Occupazione Abusiva. <span>Foto Tempostretto.it</span>
Occupazione Abusiva. Foto Tempostretto.it
Cronaca

Condannata cittadina che occupava abusivamente immobile comunale a Bitonto

L’Amministrazione: «Nessun aiuto dai Servizi sociali a chi occupa in maniera abusiva»

È stata condannata dal Tribunale di Bari per aver occupato abusivamente un immobile comunale dal 2011 e ha fatto appello per tentare di sovvertire la sentenza, ma il Comune ha deciso di resistere in giudizio e toglierle anche gli aiuti dei Servizi Sociali. È accaduto a Bitonto, dove l'amministrazione ha deciso di utilizzare il pugno duro contro chi occupa abusivamente immobili di proprietà del Comune (foto: tempostretto.it).

«La Giunta comunale – spiegano da Palazzo Gentile - resisterà in giudizio nel processo di appello intentato da una cittadina condannata dal Tribunale di Bari (sentenza n. 2057 del 9 maggio 2018) al rilascio dell'immobile comunale di Corso Vittorio Emanuele 14 occupato abusivamente e al conseguente pagamento dell'indennità di occupazione senza titolo pari a euro 150 mensili a partire dal momento dell'occupazione abusiva (marzo 2011)».

«La decisione di contrastare l'appello da parte dell'Amministrazione comunale – si legge ancora nella nota stampa del Comune - che sarà difesa in giudizio dall'avv. Luigi Sorgente, responsabile del Servizio legale e contenzioso, è finalizzata ad evitare una nuova sentenza che riduca la portata di quanto già deciso dal giudice di primo grado».

«È bene riflettere – hanno poi puntualizzato il sindaco, Michele Abbaticchio e l'assessore al Contenzioso, Angela Saracino – sui contenuti e sulle conseguenze di questa sentenza, che ha riconosciuto su tutta la linea le ragioni del Comune. Deve essere chiaro a tutti che il rispetto delle regole e della legge è condizione indispensabile e irrinunciabile per accedere in condizioni di pari opportunità a diritti e azioni di sostegno che l'Amministrazione riconosce a quanti sono in una situazione di disagio sociale ed economico. Per questo è inevitabile che chi occupa abusivamente un immobile non ha alcun titolo a richiedere e ricevere aiuti e contributi economici dai servizi sociali comunali, fermo restando l'obbligo per il Comune di garantire sempre e comunque un sostegno in presenza di soggetti deboli».
  • Michele Abbaticchio
  • Angela Saracino
Altri contenuti a tema
Decine di accessi nel primo anno del progetto contro la dispersione scolastica a Bitonto Decine di accessi nel primo anno del progetto contro la dispersione scolastica a Bitonto A chiedere sostegno genitori e alunni. L'assessore Saracino: «Problema sottovalutato»
Decreto Crescita, Abbaticchio: «Lega e M5S se ne fregano del Mezzogiorno» Decreto Crescita, Abbaticchio: «Lega e M5S se ne fregano del Mezzogiorno» Per il leader di Italia in Comune «nessuna traccia di provvedimenti su disoccupazione e sicurezza»
PD Bitonto: «Il sottopasso è una bella pagina di collaborazione istituzionale» PD Bitonto: «Il sottopasso è una bella pagina di collaborazione istituzionale» La sezione locale del partito soddisfatta per l'esito delle consultazioni tra le parti politiche che ha portato all'addio al passaggio a livello per S.Spirito
Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro L'assessore Giannini: «Delibera che attendeva da anni». Santoruvo: «Straordinario lavoro di Abbaticchio». Damascelli: «Battaglia vinta»
A Bitonto un B&B gestito da persone fragili negli immobili confiscati alla mafia A Bitonto un B&B gestito da persone fragili negli immobili confiscati alla mafia Il Comune ha vinto un bando da 600mila euro per finanziare i progetti di vita di soggetti disabili o in difficoltà
Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Dopo le botte nella serata di lunedì l'extracomunitario è stato aggredito nuovamente il giorno successivo
Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Un centinaio di persone per la manifestazione contro la violenza dopo l'aggressione del branco a un 15enne
Domenica manifestazione per il ragazzo bitontino pestato dai bulli Domenica manifestazione per il ragazzo bitontino pestato dai bulli Abbaticchio chiama a raccolta la comunità: «A Palese per dire che non abbiamo paura e che siamo tutti fratelli»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.