Il LungoLama Balice
Il LungoLama Balice
Lavori pubblici

SI Bitonto: «Senza Valutazione Ambientale il Lungolama resta sulle carte»

La denuncia degli attivisti: «Ponti, cambi di sensi di marcia e riduzione dei parcheggi andavano discussi coi cittadini»

L'idea di un Lungolama a Bitonto rivalutato e inserito in un sistema armonico che coinvolge anche Piazza Caduti e il Vecchio Macello è ambizioso ma manca la Valutazione Ambientale Strategica e il progetto resterà sulle carte. La denuncia arriva dalla sezione locale di Sinistra Italiana secondo cui la pubblicazione dei bandi di gara per queste opere sarebbe prematura. «Il Sindaco annuncia il via ad opere pubbliche – si legge in una nota del partito - ma i procedimenti amministrativi non sono completati! Ancora una volta siamo costretti a sollevare dubbi sugli impatti ambientali che la visione strategica personalistica del Sindaco avrà sul territorio cittadino». Il nodo della questione è il Piano Urbanistico di Mobilità Sostenibile, indispensabile per l'avvio dei lavori e che il Comune ha in effetti licenziato negli scorsi mesi, ma secondo gli attivisti di SI Bitonto, non sarebbe applicabile senza la VAS.

«Il PUMS – si spiega nel comunicato - contiene interventi impattanti dei quali non si sono studiati scenari alternativi mediante l'analisi dei benefici in termini economici ed ambientali. Interventi come il ponte su Lama Balice di collegamento tra via Modugno e via Berlinguer, i sottopassi ferroviari di via Ancona e di via Capaldi, il parcheggio interrato di piazza Marena, la riduzione dei posti auto pubblici di via Castelfidardo e via Solferino per la realizzazione di una pista ciclabile con trasformazione del doppio senso di circolazione in senso unico e il percorso esclusivo ciclo pedonale di via Chianchiarello, avrebbero dovuto essere anche condivisi e discussi con la popolazione».

«La sua visione della Città di Bitonto – chiedono al sindaco gli attivisti - deve coincidere con quella dei cittadini che hanno bisogno di opere pubbliche adeguate al territorio, poco impattanti, economicamente sostenibili e soprattutto funzionali. Dunque, un consiglio prima la VAS positiva e poi i bandi pubblici per "spendere le risorse"! Piani come PUT, PUMS, BICIPLAN e PUG servono proprio a tradurre e riportare sul territorio l'idea e la visione di una nuova Città».
  • lama balice
  • Sinistra Italiana Bitonto
  • Parco Regionale di Lama Balice
Altri contenuti a tema
Sinistra Italiana Bitonto contro la discarica in località Colaianni Sinistra Italiana Bitonto contro la discarica in località Colaianni La nota con cui il partito si oppone alla realizzazione
Ancora fiamme a Lama Balice (VIDEO) Ancora fiamme a Lama Balice (VIDEO) A fuoco una vasta porzione di vegetazione
Discarica, Sinistra Italiana Bitonto pronta a mobilitarsi Discarica, Sinistra Italiana Bitonto pronta a mobilitarsi Nuova dura nota della segreteria cittadina contro la richiesta di adeguamento alle prescrizioni della Fer.Live Srl
"Next Generation Tax", Sinistra Italiana Bitonto in piazza per raccogliere firme "Next Generation Tax", Sinistra Italiana Bitonto in piazza per raccogliere firme Il calendario delle giornate
Bitonto e Bari festeggiano i 14 anni del Parco di Lama Balice Bitonto e Bari festeggiano i 14 anni del Parco di Lama Balice Una passeggiata di 3 km per conoscere meglio la bellezza di un luogo unico
Piano Urbano Mobilità Sostenibile: Sinistra Italiana Bitonto chiede chiarezza Piano Urbano Mobilità Sostenibile: Sinistra Italiana Bitonto chiede chiarezza Una nota ricca di spunti per una riflessione collettiva sul tema
La prima edizione del City Nature Challenge approda al Parco Naturale Lama Balice La prima edizione del City Nature Challenge approda al Parco Naturale Lama Balice Appuntamento a domenica 2 maggio con l'evento organizzato dal WWF Levante Adriatico
Sinistra Italiana: no al deposito nazionale di rifiuti radioattivi nel territorio pugliese Sinistra Italiana: no al deposito nazionale di rifiuti radioattivi nel territorio pugliese Il 29 aprile l'incontro con l’Assessore Regionale Anna Grazia Maraschio
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.