Rugby Bitonto Panthers Modugno
Rugby Bitonto Panthers Modugno
Altri sport

Rugby: i Grifoni bitontini tornano alla vittoria contro i Panthers Modugno

Massimo risultato col minimo sforzo per gli uomini di mister Marcario. Bonus offensivo e 22-0 il finale

È trascorso più di un mese dall'ultima gara ufficiale del rugby Bitonto e i neroverdi avevano voglia di riscattarsi dalla distratta prestazione di Taranto. Nel frattempo il rooster ha perduto pezzi importanti nella linea mediana, vero motore del rugby moderno. Ma contro i Panthers Modugno la squadra ha avuto nel carattere la sua arma vincente per portare a casa l'ennesima battaglia in campionato.

Una situazione che ha portato i bitontini a un ripiego momentaneo con l'apertura Binetti spostato a n°9 e Gallo a gestire le giocate. Out per infortunio Picciariello, indisponibile Pecoraro, ed esordio nei 22 per Rossiello. Nella prima frazione di gioco, i bitontini partono subito forte e con una serie di pick n'go, al 3' passano in vantaggio con Pazienza, con Binetti che trasforma e porta i suoi sul 7- 0.

Il match risulta abbastanza confuso nella gestione dell'ovale, soprattutto in trequarti: la trasmissione purtroppo non è qualitativamente rapida da consentire uno sviluppo del gioco sulla corsa e così i neroverdi sono costretti a mantenere il possesso con delle giocate di mischia che al 21' portano il giocatore bitontino Modugno a schiacciare in meta da ripartenza su una guardia lasciata scoperta. I modugnesi provano a reagire, ma, a differenza delle partite precedenti, i bitontini sembrano esser scesi in campo con molta più voglia di difendere e portare indietro le sortite avversarie. La prima frazione scivola così sul 12-0. Nella ripresa, girandola di cambi per i bitontini, ma la musica non cambia, è ancora Modugno a mettere il risultato al sicuro con due mete al 13' e al 20'. E così il match scivola via sino al fischio finale.

Partita bruttina per i grifoni che hanno dovuto adattare la mancanza nella fluidità di gioco con l'avanzamento personale ed il possesso, adattandosi a volte "a specchio" alla poca organizzazione del team avversario. Cinque punti che danno morale a un gruppo che è in ricostruzione e che ha visto l'esordio di Francesco Rossiello, 20enne che si è riaffacciato al rugby dopo un primo approccio due stagioni fa. Prossimo match, domenica prossima ancora in casa ma stavolta contro il ben più quotato Rugby Foggia, contro cui bisognerà dare un nuovo senso a una stagione dai mille volti.


Il Rugby Bitonto così in campo:
1 Mossa 2 Modugno A. 3 Antuofermo 4 Pazienza(K) 5 Rienzo 6 Martina 7 Tarantini 8 Calamita Binetti 10 Gallo 11 Colaluce 12 Modugno F. 13 L'Episcopia 14 Terlizzese 15 Di Monte. All. Marcario a disposizione: Tateo, Colella, Giannelli, Mongelli, Valla, Rossiello
    © 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.