Scarsa illuminazione e erba alta sullo spartitraffico tra via Amm Vacca e la Sp
Scarsa illuminazione e erba alta sullo spartitraffico tra via Amm Vacca e la Sp
Lavori pubblici

Strade insicure a Bitonto: 300 agricoltori chiedono interventi urgenti

La situazione più pericolosa sull'incrocio fra via Amm. Vacca e la sp231: «Serve l'illuminazione e lo sfalcio dell'erba alta»

Trecento firme per chiedere al Comune di Bitonto e alla Città Metropolitana di Bari interventi urgenti per consentire agli agricoltori di lavorare ogni giorno in sicurezza.

I soci della cooperativa Produttori Olivicoli di Bitonto si organizzano e, nei giorni scorsi, hanno dato il via ad una sottoscrizione per rafforzare una serie di richieste da avanzare alle istituzioni per provare a risolvere problemi atavici di viabilità e sicurezza.

Gli agricoltori, impegnati in questi giorni con la nuova campagna olearia appena cominciata, chiedono prima di tutto la pulizia delle piazzole spartitraffico infestate di erba alta che impediscono la visuale in entrata e in uscita dalla sp231.

Sempre sulla strada provinciale, gli agricoltori chiedono al Sindaco Michele Abbaticchio e al Sindaco della città metropolitana di Bari, Antonio Decaro, un'adeguata viabilità di servizio tra Bitonto e Terlizzi e un accesso più sicuro dalla sp231 alla città, con un sistema di illuminazione che consenta agli agricoltori di superare l'incrocio senza il rischio di essere coinvolti in pericolosi incidenti.

Nel documento, che sarà presentato nei prossimi giorni, viene ribadita anche l'importanza strategica del ponte sulla sp231 che giace da anni in completo stato di abbandono.

«Vogliamo smuovere le acque calme della politica per consentire ai nostri soci e a tutti gli agricoltori di lavorare con serenità e tranquillità - spiega il Presidente della Cooperativa, Giuseppe Siragusa - Ci auguriamo che comune e città metropolitana intervengano presto, innanzitutto per pulire le aree e illuminare adeguatamente l'incrocio e poi programmando interventi strutturali non più rinviabili».
  • Antonio Decaro
  • Michele Abbaticchio
  • città metropolitana
  • Agricoltura Bitonto
  • Cooperativa Produttori Olivicoli
Altri contenuti a tema
Emergenza Covid: a Bitonto quasi 300 contagi Emergenza Covid: a Bitonto quasi 300 contagi Abbaticchio: «Crescita costante ma sotto la media dell'area Metropolitana»
Abbaticchio sollecita Lopalco: «Ci dica se i medici di base potranno fare i tamponi» Abbaticchio sollecita Lopalco: «Ci dica se i medici di base potranno fare i tamponi» Il sindaco di Bitonto ha messo a disposizione personale e strutture per i test, ma Regione e sindacati sono divisi
«Stop agli allagamenti, partono i lavori per la realizzazione della fogna bianca» «Stop agli allagamenti, partono i lavori per la realizzazione della fogna bianca» L'annuncio del Sindaco Abbaticchio. Interventi finanziati da fondi europei intercettati dal Comune
Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Il capoluogo è finalista con Taranto. Abbaticchio e Mangini: «Orgogliosi di passare loro il testimone dopo la nostra esperienza»
Cresce ancora il numero di attualmente positivi a Bitonto Cresce ancora il numero di attualmente positivi a Bitonto Nessun dato fornito rispetto alle persone in isolamento domiciliare
Prima la moglie poi il marito: il Covid lacera una famiglia Prima la moglie poi il marito: il Covid lacera una famiglia I figli perdono entrambi i genitori a distanza di pochi giorni. Abbaticchio: «Volati via insieme in questa terribile seconda ondata»
Emergenza Covid: a Bitonto stop ai venditori ambulanti e negozi chiusi alle 19 Emergenza Covid: a Bitonto stop ai venditori ambulanti e negozi chiusi alle 19 Le nuove ordinanze del sindaco per frenare la curva di contagi
Danni gelate 2018: partiti a Bitonto i risarcimenti agli agricoltori Danni gelate 2018: partiti a Bitonto i risarcimenti agli agricoltori Il Comune ha ripartito i 418mila euro giunti dalla Regione fra le 440 domande accolte
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.