Gli accertamenti dei Carabinieri
Gli accertamenti dei Carabinieri
Cronaca

Bitonto piange Angelo Bonelli, morto sul lavoro a 58 anni. Tre indagati

L’accusa è di omicidio colposo. Domani, su disposizione della pm Toscani, sarà conferito l’incarico dell'autopsia sulla salma

Sono tre le persone iscritte nel registro degli indagati, con l'accusa di omicidio colposo con la violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, per la morte del 58enne bitontino Angelo Bonelli, avvenuta sabato scorso a Bari. Fatali le conseguenze, visto che la morte è avvenuta praticamente sul colpo.

L'operaio, che risultava regolarmente assunto dalla ditta appaltatrice, era al lavoro in un cantiere nei pressi di corso Alcide de Gasperi, al rione Carbonara, quando sarebbe caduto per cause in corso di accertamento, sbattendo violentemente la testa al suolo. Un volo di quasi 5 metri che non gli ha lasciato scampo. Fatali le conseguenze, visto che la morte è sopraggiunta in pratica sul colpo. A trovarlo ormai privo di vita i colleghi, che hanno allertato i soccorsi e le forze dell'ordine.

Inutili i primi soccorsi tentati dagli altri operai presenti sul posto, come quelli del 118 arrivato poco dopo, allertato dagli stessi colleghi. La caduta sarebbe stata dunque accidentale ma per ricostruire la dinamica bisognerà attendere le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e del personale del Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell'Asl. A loro spetterà il compito di accertare eventuali responsabilità sulla tragedia che ha scosso Bitonto.

Domani, intanto, su disposizione del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Bari, Savina Toscani, sarà conferito l'incarico dell'autopsia sulla salma del 58enne bitontino, per vari accertamenti. L'esame autoptico sarà effettuato dal medico Davide Ferorelli dell'Istituto di Medicina Legale del Policlinico di Bari.
  • Morti Bitonto
  • Morte operaio impalcatura
  • Angelo Bonelli
Altri contenuti a tema
Ultimo saluto ad Angelo Bonelli, Don Vito Piccinonna: “Non si può morire sul lavoro” Ultimo saluto ad Angelo Bonelli, Don Vito Piccinonna: “Non si può morire sul lavoro” Ieri, i funerali dell’operaio edile morto lo scorso sabato sul cantiere a Carbonara
Operaio di Bitonto cade dall'impalcatura e muore. Aveva 58 anni Operaio di Bitonto cade dall'impalcatura e muore. Aveva 58 anni L'uomo, Angelo Bonelli, lavorava in un cantiere su corso Alcide De Gasperi a Bari. Lascia la moglie e tre figli
Operaio 42enne morto sul lavoro a Bitonto, quattro condanne Operaio 42enne morto sul lavoro a Bitonto, quattro condanne Secondo le indagini, la morte fu causata della manovra incauta di un dipendente dell'azienda che aveva subappaltato i lavori alla società della vittima
Lampade votive, Abbaticchio: «Tuteleremo anche le più piccole quote pagate e non dovute» Lampade votive, Abbaticchio: «Tuteleremo anche le più piccole quote pagate e non dovute» Il sindaco di Bitonto annuncia tempi ancora lunghi per il bando per il nuovo concessionario. Si andrà avanti con le lampade a led
Anziano trovato morto in casa, probabile malore Anziano trovato morto in casa, probabile malore L'uomo viveva da solo. Questa mattina, la scoperta dei sanitari del 118 e della Polizia di Stato
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.