Altare Mariano nel centro storico di Bitonto JPG
Altare Mariano nel centro storico di Bitonto JPG
Cultura, Eventi e Spettacolo

Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani

La passeggiata tra i vicoli del borgo antico nel programma della Festa Patronale

Nell'ambito della Festa Patronale di Bitonto, stasera alle 21, dopo la scoperta del quadro e dopo la prima accensione delle luminarie, parte da Porta Baresana la visita agli altari mariani allestiti all'aperto nel centro storico. Una tradizione ormai consolidata e assorbita a pieno titolo dal Comitato Festa Patronale. La passeggiata, accompagnata dalla bassa banda di Michele Tarantino, prevede 12 tappe tra altarini allestiti dai residenti apposta per il giorno di festa, ed altri allestiti già da diverse settimane per i rosari del mese mariano curati da vari gruppi di preghiera riuniti nel calendario della Missione Mariana nel territorio dell'Unità Pastorale Cattedrale e San Giovanni Evangelista, oltre ad edicole votive e momenti festosi.

Quest'anno gli studiosi di tradizioni religiose Domenico Ferrovecchio, Antonio Giustiniano Sicolo, Giuseppe Maurodinoia, hanno fissato a 12 il numero delle tappe, essendo 12 le stelle che cingono il capo della Vergine Immacolata. Ricordiamo che poco prima dello scoprimento del quadro, la statua dell'Immacolata di Porta Baresana riceverà la nuova corona e aureola benedette nel Santuario Santi Medici da S.E. Mons. Francesco Savino. La "passeggiata" assurge così a vero e proprio piccolo pellegrinaggio nel centro storico, un simbolico cammino di meditazione mariana, una "via matris" in 12 "stazioni". L'animatrice spirituale e cantautrice cattolica Lucia Anaciello dei "Figli del Divino Amore" propone la meditazione "come l'acqua alle nozze di Cana è stata trasformata in vino, la tristezza si è trasformata in gioia cristiana attraverso la preghiera del rosario e i canti religiosi".
La visita è guidata da Raffaele Memola del comitato: a suo padre Giseppe è dedicata l'iniziativa; i testi e le preghiere sono curate da Domenico Ferrovecchio, collaboratore del blog voci e colori del sud, e Antonio Giustiniano Sicolo, autore del libro "Le edicole votive a Bitonto". Le tappe prevedono le visite agli altarini tradizionali allestiti all'aperto per l'occasione da Maria Lacetera/Elia in vico Spoto, famiglia Centrone in palazzo Scaraggi, famiglia Tina Masciale in via Planelli; visite ad edicole votive; omaggi agli altari mariani installati per tutto il maggio mariano dai gruppi di preghiera guidati dall'animatrice Lucia Anaciello, in corte Tito Berni dalla famiglia DePalo, in via sant'Andrea dai residenti guidati da Mimma Napoletano (ricordiamo che la signora Mimma Napoletano anima via sant'Andrea con preghiere tutto il mese mariano, la tredicina a sant'Antonio, i presepi in dicembre, sepolcri in quaresima) in corte Lucertola dal gruppo degli Apostoli di Maria Immacolata guidati dall'animatore spirituale Francesco D'Aniello. Ultima tappa in via Mozzicugno a cura della famiglia Raffaele Carmela Memola. Conclusione e saluti a Porta Baresana al Comitato Festa Patronale. L'iniziativa fu lanciata anni fa da Nicola Abbondanza fondatore del Cenacolo dei Poeti che constatò il rischio di scomparsa di una antica tradizione che univa vicini di casa nella costruzione dei manufatti e nel presidio del territorio. Negli anni ha saputo aggregare volontari del comitato feste patronali, residenti anziani e giovani, studiosi di tradizioni popolari e storia di Bitonto, animatori spirituali, bandisti e musicisti, enti ed associazioni attive nella salvaguardia del patrimonio immateriale e nella rivitalizzazione del centro storico come Adotta Una Pianta Per Bitonto di Michele Castellano, Bitonto da Riscoprire - Associazione Culturale di Pasquale Fallacara, ProLoco Bitonto presidente Fiorella Carbone, La Macina Associazione presidente Graziana Romita, Rinascita a Porta Robustina, Bitonto città mariana, voci e colori del Sud, Urbis Cor comitato di quartiere n. 1 Bitonto. Ricordiamo che la ormai lontana prima edizione fu possibile grazie al maestro Vito Vittorio Desantis e la sua orchestra Davide Delle Cese. Foto tratte dall'archivio fotografico di Anna Verriello.
  • Festa patronale Bitonto
  • Festa Patronale
  • Comitato Festa Patronale
  • Comitato Festa Patronale Bitonto
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio L'incredibile “faccia a faccia” tra la vettura e la statua del Santo in un video
Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura A Bitonto un palcoscenico d’estate per un ciclo di eventi pubblici con “Cultura panoramica”
Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Si è concluso con la rievocazione della battaglia del 1734, con 50 comparse dei Pistonieri Santa Maria del Rovo da Cava dei Tirreni
Danzatori volanti e scie di luce per raccontare il miracolo durante la Battaglia di Bitonto Danzatori volanti e scie di luce per raccontare il miracolo durante la Battaglia di Bitonto Stasera lo spettacolo di danze aeree di Elisa Barucchieri e Raffaello Fusaro con le musiche di Costantino Carrara
Traetta Opera Festival: tre concerti in due giorni tra Bitonto e Polignano Traetta Opera Festival: tre concerti in due giorni tra Bitonto e Polignano La grande musica classica protagonista in collaborazione con il Comitato Feste Patronali
Al Corteo Storico di Bitonto la simulazione di una battaglia del '700 Al Corteo Storico di Bitonto la simulazione di una battaglia del '700 In programma anche la rievocazione di un matrimonio borghese, di botteghe e mercati e del gran ballo di gala
I Cortili Aperti portano Bitonto al vertice dell'offerta culturale in Italia I Cortili Aperti portano Bitonto al vertice dell'offerta culturale in Italia Nel weekend 50 dimore storiche, pubbliche e private, aprono le porte ai turisti
Le danze aeree di Elisa Barucchieri e le risate di Toti e Tata per la Festa Patronale di Bitonto Le danze aeree di Elisa Barucchieri e le risate di Toti e Tata per la Festa Patronale di Bitonto Oggi alle 18 conferenza stampa di presentazione del programma completo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.