SMART PUglia
SMART PUglia
Scuola e Lavoro

Con S.M.A.R.T. PUGLIA cento neodiplomati tecnici in tirocinio all’estero

Gli studenti del Volta-De Gemmis premiati dall’iniziativa dal programma Erasmus+ per sette istituti in provincia di Bari

È stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa nella sede del Comune di Bitonto, il progetto "S.M.A.R.T. PUGLIA Support student Mobility in the Automation and eneRgysecTor in PUGLIA region".
Finanziata con una sovvenzione di quasi 670mila euro concessa dall'Agenzia Nazionale Erasmus+ Inapp nell'ambito del Programma Erasmus+ per l'azione chiave destinata a favorire la mobilità individuale ai fini dell'apprendimento, l'iniziativa permetterà a cento (100) neodiplomati pugliesi con specializzazioni tecniche (meccanica, energia e informatica) degli anni scolastici 2017-2018 e 2018-2019 di svolgere quattro mesi di tirocinio in aziende selezionate di cinque Paesi esteri (Belgio, Germania, Irlanda, Malta e Regno Unito). Dopo l'esperienza vissuta all'estero, ai partecipanti più meritevoli sarà offerta la possibilità di un secondo tirocinio in aziende pugliesi, con l'obiettivo di rafforzare ulteriormente le competenze acquisite e le possibilità di inserimento sul mercato del lavoro.

I tirocini avranno come obiettivo quello di formare tecnici della programmazione e dello sviluppo di programmi informatici, tecnici della progettazione ed elaborazione di sistemi di risparmio energetico e tecnici dell'automazione dei processi produttivi: tre specifiche figure professionali nel settore tradizionale della meccanica, ritenuto trainante dalla Regione Puglia nell'ambito del processo di rinnovamento e modernizzazione delle politiche pubbliche per la ricerca e l'innovazione i cui principi ed azioni chiave sono riassunti nel documento Smart Puglia 2020.
Il progetto, che avrà una durata complessiva di 24 mesi sino a settembre 2020, è coordinato dal Comune di Bitonto, capofila dell'Ambito sociale di zona Bitonto-Palo del Colle, e coinvolge sette istituti superiori della provincia di Bari ("Marconi" e "Panetti" a Bari, "Galilei" e "Volta-De Gemmis" a Bitonto, "Bachelet" a Gravina in Puglia, "Salvemini" a Molfetta e "Agherbino" a Putignano) unitamente all'associazione di imprenditori Federimprenditori e al Gruppo di azione locale Conca Barese.

Alla conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa sono intervenuti il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, la dirigente scolastica dell'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore (IISS) "Volta-De Gemmis", Giovanna Palmulli, e l'amministratore delegato della Euro Glocal srl, Silvano Del Duca.
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Bar incendiato due volte a Bitonto: Sindaco e giunta sostengono una colletta Bar incendiato due volte a Bitonto: Sindaco e giunta sostengono una colletta Abbaticchio: «Segnale di forte civiltà e incondizionata condanna»
Motocross tra le aiuole del parco via Togliatti: identificato il centauro Motocross tra le aiuole del parco via Togliatti: identificato il centauro Abbaticchio: «Un cretino, già noto, allontanato anche dalla Villa Comunale. Ma quel parco non è abbandonato come prima»
Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Ma il sindaco non ci pensa: «Per me partita chiusa: sto pensando a Bitonto»
La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato Lite fra i gestori di un locale e un vicino: interviene la Polizia
Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Abbaticchio: «Gentile e perfettamente integrato. Una scomparsa che fa male»
Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Per il leader di Italia in Comune «dopo la morte della giustizia sociale ora tocca alla morte del Sud»
«Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» «Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» La deputata Ruggiero (M5S) difende il provvedimento: «Adesso le famiglie arrivano a fine mese»
Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Abbaticchio: «Assurdo che nessuno parli mentre 4 pirla fanno quello che vogliono»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.