I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Si torna a sparare nella zona 167 di Bitonto: trovati 4 bossoli

Inquietante episodio in via Nacci, trovati a terra 4 bossoli calibro 9. Sul posto i Carabinieri

A Bitonto si torna a sparare, ma nessuna segnalazione di feriti dal punto di primo intervento cittadino dopo il ritrovamento di 4 bossoli per strada nel quartiere periferico 167, feudo del clan del presunto boss Domenico Conte. Teatro dell'episodio via Nacci.

La segnalazione è arrivata ai Carabinieri questa mattina. I militari della locale Stazione, col supporto dei colleghi della Compagnia di Molfetta, sono intervenuti per i primi rilievi e sul posto, per strada, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 4 bossoli calibro 9. Nessun altro indizio che potesse fornire informazioni sulla vicenda. E dunque resta ancora poco chiara la dinamica dell'accaduto.

Per fortuna nessuno è rimasto ferito, mentre gli inquirenti sono al lavoro per accertare chi fosse l'obiettivo del raid. Intanto cresce l'allarme in città. Si sono nuovamente rotti gli equilibri, è in corso nuovamente una lotta per accaparrarsi il territorio?
  • Clan Conte Bitonto
  • Sparatoria Bitonto
Altri contenuti a tema
«Sospesi gli scontri tra il clan Cipriano e il clan Conte». Ma è davvero così? «Sospesi gli scontri tra il clan Cipriano e il clan Conte». Ma è davvero così? Lo afferma l'Antimafia: «In particolare, le ostilità tra i due clan erano riprese a partire dall'autunno 2017»
Favorirono la latitanza del boss Domenico Conte: in due a giudizio Favorirono la latitanza del boss Domenico Conte: in due a giudizio Michele e Antonio Mongelli sono ora a processo: avrebbero preso in locazione un appartamento a Giovinazzo
Donna ferita per errore, Domenico Conte condannato a 6 anni di carcere Donna ferita per errore, Domenico Conte condannato a 6 anni di carcere L’esecutore materiale del ferimento, il pregiudicato Danilo Gentile, è stato condannato alla pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione
Anziana uccisa per errore a Bitonto, la sentenza: 9 condanne fino a 20 anni Anziana uccisa per errore a Bitonto, la sentenza: 9 condanne fino a 20 anni Sconteranno 20 anni il boss Domenico Conte, Alessandro D’Elia e Cosimo Liso. Il nipote della vittima: «Un giorno pagheranno anche la giustizia di Dio»
Le lotte fra i Conte e i Cipriano all'ombra del potere di Bitonto Le lotte fra i Conte e i Cipriano all'ombra del potere di Bitonto La fotografia fatta dalla Direzione Investigativa Antimafia: occhio ai Cassano, che conservano la propria capacità operativa
Ferita per errore in un agguato a Bitonto: chiesti 8 anni per Domenico Conte Ferita per errore in un agguato a Bitonto: chiesti 8 anni per Domenico Conte Dal tetto di un'abitazione ordinò di sparare e venne colpita di striscio ad una gamba una 29enne di passaggio
Decreto di giudizio immediato per Domenico Conte Decreto di giudizio immediato per Domenico Conte È ritenuto il referente del clan barese dei Capriati in città e rischia un'altra condanna a 20 anni per l'omicidio Tarantino
«Non gli bastava avvelenare i ragazzi con la droga, dovevano sparare fino ad ammazzare un innocente» «Non gli bastava avvelenare i ragazzi con la droga, dovevano sparare fino ad ammazzare un innocente» Nel corso della requisitoria, i pubblici ministeri hanno ricostruito la storia dei due clan in guerra, i Conte e i Cipriano
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.