Inaugurazione Centro Antiviolenza
Inaugurazione Centro Antiviolenza
Attualità

VIDEO – Violenza contro le donne: inaugurato il centro che le proteggerà a Bitonto e Palo del Colle

Attivo anche un numero di telefono per le emergenze disponibile 24 ore su 24

Una rosa dalla ferrea volontà di lottare per i propri ideali e di non piegarsi alle prepotenze, in un deserto che, da oggi, sarà un po' meno arido e ostile. C'era il pubblico delle grandi occasioni all'inaugurazione de "Le Rose di Atacama", il Centro Antiviolenza di Bitonto e Palo del Colle inaugurato nel weekend a Palo, nei locali del Municipio adibiti al servizio. Alla cerimonia hanno preso parte Antonio Nunziante, vicepresidente della Giunta Regione Puglia, e Titti De Simone, consigliera del presidente Emiliano per l'attuazione del programma, che hanno conversato sui temi della violenza di genere, su sollecitazioni del giornalista Valentino Losito. Con loro anche Michele Abbaticchio e Anna Zaccheo, sindaci dei comuni del Piano di Zona coinvolto, e la presidente della cooperativa CRISI, Anna Coppola De Vanna, alla quale è affidata la gestione del centro.

Il Centro Antiviolenza nasce dalla volontà politica delle due amministrazioni comunali e daalla «perseveranza del dirigente Andrea Foti che ha sbloccato l'attivazione del servizio, fermo da circa 9 anni» come ha spiegato Abbaticchio, che si è detto «felice di celebrare questo traguardo con il sindaco Zaccheo. E a chi mi rimprovera il fatto che la sede del centro sia a Palo, anziché a Bitonto, rispondo che quando si parla di tematiche tanto delicate, bisogna andare oltre gli steccati e i propri orticelli». Tanto più che il servizio avrà uno sportello decentrato anche a Bitonto.

Dopo il taglio del nastro e la benedizione di rito, "Le Rose di Atacama" comincerà ad operare il 1 dicembre. Il servizio è pubblico e gratuito. Per accedervi le donne potranno rivolgersi alla sede centrale di Palo del Colle o allo sportello di Bitonto, oppure chiamare, 24ore su 24, il numero 392 938 99 89 per mettersi in contatto con un'operatrice dell'équipe.
  • Michele Abbaticchio
  • Palo del colle
  • Le rose di Atacama
  • Anna Zaccheo
Altri contenuti a tema
Italia in Comune si apre ai cittadini e si lega al territorio Italia in Comune si apre ai cittadini e si lega al territorio A Giovinazzo sindaci e amministratori per tracciare le linee guida. Abbaticchio: «Facciamo rete e condividiamo buone prassi»
Cittadinanza italiana simbolica a minori stranieri, FI Bitonto: «Proposta ideologica» Cittadinanza italiana simbolica a minori stranieri, FI Bitonto: «Proposta ideologica» Carmela Rossiello: «Nessun atto concreto per favorire l’integrazione»
Erba sintetica per il campo ‘500’: pubblicato il bando per la riqualificazione del N.Rossiello Erba sintetica per il campo ‘500’: pubblicato il bando per la riqualificazione del N.Rossiello Proseguono le procedure anche per lo skate park-campo da basket in via Berlinguer e l’area a verde in via Nenni
Cittadinanza simbolica a stranieri nati in Italia: a Bitonto 118 minori pronti a diventare ‘italiani’ Cittadinanza simbolica a stranieri nati in Italia: a Bitonto 118 minori pronti a diventare ‘italiani’ Approvato ieri in consiglio il provvedimento. Vaccaro (PD): «Momento storico: educhiamo alla tolleranza»
Nasce l’asse Bitonto-Parma nel segno di cultura, turismo ed economia Nasce l’asse Bitonto-Parma nel segno di cultura, turismo ed economia Pizzarotti: «Occasione anche per scambiare buone prassi amministrative»
Raffica di sanzioni dalla Polizia Municipale per abbandono rifiuti, illeciti edilizi e di protezione civile Raffica di sanzioni dalla Polizia Municipale per abbandono rifiuti, illeciti edilizi e di protezione civile Circa 11mila euro l’ammontare complessivo. Abbaticchio: «I controlli proseguiranno senza sosta»
Al via la Bitonto Estate: ecco il programma completo da scaricare e conservare Al via la Bitonto Estate: ecco il programma completo da scaricare e conservare Abbaticchio: «Alimentiamo il ciclo virtuoso turistico. Tanti eventi di prossimità»
«Contro la fuga dei laureati il FabLab di Bitonto è la strada giusta» «Contro la fuga dei laureati il FabLab di Bitonto è la strada giusta» Il sindaco di Cerveteri, Pascucci, esalta la scelta di Michele Abbaticchio di realizzare un Centro Tecnologico col Politecnico di Bari
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.