Francesco Abbadessa a destra con il collega Pastore
Francesco Abbadessa a destra con il collega Pastore
Lavori pubblici

Domani a Bitonto l'inaugurazione del Polisportivo Rossiello

Dopo i lavori di riqualificazione tornerà ad accogliere i giovani talenti sportivi della città

Sarà inaugurato domani alle 9:30 il rinnovato Polisportivo Rossiello che d'ora in avanti sfoggerà la sua bellissima nuova livrea verde dopo i lavori per l'installazione dell'erba sintetica. «La struttura sportiva – aveva sottolineato, all'indomani della partenza dei lavori il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ricordando come si sia trattato di "finanziamenti nazionali vinti con la città metropolitana di Bari, al primo posto in graduatoria nazionale" - sarà utile anche per gli allenamenti della nostra prima squadra. Oltre che di tanti ragazzi e bambini che passano dal terreno all'erba sintetica».

L'intervento di riqualificazione dell'impianto è parte integrante del progetto di "Valorizzazione paesaggistica degli spazi polifunzionali tra il campo sportivo comunale e la Lama Balice", finanziato con i fondi del bando 2016 della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluogo di Provincia.

A realizzare l'intervento, la Tennistecnica di Bari, che si è aggiudicata la gara d'appalto con un ribasso del 12,66% sull'importo dei lavori a base di gara (465mila euro circa): in totale il progetto dell'intervento ha previsto una spesa di 576mila euro.
I lavori hanno riguardato il completo rifacimento del terreno di gioco, ma insieme al manto erboso sono stati realizzati, un ulteriore campetto di allenamento e tutti gli impianti a servizio del terreno di gioco e della sua manutenzione.

  • Polisportivo "Nicola Rossiello"
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Schizzano i contagi Covid a Bitonto: sono 51 Schizzano i contagi Covid a Bitonto: sono 51 Le nuove misure restrittive: villa comunale chiusa alle 21 e limite di ingressi al Cimitero
Emergenza Covid: a Bitonto stop ai distributori automatici dopo le 21 Emergenza Covid: a Bitonto stop ai distributori automatici dopo le 21 Il sindaco impone una stretta alle attività H24 che distribuiscono snack e bevande e creano assembramento
Solaio e nuovi impianti al Teatro Traetta di Bitonto: pubblicato il bando Solaio e nuovi impianti al Teatro Traetta di Bitonto: pubblicato il bando Abbaticchio: «Era deturpato da impianti obsoleti e infiltrazioni»
A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» Abbaticchio preoccupato per le ricadute sulle attività serali: «A rischio il lavoro di dipendenti e piccoli imprenditori»
Spartitraffico e rotatorie pericolose a Bitonto: la Lega scrive al Sindaco Spartitraffico e rotatorie pericolose a Bitonto: la Lega scrive al Sindaco «Serve manutenzione straordinaria o qualcuno si farà male»
1 Scendono i contagi a Bitonto: ora sono 26 Scendono i contagi a Bitonto: ora sono 26 Ma la città resta nella fascia oltre i 50 della Protezione Civile
Bitonto “città ospitale” dei pellegrini della Via Francigena Bitonto “città ospitale” dei pellegrini della Via Francigena Col “Progetto Benvenuto Pellegrino” servizi dedicati e attività per promuovere arte, cultura e prodotti tipici
1 Contagi Covid a Bitonto: la Prefettura ridimensiona la Protezione Civile Contagi Covid a Bitonto: la Prefettura ridimensiona la Protezione Civile Secondo l'Ufficio Territoriale di Governo di Bari sarebbero 28 e non più di 51. Ci sono anche 50 persone in isolamento fiduciario
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.