli, che ha esaltato il grande senso del dovere de Carabinieri, vero presidio di legalità in tutta la nazione.

Il ricordo dei caduti nell'adempimento del dovere è stato uno dei momenti più emozionanti.

«L'Arma dei Carabinieri festeggia la sua Patrona - si legge in una nota apparsa sui social network -, sotto l'invocazione di "Virgo Fidelis", richiamando la promessa e l'insegnamento che più ci rappresenta: "Nei secoli fedele". Sull'operato di chi è chiamato a proteggere e confortare, in Patria e all'estero, nel piccolo borgo e nella metropoli, aleggia una rassicurante presenza celeste. La "Madre di Dio e nostra", cui ogni Carabiniere tributa il reverente pensiero e affida la propria missione, guida la quotidiana azione di prossimità e vicinanza al cittadino. Perché chi indossa gli alamari, fermo nel tratto e generoso nell'animo, onora il giuramento d'amore e fedeltà consapevole che la Virgo Fidelis ne veglierà il cammino».

Sotto il nostro articolo alcuni scatti significativi di una giornata che resterà stampata nel cuore di chi ama la Benemerita.
10 fotoVirgo Fidelis 2021
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Associazione Nazionale Carabinieri Bitonto
  • Virgo Fidelis Bitonto
Altri contenuti a tema
Inaugurata la sede di Bitonto dell'Associazione Nazionale Carabinieri Inaugurata la sede di Bitonto dell'Associazione Nazionale Carabinieri Sabato 6 novembre la cerimonia. Intrapreso un percorso che punta a dare alla città un nuovo presidio di legalità
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.