irrigazione
irrigazione
Politica

Consorzi di bonifica, «Il grande bluff della Regione Puglia»

Damascelli: «Continuo sperpero dei soldi dei cittadini»

Non molla l'osso sulla questione Consorzi di Bonifica il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, che è tornato sull'argomento per attaccare duramente la Regione Puglia.
«Passato il Santo, passata la festa – scrive in una nota stampa il forzista - e dei Consorzi di Bonifica, chissà perché, non se ne parla più. Eppure, la legge di riforma approvata lo scorso anno dal centrosinistra si è rivelata un grande bluff. È rimasto sulla carta il Consorzio Centro Sud Puglia, che doveva nascere dalle ceneri di quattro enti commissariati. Ma soprattutto nulla è stato fatto per snellire i costi di esercizio, a cominciare da quelli energetici, al fine di evitare un aumento del costo dell'acqua per gli agricoltori. E poi c'è il problema dei dipendenti: più volte la giunta Emiliano ha proclamato di voler erogare un servizio irriguo efficiente attraverso l'impiego di risorse umane adeguate, ma anche la garanzia delle 151 giornate lavorative per gli stagionali si è rivelata una falsa promessa. Sono stati stanziati ulteriori fondi per il funzionamento dei Consorzi, anche grazie al voto responsabile dell'opposizione, ma quei soldi sono stati risucchiati nel buco nero della massa debitoria».

«A fronte di tante risorse impiegate – rincara Damascelli - non sono state effettuate le necessarie manutenzioni della rete idrica. Come sempre si naviga a vista, senza alcuna programmazione seria, mentre si pretende dagli agricoltori il pagamento del tributo 630 per opere di bonifica mai effettuate, come ho documentato con video e dirette social. La giunta dì centrosinistra continua a sostenere che le tariffe dell'acqua per uso irriguo, offerte dal servizio idrico regionale, siano contenute, eppure quelle garantite da consorzi privati di agricoltori sono assai più basse, grazie al contenimento vero dei costi di gestione che la Regione è invece incapace di realizzare. Su questo fronte è calato il silenzio, ma noi non ci stiamo: vogliamo sapere cosa si sta facendo, cosa si intende fare e in quali tempi per restituire agli agricoltori un servizio efficiente, senza sperperare i soldi di tutti i cittadini».
  • Domenico Damascelli
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Porta Baresana sarà “bicolor”? Porta Baresana sarà “bicolor”? I fondi sufficienti solo per uno dei quattro lati. «Abbaticchio: Le nostre perplessità legate solo a questo aspetto»
Il presidente della Regione Loizzo soddisfatto per il sottopasso su via S.Spirito Il presidente della Regione Loizzo soddisfatto per il sottopasso su via S.Spirito «Avevo sostenuto questa soluzione quando ero assessore ai trasporti»
Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Le videointerviste. Emiliano: «Ora sotto col lavoro». Damascelli: «Accanto a loro anche per gli stipendi mai ricevuti»
Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Per il consigliere regionale di Forza Italia «
1 Tre furti in quattro mesi all’ospedale di Bitonto. Damascelli chiede intervento urgente dell’Asl Tre furti in quattro mesi all’ospedale di Bitonto. Damascelli chiede intervento urgente dell’Asl Il consigliere regionale di Forza Italia ottiene garanzie anche sul ripristino dei reparti chiusi negli scorsi mesi
Trivelle, Damascelli (Fi): «Sconcertante tradimento del M5S. Di Maio revochi autorizzazioni» Trivelle, Damascelli (Fi): «Sconcertante tradimento del M5S. Di Maio revochi autorizzazioni» Il consigliere regionale duro coi grillini: «Con slogan e promesse elettorali hanno carpito il consenso dei pugliesi»
Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Damascelli (FI): «Orgoglioso del risultato, ma a livello locale c’è stata ostilità»
Gelate 2018: la Regione stanzia 1 milione di euro. Damascelli: «Non basta» Gelate 2018: la Regione stanzia 1 milione di euro. Damascelli: «Non basta» Il consigliere regionale forzista chiede il riconoscimento dello stato di calamità e il sostegno del Governo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.