Italia penalizzata
Italia penalizzata
Politica

Bitonto fuori dal sostegno da 400 milioni del Governo ai comuni. Penalizzato il Sud

Su 6834 beneficiari 4163 sono al Nord. Abbaticchio (ItC): «Come sempre, Italia a due velocità»

Dei 400 milioni di euro sbloccati dal Governo per i comuni italiani nemmeno un centesimo finirà nelle casse di Bitonto e, più in generale, in quelle dei comuni sopra i 20mila abitanti. Che, com'è noto, si concentrano per la maggior parte nel Nord Italia che di questo tesoretto riceverà la parte più consistente. La decisione era stata comunicata alcuni giorni fa dal Ministro Salvini, facendo scattare gli amministratori meridionali, penalizzati dalla scelta. In Puglia, per esempio, tra le più grandi e popolose regioni d'Italia, solo 15 milioni di euro saranno investiti sui piccoli comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici. Dei 4 milioni di abitanti, solo 1,5 riceveranno benefici da questo investimento, mentre i restanti 2,5, concentrati nei comuni più grandi, ne saranno esclusi.

Da Giovinazzo a Bitonto, da Acquaviva a Corato, Mola di Bari e Triggiano, la lista degli esclusi è lunghissima e 'trasversale' a tutte le province: nella Bat, spuntano Bisceglie e Canosa, nel foggiano Manfredonia, Cerignola, Lucera, S.Severo nel tarantino, Martina Franca e Ginosa, nella regione salentina Casarano, Gallipoli, Copertino, Mesagne, solo per citarne alcuni che si aggiungono ai sei capoluoghi.

«Perché sono esclusi automaticamente i capoluoghi di provincia e, in genere, tutte le realtà sopra i 20mila abitanti? - è la domanda di Davide Carlucci, sindaco di Acquaviva delle Fonti ed esponente di Italia in Comune - forse perché storicamente i comuni più popolosi sono a sud e, in questo modo, si discrimina indirettamente (e ancora una volta) il meridione? Non si capisce, inoltre, perché questo provvedimento sia stato annunciato dal ministro dell'Interno Salvini che non ha competenze a riguardo. O meglio, si spiega, con la natura tutta politica di questo atto!».

Le conferme arrivano leggendo la mappa dei comuni beneficiari: su 6834 comuni ci sono ben 4163 del centro nord (61%) e 2671 del centro sud (39%) (con il Lazio, l'Abruzzo, il Molise e la Sardegna calcolati a sud). Una sproporzione, insomma, evidente, il commento tra le fila di amministratori e iscritti Itc Puglia.

«Mi spiace – ha detto il sindaco di Bitonto, nonché responsabile regionale del partito di Pizzarotti, Michele Abbaticchio - ma noi, pur contenti per quegli amministratori che avranno accesso a nuove risorse, non riusciamo a esultare per una notizia che viene data in maniera parziale. I dati vanno letti in maniera oggettiva e completa. Quello che il Viminale omette è che per quanti cittadini beneficeranno di nuovi servizi, ve ne sono altrettanti, anzi molti di più, per i quali le cose rimarranno assolutamente invariate. Peraltro, come detto, con un evidente 'pendenza' del piatto della bilancia in favore di una porzione d'Italia e a danno dell'altra. Come sempre, constatiamo che l'Italia va avanti a due velocità»,
  • Michele Abbaticchio
  • Italia in Comune
  • Matteo Salvini
Altri contenuti a tema
Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci In corso anche i lavori di pulizia e cura del verde urbano
«Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» «Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» Il sindaco Pizzarotti attacca il ministro in diretta su La7 parlando di Bitonto: «Non si occupa delle forze dell’ordine»
Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Solidarietà al consigliere Putignano. E sui rifiuti si dice «favorevole alla società unica pubblica»
Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Ritirata a Putignano la delega per Palombaio. Abbaticchio: «Attendo le posizioni dei consiglieri di Sud al Centro»
Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Il 23, 24 e 25 Aprile celebrazioni e iniziative a cura dell’Amministrazione comunale
Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Fondazione e Comune di Bitonto insieme per un gesto di solidarietà a chi è più sfortunato
Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Sarà uno degli ospiti delle tavole rotonde insieme a Michele Emiliano, Aldo Patruno e al magistrato Luca Tescaroli
Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Il comunicato della sezione bitontina dei forzisti anticipato dagli operai del Comune che avevano già riparato i guasti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.