Occupazione Abusiva
Occupazione Abusiva
Cronaca

Abusivi occupano la sede di Iniziativa Democratica

La famiglia non è stata fatta sgomberare per la presenza di un minore a carico

Sfrattati da un giorno all'altro dalla propria sede e costretti anche a guardare impotenti il trasloco di mobili ed effetti personali. È il destino occorso ieri ai militanti di Iniziativa Democratica, formazione politica che a Bitonto sostiene il sindaco Michele Abbaticchio e in consiglio è rappresentata da Maria Milo Milo, nonché dal presidente del consiglio, Vito Labianca. L'occupazione della sede di corso Vittorio Emanuele, sarebbe iniziata nel pomeriggio di sabato, quando una famiglia, composta da padre, madre e figlio 15enne, avrebbe preso possesso dei locali, per poi passare domenica al "trasloco" vero e proprio, liberandosi del mobilio non gradito, sradicando le insegne del partito dai balconi e disperdendo al vento documenti e altri effetti personali.
Inutile anche l'intervento della Polizia, impossibilitata a sgomberare i locali per la presenza di un minore a carico.
Stando a quanto riferito da Palazzo Gentile, si tratterebbe di una famiglia più volte sostenuta dai Servizi Sociali: la donna sarebbe tutt'ora destinataria di un provvedimento di RED - il Reddito di Dignità messo a disposizione dalla Regione Puglia - mentre l'uomo, sorvegliato speciale, sarebbe sottoposto anche all'obbligo di portare il braccialetto elettronico. Il Comune avrebbe anche evitato loro lo sfratto esecutivo pagando i sette mesi di affitto che dovevano per l'appartamento in cui erano precedentemente ospitati, ma ogni forma di sostegno sarà loro sospesa in caso decidano di continuare a restare abusivamente in quei locali.
  • Michele Abbaticchio
  • Iniziativa Democratica
Altri contenuti a tema
Inizia giovedì il Natale a Bitonto: ecco tutti gli eventi Inizia giovedì il Natale a Bitonto: ecco tutti gli eventi Tra i più attesi, il Giardino Incantato nella Villa Comunale, Natale in Robustina e i presepi viventi delle frazioni
FI Bitonto: «Strade rurali in abbandono. L’amministrazione se ne infischia» FI Bitonto: «Strade rurali in abbandono. L’amministrazione se ne infischia» Rossiello: «Si espongono i cittadini a pericoli per incuria e sciatteria»
Ambulanze senza medici e smantellamento SPRAR: Italia in Comune dice ‘no’ Ambulanze senza medici e smantellamento SPRAR: Italia in Comune dice ‘no’ Abbaticchio: «Diritto alla salute uguale in tutta Italia». E sul decreto Salvini: «un vessillo alla cancellazione degli esseri umani»
Tre nuovi defibrillatori a Bitonto col progetto “Cuore Nostro” Tre nuovi defibrillatori a Bitonto col progetto “Cuore Nostro” Saranno consegnati domani e saranno dislocati nel centro urbano, a Palombaio e Mariotto
Bomba sotto l’auto di un Carabiniere, Abbaticchio (ItC): «Siamo preoccupati» Bomba sotto l’auto di un Carabiniere, Abbaticchio (ItC): «Siamo preoccupati» Per il sindaco di Bitonto, «siamo dinanzi a veri e propri attentati istituzionali»
La differenziata a Bitonto supera il 50%: evitata l’ecotassa La differenziata a Bitonto supera il 50%: evitata l’ecotassa Fondamentali le raccolte straordinarie di pneumatici e ingombranti per far lievitare il dato
Pubblicati i bandi per i lavori alla palestra della scuola Sylos Pubblicati i bandi per i lavori alla palestra della scuola Sylos La struttura verrà completamente recuperata. Pronti anche i lavori di manutenzione straordinaria alla scuola Cassano
Stop alla plastica nelle mense delle scuole di Bitonto Stop alla plastica nelle mense delle scuole di Bitonto L’iniziativa degli amministratori di Italia in Comune accolta anche a Palazzo Gentile. Abbaticchio: «Buona prassi da esportare»
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.