Occupazione Abusiva
Occupazione Abusiva
Cronaca

Abusivi occupano la sede di Iniziativa Democratica

La famiglia non è stata fatta sgomberare per la presenza di un minore a carico

Sfrattati da un giorno all'altro dalla propria sede e costretti anche a guardare impotenti il trasloco di mobili ed effetti personali. È il destino occorso ieri ai militanti di Iniziativa Democratica, formazione politica che a Bitonto sostiene il sindaco Michele Abbaticchio e in consiglio è rappresentata da Maria Milo Milo, nonché dal presidente del consiglio, Vito Labianca. L'occupazione della sede di corso Vittorio Emanuele, sarebbe iniziata nel pomeriggio di sabato, quando una famiglia, composta da padre, madre e figlio 15enne, avrebbe preso possesso dei locali, per poi passare domenica al "trasloco" vero e proprio, liberandosi del mobilio non gradito, sradicando le insegne del partito dai balconi e disperdendo al vento documenti e altri effetti personali.
Inutile anche l'intervento della Polizia, impossibilitata a sgomberare i locali per la presenza di un minore a carico.
Stando a quanto riferito da Palazzo Gentile, si tratterebbe di una famiglia più volte sostenuta dai Servizi Sociali: la donna sarebbe tutt'ora destinataria di un provvedimento di RED - il Reddito di Dignità messo a disposizione dalla Regione Puglia - mentre l'uomo, sorvegliato speciale, sarebbe sottoposto anche all'obbligo di portare il braccialetto elettronico. Il Comune avrebbe anche evitato loro lo sfratto esecutivo pagando i sette mesi di affitto che dovevano per l'appartamento in cui erano precedentemente ospitati, ma ogni forma di sostegno sarà loro sospesa in caso decidano di continuare a restare abusivamente in quei locali.
  • Michele Abbaticchio
  • Iniziativa Democratica
Altri contenuti a tema
Meno forze dell’ordine a Bitonto, FI: «Dov’è finita la fa(s)ccia del sindaco?» Meno forze dell’ordine a Bitonto, FI: «Dov’è finita la fa(s)ccia del sindaco?» Sarcastico Abbaticchio: «Grazie a Forza Italia per questa commovente battaglia che ci vede uniti»
SI Bitonto: «Sulle lampade votive le nostre domande risvegliano l’amministrazione» SI Bitonto: «Sulle lampade votive le nostre domande risvegliano l’amministrazione» La locale sezione del partito chiede altri chiarimenti sulla questione
Al via i lavori per la costruzione di 120 nuovi loculi nel cimitero di Bitonto Al via i lavori per la costruzione di 120 nuovi loculi nel cimitero di Bitonto Sulle lampade votive Abbaticchio rassicura: «Soluzione entro la prossima settimana. E ridurremo i costi»
Sinistra Italiana: «Amministrazione Abbaticchio come il Governo nazionale» Sinistra Italiana: «Amministrazione Abbaticchio come il Governo nazionale» «Ancora nessun concessionario per le lampade votive del Cimitero dopo la rescissione col vecchio gestore»
«Il Ministro al quartiere Libertà di Bari. E Bitonto?» «Il Ministro al quartiere Libertà di Bari. E Bitonto?» Il sindaco Abbaticchio ricorda l’impegno di Salvini: «Aveva promesso un vertice sulla sicurezza a Bitonto. Attendiamo ancora l’aumento di organico»
La bitontina Luciana Marzella tra i migliori chirurghi della mano al mondo La bitontina Luciana Marzella tra i migliori chirurghi della mano al mondo È nella delegazione italiana che partecipa a Boston al 73° meeting dell’American Society for Surgery of the Hand
Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Ieri la firma della delega. In consiglio entra Elisabetta Nuzzo
Le dediche da Bitonto a Bianca Guaccero commuovono la conduttrice in diretta Le dediche da Bitonto a Bianca Guaccero commuovono la conduttrice in diretta Lacrime alla prima puntata di Detto Fatto affidata all’attrice e showgirl bitontina, promossa a pieni voti
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.