Occupazione Abusiva
Occupazione Abusiva
Cronaca

Abusivi occupano la sede di Iniziativa Democratica

La famiglia non è stata fatta sgomberare per la presenza di un minore a carico

Sfrattati da un giorno all'altro dalla propria sede e costretti anche a guardare impotenti il trasloco di mobili ed effetti personali. È il destino occorso ieri ai militanti di Iniziativa Democratica, formazione politica che a Bitonto sostiene il sindaco Michele Abbaticchio e in consiglio è rappresentata da Maria Milo Milo, nonché dal presidente del consiglio, Vito Labianca. L'occupazione della sede di corso Vittorio Emanuele, sarebbe iniziata nel pomeriggio di sabato, quando una famiglia, composta da padre, madre e figlio 15enne, avrebbe preso possesso dei locali, per poi passare domenica al "trasloco" vero e proprio, liberandosi del mobilio non gradito, sradicando le insegne del partito dai balconi e disperdendo al vento documenti e altri effetti personali.
Inutile anche l'intervento della Polizia, impossibilitata a sgomberare i locali per la presenza di un minore a carico.
Stando a quanto riferito da Palazzo Gentile, si tratterebbe di una famiglia più volte sostenuta dai Servizi Sociali: la donna sarebbe tutt'ora destinataria di un provvedimento di RED - il Reddito di Dignità messo a disposizione dalla Regione Puglia - mentre l'uomo, sorvegliato speciale, sarebbe sottoposto anche all'obbligo di portare il braccialetto elettronico. Il Comune avrebbe anche evitato loro lo sfratto esecutivo pagando i sette mesi di affitto che dovevano per l'appartamento in cui erano precedentemente ospitati, ma ogni forma di sostegno sarà loro sospesa in caso decidano di continuare a restare abusivamente in quei locali.
  • Michele Abbaticchio
  • Iniziativa Democratica
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Abbaticchio: «Unire le forze per manifestare contrarietà al provvedimento». Sul tavolo le proposte del partito
Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Servizi a portata di click, informazioni sugli atti e la struttura comunale. Ma restano ancora tanti limiti
La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto Con 'Officina del tempo' di ArcheoExplora la tecnologia svela il Medioevo multietnico in terra di Bari
Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Sarà ospite del canale 91 durante la trasmissione “Filo diretto con la tua città”
Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Sconcerto fra gli amministratori di Italia in Comune: «Siamo in piena regressione culturale»
Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Arriva anche nella città degli ulivi il viandante Bruno, in viaggio da quattro anni col suo messaggio d'amore e fratellanza
I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro Il plauso dell'amministrazione comunale: «Dopo le scuole plastica vietata anche in feste e manifestazioni pubbliche»
Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Il sindaco chiede ancora l'adeguamento del personale: «Ma per vincere la battaglia serve la forza di tutti»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.