Sul fiorito melograno cop
Sul fiorito melograno cop
Cultura, Eventi e Spettacolo

Il Catalogo delle opere di Pasquale La Rotella presentato oggi al teatro Traetta

L'iniziativa è inserita nell'ambito del programma del Traetta Opera Festival

Oggi alle 18, per il Traetta Opera Festival si presenta al Teatro Traetta di Bitonto il volume della musicologa Maria Grazia Melucci, intitolato Sul fiorito melograno, Catalogo delle opere di Pasquale La Rotella (1880-1963), Edizioni dal Sud, con contributi di Pierfranco Moliterni, Nicola Scardicchio e Maria Virno (ingresso libero, infotel: 080.373.99.12). La pubblicazione è frutto della collaborazione fra Teca del Mediterraneo-Biblioteca del Consiglio Regionale e il Conservatorio "Piccinni" di Bari, ed è dedicata alla ricostruzione dell'archivio musicale del compositore e direttore d'orchestra Pasquale La Rotella, vivace protagonista della vita musicale barese nella prima metà del ventesimo secolo, nonché primo direttore dell'allora Istituto musicale consorziale "Piccinni", oggi Conservatorio. Nella serata interverranno, con l'autrice, Tommaso Urbano (presidente dell'Associazione Musicale "Traetta") e Maurizio Pellegrini (Segretario artistico del Traetta Opera Festival). Ci saranno anche i familiari del musicista.
La presentazione sarà poi impreziosita da un interludio musicale con l'esecuzione di composizioni vocali da camera e arie d'opera di La Rotella, eseguite da tre giovani artisti formatisi al Conservatorio di Bari: il soprano Cristina Fanelli, il tenore Cao Pei Yun e il pianista Selim Maharez. Per l'occasione saranno esposte le riproduzioni dei figurini delle opere «Dea» e «Ivan», ritrovate nella Biblioteca del Conservatorio "Piccinni", che ha dato il suo patrocinio alla manifestazione.
  • Tommaso Traetta
  • Bitonto opera festival
  • Stagione Teatro Traetta
  • Teatro Traetta
Altri contenuti a tema
Stasera a Bitonto Gianni Ciardo in “Novecento” Stasera a Bitonto Gianni Ciardo in “Novecento” Con lo spettacolo sul monologo di Baricco parte la stagione di prosa del teatro Traetta che omaggia il comico barese
Il bitontino Onofrio Minenna nella giuria del programma Rai “Prodigi” Il bitontino Onofrio Minenna nella giuria del programma Rai “Prodigi” La trasmissione, nata in collaborazione con Unicef, è stata condotta da Flavio Insinna e Serena Autieri, presto a Bitonto
Stagione Traetta a Bitonto: dopo Raf e Boni, in arrivo Serena Autieri, Ettore Bassi e Enzo Decaro Stagione Traetta a Bitonto: dopo Raf e Boni, in arrivo Serena Autieri, Ettore Bassi e Enzo Decaro Ecco il programma che anima il teatro comunale da ottobre a marzo
Alessio Boni e Omar Pedrini stasera a Bitonto per il BiTalk Alessio Boni e Omar Pedrini stasera a Bitonto per il BiTalk Chiuderanno la rassegna itinerante con lo spettacolo “66/67”, excursus su 40 anni di musica che hanno incantato più di una generazione
Gianni Ciardo protagonista a Bitonto con “Il comico è una cosa seria” Gianni Ciardo protagonista a Bitonto con “Il comico è una cosa seria” “Una stagione nella stagione” del teatro Traetta organizzata da Comune e Teatro Pubblico Pugliese
Nuovo parquet al Teatro Traetta di Bitonto grazie al dono della Posando Parquet Nuovo parquet al Teatro Traetta di Bitonto grazie al dono della Posando Parquet L'azienda bitontina realizzerà a sue spese l'intervento per regalare alla comunità un teatro più confortevole
A Bitonto l'arte vince le discriminazioni col “Festival delle arti per l'inclusione” A Bitonto l'arte vince le discriminazioni col “Festival delle arti per l'inclusione” Oggi giornata di studi al Torrione Angioino
A Bitonto il festival “Di voce in voce” per raccontare la musica del Mediterraneo A Bitonto il festival “Di voce in voce” per raccontare la musica del Mediterraneo In programma tre giorni di concerti al Teatro “Traetta” di Bitonto
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.