La squadra vittoriosa a fine match. <span>Foto Us Bitonto Calcio</span>
La squadra vittoriosa a fine match. Foto Us Bitonto Calcio
Calcio

Il Bitonto batte il Nardò e rilancia le sue ambizioni in campionato

I neroverdi si coccolano il baby Mariani che fa un gol da tre punti

Continua a sorridere l'Us Bitonto nella 16 giornata del campionato di calcio di serie D, girone H, che in casa fa bottino pieno contro il Nardò di mister Danucci.
Basta un solo gol ai neroverdi di mister Ragno per regolare i granata, reduci da cinque risultati utili consecutivi, e rilanciare le proprie ambizioni su un campionato che resta ancora aperto. Un 1-0 che sta stretto ai neroverdi, visto il controllo praticamente totale del match e le numerose parate del portiere ospite, che ha dovuto faticare non poco per non rendere più pesante il passivo.

Il Nardò aveva confermato la formazione vittoriosa mercoledì scorso sul Lavello, con Stranieri, De Giorgi, Romeo e Nicolao davanti a Milli e i 5 centrocampisti Cancelli, Lezzi, Lamacchia, Massari e Caputo a supporto del terminale offensivo Potenza. Mentre mister Ragno, davanti a Figliola, aveva disposto Di Modugno e Nannola sulle fasce, con Petta e Collella centrali, mentre a centrocampo sono stati Mariani, Biasion e Piarulli a sostenere il trio d'attacco composto da Palazzo, Lattanzio e Montinaro.

L'inizio di gara è in sordina, ma lentamente si delinea il predominio neroverde che caratterizzerà l'intera partita. Lattanzio si rende pericolo in 3 occasioni, tra il 6' e il 24', ma trova sempre l'attento portiere italo-canadese sulla sua strada. Che si ripete due minuti dopo su Petta, deviandogli sul palo un colpo di testa a colpo sicuro. Solo un paio di giri di lancette e Lattanzio è ancora pericoloso, tanto che l'allenatore ospite decide di correre ai ripari con una doppia sostituzione ancora prima di giungere al riposo. Ma è il baby Mariani a rendersi pericoloso al 41' con un tiro finito fuori di poco. Stessa sorte toccata a Biasion quasi allo scadere.

Al rientro in campo il Nardò prova a reagire, ma Caputo manda alto sulla traversa al 52'. Sarà l'unico squillo granata sul match, visto che al 60' Valzano perde palla a centrocampo e consente la percussione centrale di Lattanzio che entra in area e serve per l'accorrente Mariani che segna e si commuove.
Al 74' il Bitonto sfiora anche il raddoppio ma Nicolao in extremis salva i suoi.
Il resto della partita è il controllo ordinato della partita che consente ai neroverdi di portarsi a casa i tre punti e guardare alla prossima sfida con la Puteolona.
  • Us Bitonto
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria più tonica, il Bitonto esce di scena Fidelis Andria più tonica, il Bitonto esce di scena La stagione dei neroverdi si chiude con una sconfitta (3-1) al "Degli ulivi"
L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» La replica del vicepresidente neroverde Orlino: «Siamo sorpresi»
Fidelis Andria-Bitonto, la sfida dei tanti crocevia Fidelis Andria-Bitonto, la sfida dei tanti crocevia La squadra di Loseto dovrà vincere per guadagnare l'accesso alla finale playoff. 100 tagliandi a disposizione dei sostenitori neroverdi
Bitonto ai playoff grazie a un gol di Petta al 96° Bitonto ai playoff grazie a un gol di Petta al 96° I neroverdi piegano per 5-4 un Fasano mai domo. Ora la sfida alla Fidelis Andria in semifinale
Bitonto, tutto in 90 minuti Bitonto, tutto in 90 minuti Neroverdi padroni del proprio destino: bisogna battere il Fasano per conquistare i playoff
"Città degli ulivi" aperto al pubblico per Bitonto-Fasano "Città degli ulivi" aperto al pubblico per Bitonto-Fasano Giovedì il via alla prevendita dei 500 tagliandi disponibili. L'appello del club ai tifosi neroverdi
Playoff di Serie D, ecco le date Playoff di Serie D, ecco le date Bitonto in piena lotta per l'accesso nella griglia degli spareggi
Bitonto masochista, tutto rinviato all'ultima giornata Bitonto masochista, tutto rinviato all'ultima giornata I neroverdi si fanno raggiungere dal Nardò all'89°
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.