minori a rischio
minori a rischio
Attualità

Un 'cantiere' di alternative e opportunità per salvare i minori a rischio

Finanziato il progetto del comune che porterà in città «un esercito di educatori»

La forza delle relazioni sociali, della presenza che si oppone all'emarginazione, per percorrere strade alternative a quelle della criminalità. È questa l'idea di fondo del progetto del comune di Bitonto che la regione Puglia ha approvato con un finanziamento da 460mila euro.

«A ottobre 2017 – ha raccontato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, commentando la notizia - due mesi prima della tragica perdita di Anna Rosa, pensammo di realizzare un luogo di aggregazione per minori a rischio. L'idea era quella di un laboratorio permanente tra via San Luca e la 'Don Milani' che fosse in grado di coinvolgere quei minori che, a causa della assenza colpevole delle loro famiglie, sembrano non avere altra scelta che vendere droga, rubare o, alla meglio, 'fare il palo'. Il Comune, Avviso Pubblico ed il Terzo Settore hanno immaginato un'altra strada per loro, candidando l'elaborazione progettuale a bando. Oggi abbiamo appreso che la Regione ha finanziato quel progetto per 460 mila euro».
«In altre parole – ha spiegato il primo cittadino - sorgerà a Bitonto un vero e proprio 'cantiere' dove, al posto di calcestruzzo e cemento, utilizzeremo l'enorme potere delle relazioni sociali per costruire una alternativa di vita per chi non l'ha avuta. Arriverà un piccolo esercito di educatori per un grande esercito di minori che, da adesso, avranno la possibilità di scegliere tra illegalità e Giustizia, tra clan e Stato. Insomma, abbiamo un'arma in più. Si chiama 'opportunità' e spara sogni e futuro».
  • Michele Abbaticchio
  • Regione Puglia
  • Avviso Pubblico
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Abbaticchio: «Unire le forze per manifestare contrarietà al provvedimento». Sul tavolo le proposte del partito
Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Servizi a portata di click, informazioni sugli atti e la struttura comunale. Ma restano ancora tanti limiti
La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto Con 'Officina del tempo' di ArcheoExplora la tecnologia svela il Medioevo multietnico in terra di Bari
Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Sarà ospite del canale 91 durante la trasmissione “Filo diretto con la tua città”
Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Sconcerto fra gli amministratori di Italia in Comune: «Siamo in piena regressione culturale»
Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Arriva anche nella città degli ulivi il viandante Bruno, in viaggio da quattro anni col suo messaggio d'amore e fratellanza
I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro Il plauso dell'amministrazione comunale: «Dopo le scuole plastica vietata anche in feste e manifestazioni pubbliche»
Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Il sindaco chiede ancora l'adeguamento del personale: «Ma per vincere la battaglia serve la forza di tutti»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.