L'incidente ripreso dalle telecamere di videosorveglianza
L'incidente ripreso dalle telecamere di videosorveglianza
Cronaca

Investe ciclista e poi scappa. Si costituisce alla Polizia Locale

L'incidente è stato ripreso dalle telecamere, vittima un marocchino: il conducente è stato denunciato

A bordo della sua auto, nella mattinata di ieri, ha investito un ciclista a Bitonto, e poi è fuggito senza prestare alcun soccorso. Poche ore dopo, però, s'è costituito, presentandosi al Comando di Polizia Locale: sarà deferito a piede libero per i reati di fuga in caso di incidente con danni alle persone e omissione di soccorso.

L'incidente è avvenuto ieri, alle ore 12.15, nei pressi dell'incrocio semaforico che da via Palombaio si innesta sulla strada provinciale 231: il conducente dell'auto, un giovane di Bitonto di cui non sono state rese note le generalità, ha investito un ciclista. L'auto, una Lancia Musa, lo ha centrato in pieno ed è poi fuggita senza fermarsi, mentre il ciclista, un uomo di origine marocchine, è stato soccorso dal 118 e trasportato, privo di sensi, in codice rosso all'ospedale Di Venere di Bari.

Poche ore dopo, però, il conducente, dopo aver abbandonato la sua auto, si è presentato spontaneamente al Comando di Polizia Locale, dove si è costituito. La sua fuga non sarebbe probabilmente durata molto, visto che nel luogo del sinistro sono presenti le telecamere di videosorveglianza e il video dell'impatto era già finito fra le mani degli inquirenti bitontini. Il ferito, intanto, è stato trasferito al Policlinico di Bari e ricoverato nel reparto di Ortopedia: la prognosi è di 40 giorni.

Il pirata della strada, poi pentito, è un cittadino di Bitonto: essendosi costituito in breve tempo, e nell'arco di 24 ore, per il giovane non è scattato l'arresto, ma è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari per i reati di fuga in caso di incidente con danni alle persone e omissione di soccorso.
  • Incidenti Bitonto
Altri contenuti a tema
La testimonianza shock: «Ho sentito un rumore sordo e poi le urla» La testimonianza shock: «Ho sentito un rumore sordo e poi le urla» Le parole del cognato della vittima. Domani l'autopsia sul corpo del 47enne, mentre proseguono le verifiche della Polizia Locale
20enne solo indagato perché dopo i fatti «si è fermato e non è fuggito» 20enne solo indagato perché dopo i fatti «si è fermato e non è fuggito» Finora non è stata emessa alcuna misura cautelare anche perché si è messo a disposizione della Polizia Locale
47enne investito e ucciso a Bari, 20enne indagato per omicidio stradale 47enne investito e ucciso a Bari, 20enne indagato per omicidio stradale L'incidente è avvenuto ieri sera sulle strisce pedonali del lungomare Colombo, nel rione Santo Spirito
Travolto da una moto: 47enne di Bitonto morto a Santo Spirito. Grave il figlio Travolto da una moto: 47enne di Bitonto morto a Santo Spirito. Grave il figlio L'uomo avrebbe fatto scudo col suo corpo al figlio di 5 anni, ricoverato al Giovanni XXIII. Illesa ma sotto shock la moglie
Tornavano da Giovinazzo: quattro ragazzi di Bitonto finiscono in ospedale Tornavano da Giovinazzo: quattro ragazzi di Bitonto finiscono in ospedale L’incidente fra due auto. Sul posto le ambulanze del 118 e i Carabinieri, impegnati a ricostruire la dinamica del sinistro
Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne L'uomo è accusato di omicidio stradale plurimo. Rinvio all'11 ottobre per la discussione della difesa e la sentenza
Perde il controllo dell'auto e sbanda: estratto dai Vigili del Fuoco Perde il controllo dell'auto e sbanda: estratto dai Vigili del Fuoco L'incidente è avvenuto ieri sera lungo la strada che conduce all'aeroporto. Illesi il conducente e gli occupanti
Incidente a Bitonto: auto travolge semaforo, passante colpito Incidente a Bitonto: auto travolge semaforo, passante colpito Una Bmw ha travolto ieri pomeriggio un semaforo in via Crocifisso. Ferito un uomo, soccorso dal 118
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.