Francesco Speranza
Francesco Speranza
Cultura, Eventi e Spettacolo

Il Comune di Bitonto presta le opere di Francesco Speranza alla Galleria de Vanna

Saranno esposte nella sala/vetrina dedicata al pittore bitontino e visibile da via Rogadeo

«A 35 anni dalla morte del Maestro Francesco Speranza, abbiamo deciso di valorizzare le sue opere di proprietà del Comune di Bitonto, attraverso il prestito delle stesse alla Galleria Nazionale della Puglia, per la collocazione e l'esposizione permanente nella sala a lui dedicata». L'annuncio è dell'assessore al marketing territoriale del comune di Bitonto, Rocco Mangini, che ha spiegato come «opere che fino ad oggi sono state conservate nelle sale di Palazzo Gentile, inaccessibili ai più, potranno essere ammirate dalle migliaia di cittadini e turisti che visitano la Galleria e dalle altrettante migliaia che, passeggiando per via Rogadeo (dei Mercanti), potranno ammirarle nella Sala vetrina al piano terra del Palazzo Sylos-Calò».

«La Galleria Nazionale – si legge nella comunicazione istituzionale tra i due enti - è una delle eccellenze culturale della Puglia e siamo onorati dl poterla ospitare nella nostra città. Siamo convinti sostenitori del dialogo interistituzionale finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio culturale. Dialogo che abbiamo promosso in questi anni attraverso numerose attività di collaborazione tra il Comune e la Galleria: da Bitonto Cortili Aperti alla Stagione dei Matinée in Galleria, dalle attività didattiche per le scolaresche ai progetti espositivi, per la cui buona riuscita l'Amministrazione ha investito risorse comunali, riconoscendone il valore culturale e simbolico».
«Siamo certi – conclude la nota - che questo prestito contribuirà alla valorizzazione delle collezioni esposte presso la Galleria Nazionale, alla crescita del numero di visitatori e, soprattutto, al giusto riconoscimento dell'opera del maestro Speranza. di cui proprio oggi ricorre il 35simo anniversario dalla morte».
«Con l'auspicio che la Vetrina Speranza possa rappresentare in modo simbolico la Vetrina della Speranza per la nostra città – è la speranza di Mangini - troppo spesso vittima dei suoi stessi abitanti. L'amore di Francesco Speranza per Bitonto, percepibile chiaramente nelle sue opere, sia l'antidoto ai veleni delle barbarie che assediano il quotidiano della nostra comunità civica».
  • Michele Abbaticchio
  • Galleria De Vanna Bitonto
  • Rino Rocco Mangini
Altri contenuti a tema
Lunedì apre a Bitonto un nuovo centro vaccinazioni Lunedì apre a Bitonto un nuovo centro vaccinazioni È collocato nella palestra della scuola Rutigliano e sarà destinato a tutte le fasce della popolazione
«Con la riqualificazione, Piazza XX Settembre nuovo salotto di Bitonto» «Con la riqualificazione, Piazza XX Settembre nuovo salotto di Bitonto» Il sindaco Abbaticchio e l'assessore Mangini soddisfatti del finanziamento regionale intercettato per i lavori
Michele Abbaticchio riconfermato vicesindaco della Città metropolitana di Bari Michele Abbaticchio riconfermato vicesindaco della Città metropolitana di Bari Il sindaco di Bitonto era già delegato alla Pianificazione Strategica
Contagi ancora in discesa a Bitonto: ora sono 381 Contagi ancora in discesa a Bitonto: ora sono 381 Abbaticchio: «Iniziate oggi le vaccinazioni agli ultra 80enni»
Un selfie col Teatro Traetta illuminato per sostenere gli operatori dello spettacolo Un selfie col Teatro Traetta illuminato per sostenere gli operatori dello spettacolo Bitonto aderisce all’iniziativa nazionale “Facciamo luce sul teatro”
Piazza S.Egidio: nei rendering il nuovo volto della zona Piazza S.Egidio: nei rendering il nuovo volto della zona Il sindaco Abbaticchio: «Nuovo indotto commerciale per tutta l'area»
Contagi Covid a Bitonto: si scende sotto quota 400 Contagi Covid a Bitonto: si scende sotto quota 400 Abbaticchio: «La fine del tunnel solo dopo le vaccinazioni»
Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Abbaticchio: «Percorso naturalistico strategico verso il nostro Bosco e il Parco dell'Alta Murgia»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.