La Via Crucis meditata per le vie del centro storico di Bitonto
La Via Crucis meditata per le vie del centro storico di Bitonto
null

Domenica a Bitonto la Via crucis per le strade del centro antico

Le quindici stazioni meditano sul percorso doloroso di Cristo verso il Golgota

Domenica 14 aprile, alle 19.30, partirà da Piazza Cattedrale la tradizionale Via Crucis della Domenica delle Palme per le principali strade e piazze del centro antico di Bitonto: piazza Cattedrale (I e II stazione), piazza Caduti del Terrorismo (III e IV stazione), piazza Fortinguerra (V e VI stazione), piazza La Maya (VII e VIII stazione), piazza Minerva (IX e X stazione), largo Teatro (XI e XII stazione), atrio vescovile (XIII e XIV stazione).

Il pio esercizio con cui si commemora e si medita il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota, organizzato dall'Unità Pastorale Concattedrale-San Giovanni Evangelista in collaborazione con l'Arciconfraternita del SS. Rosario, l'Arciconfraternita Santa Maria del Suffragio e la Confraternita Monte dei Morti della Misericordia, sarà guidato dal parroco Don Ciccio Acquafredda insieme al vicario parrocchiale Don Rocco Priore. Le meditazioni e le preghiere sono proposte dalla Fondazione Missio, nata nel 2005 come organismo pastorale costituito dalla Conferenza Episcopale Italiana al fine di sostenere e promuovere la dimensione missionaria della comunità ecclesiale italiana, con particolare attenzione alla missio ad gentes e alle iniziative di animazione, formazione e cooperazione tra le Chiese.

«Il tema scelto – spiegano gli organizzatori dell'iniziativa - "Per amore del mio popolo non tacerò" (cfr. Is 62,1) è ispirato alla testimonianza di Oscar Romero, el santo de America, e vuole esprimere la piena consapevolezza che amare Dio significa amare i propri fratelli, significa difenderne i diritti, assumerne le paure e le difficoltà. Camminando insieme lungo la Via della Croce, si vuole pregare per tutti coloro che sono vittime di ingiustizie, povertà, sfruttamento, oppressione (luogo teologico in cui Dio si rivela), portando su di sè le croci del mondo, fino ad arrivare a scoprire che ogni cristiano è chiamato alla santità e alla liberazione di qualsiasi popolo, donna, uomo, bambino, anziano della terra».
  • settimana santa
  • Chiesa San Domenico
  • Via Crucis
  • Via Crucis Bitonto
  • Arciconfraternita del Ss. Rosario
Altri contenuti a tema
L’Arciconfraternita del SS. Rosario di Bitonto festeggia il 390° compleanno L’Arciconfraternita del SS. Rosario di Bitonto festeggia il 390° compleanno In programma due giornate celebrative nei giorni 12 e 13 novembre
La Processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO: siglato il protocollo della rete dei sindaci La Processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO: siglato il protocollo della rete dei sindaci Anche la città dellolio nella rete dei Comuni candidati a entrare nel patrimonio immateriale dell'umanità
Riconoscimento UNESCO alla Settimana Santa di Bitonto: oggi la firma del protocollo Riconoscimento UNESCO alla Settimana Santa di Bitonto: oggi la firma del protocollo Partito il percorso di candidatura con la Rete di Europassione per l’Italia
Stamattina la Solenne Messa a San Domenico per celebrare a Bitonto la Madonna del Rosario Stamattina la Solenne Messa a San Domenico per celebrare a Bitonto la Madonna del Rosario Per i 390 anni dell'Arciconfraternita sarà stipulato il gemellaggio con la Real Maestranza di Caltanissetta
«In arrivo 600 mila euro a Bitonto per la chiesa di San Domenico» «In arrivo 600 mila euro a Bitonto per la chiesa di San Domenico» L'annuncio della deputata 5Stelle Ruggiero: «Fondi dal MIBAC per il restauro e il consolidamento statico»
La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO Il rito è stato catalogato presso il Ministero per i beni e le attività culturali
Le confraternite bitontine a Matera per il XXVI Cammino Nazionale Confraternale Le confraternite bitontine a Matera per il XXVI Cammino Nazionale Confraternale Presenti i pii sodalizi di San Michele Arcangelo, di San Giuseppe e del SS. Rosario
Torna nel fine settimana a Bitonto la festa dedicata a S. Antonio di Padova Torna nel fine settimana a Bitonto la festa dedicata a S. Antonio di Padova Domenica mattina in diretta TV la Messa solenne celebrata da don Ciccio Acquafredda
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.