Pietro Di Bari
Pietro Di Bari
Calcio a 5

Futsal Bitonto, tra rinnovi e arrivi. Prende forma la squadra di mister Pietro Di Bari

Conferme per i bitontini Orlino, Lovascio, Acquafredda e Tarantino

Giornate intense per la dirigenza del Futsal Bitonto, che si prepara ad affrontare il prossimo campionato di Serie B. A guidare i neroverdi nelle fatiche della stagione sportiva 2022/2023 ci sarà il ritrovato allenatore Pietro Di Bari, che torna a dirigere la formazione bitontina dopo la positiva esperienza a cavallo tra il 2018 e il 2021: triennio in cui ha conquistato la vittoria dei campionati di Serie C2 e Serie C1, oltre ad aver conseguito lo storico traguardo dei play off regionali al primo anno in Serie B.

Diversi i colpi di mercato portati a termine dalla società neroverde in questa prima fase di mercato: da Michele Di Benedetto, portiere classe 1992 con una lunga esperienza in Serie A2 con l'Atletico Cassano, a Roberto Ferdinelli, laterale proveniente dal Noci con cui ha conquistato la vittoria delle scorse edizioni di campionato e Coppa Italia. Due, invece, gli innesti provenienti dall'estero: si tratta di Emiliano Gaston Banegas, calettista argentino che vanta presenze dalla Serie C1 alla Serie A2 e compagno di squadra di Ferdinelli nella passata stagione, e Yannis Hamma, laterale francese classe 1998 che ha militato nella prima divisione belga e poi in quella lussemburghese.

Vesitrà ancora la maglia neroverde anche il capitano del Futsal Bitonto, Dario Orlino. Il bitontino tornerà ad indossare la fascia dopo un infortunio che lo ha costretto fuori dai campi da gioco per diversi mesi. «Questo rinnovo ha un sapore speciale, diverso, ma allo stesso tempo bellissimo. Ti accorgi che non sei solo, anche se quell'infortunio te lo fa pensare continuamente, e ti accorgi che se c'è qualcuno che ti aspetta, allora devi solo metterti in marcia, muovere il primo passo e raggiungere la vetta – ha commentato capitan Orlino –. Ringrazio la società per l'opportunità e la fiducia che continua a riporre in me. Ringrazio il mister per aver scelto di ritenermi una pedina importante nel suo progetto tattico e ringrazio tutti i miei compagni per l'affetto e la vicinanza che non mi hanno mai fatto venire meno». Conferme anche per i bitontini doc Antonio Lovascio, pivot e laterale, Raffaele Acquafredda, al suo quinto anno consecutivo con la maglia neroverde, e Roberto Tarantino. Quest'ultimo, classe 1996, rinnova con il club dopo la straordinaria stagione disputata lo scorso anno con quindi reti complessive.
  • Futsal Bitonto
Altri contenuti a tema
Le strade di Futsal Bitonto e mister Chiereghin si separano Le strade di Futsal Bitonto e mister Chiereghin si separano Società alla ricerca di un altro tecnico per la prossima annata in Serie B
Futsal Bitonto, chiusa la stagione del consolidamento in B Futsal Bitonto, chiusa la stagione del consolidamento in B I neroverdi si sono classificati sesti nel girone G
Il Futsal Bitonto si prende la sesta posizione Il Futsal Bitonto si prende la sesta posizione I neroverdi piegano di misura il già retrocesso Campobasso. Sabato l'ultima gara stagionale
Futsal Bitonto, passo importante verso la salvezza Futsal Bitonto, passo importante verso la salvezza Sei reti al Castellana, la squadra di Chiereghin torna a vincere dopo sette gare
Futsal Bitonto al lavoro nonostante il rinvio del match di Campobasso Futsal Bitonto al lavoro nonostante il rinvio del match di Campobasso Prossimo impegno per i neroverdi tra le mura amiche contro il Canosa
Gabi Tardelli, campionessa (anche) nella solidarietà Gabi Tardelli, campionessa (anche) nella solidarietà Più di 1800 bambini resi felici dai doni arrivati da Bitonto a San Paolo
Il Futsal Bitonto torna a vincere Il Futsal Bitonto torna a vincere Secondo successo stagionale per i neroverdi: netto 5-1 ai danni del Mirto
Futsal Bitonto, prima vittoria stagionale Futsal Bitonto, prima vittoria stagionale I neroverdi s'impongono di misura sul Senise
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.