Salvini
Salvini
Cronaca

 SI Bitonto alla Lega: «Non scherzate sulla pelle della gente in crisi per il Covid»

Per la sezione locale del partito i salviniani «dovrebbero restituire i 49 milioni sottratti agli italiani per aiutare i lavoratori»

Un vuoto elenco di provvedimenti amministrativi inapplicabili rassegnati per speculare sulle disgrazie delle famiglie in crisi per il Covid-19. É questa, secondo Sinistra Italiana Bitonto, la giusta interpretazione dei "suggerimenti" che la locale sezione della Lega Salvini Premier ha fatto pervenire alle testate giornalistiche negli scorsi giorni.


"L'accertamento convenzionaledell'IMU - spiegano da Si Bitonto - introdotto da una legge di conversione di un decreto legge nel 2012, consentirebbe agli Enti locali di contabilizzare un importo forfetario basato su stime di incasso. Allora perché non ci hai mai pensato nessuno? La risposta la si trova in una serie di articoli di riviste specializzate le quali affermano che il problema di tale istituto sono proprio le stime incerte e a volte troppo lontane dalla realtà, così come lo sono i leghisti!".

"Le anticipazioni di liquiditàdella Cassa Depositi e Prestiti - prosegue la nota stampa - sono "finalizzate al pagamento di debiti certi, liquidi ed esigibili relativi a somministrazioni, forniture, appalti e obbligazioni per prestazioni professionali, maturati al 31 dicembre 2019 e registrati nella Piattaforma dei Crediti Commerciali"solo che le istanze da parte dei Comuni dovevano essere inoltrate inderogabilmente tra il 17 febbraio e il 30 aprile 2020. Fuori tempo massimo è giunta la proposta della Lega! Serviva solo dimostrare che si era a conoscenza di tali opportunità, vero?".

"Veniamo all'incremento delle erogazioni del Fondoper il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale alle Regioni - si legge ancora nel comunicato - e ad uno degli argomenti che ci sono più a cuore, la copertura degli ammortizzatori sociali, ovvero il sostegno economico ai lavoratori che hanno perso il posto di lavoro. Argomentazioni esclusivamente di competenza statale traslati a livello di amministrazione comunale! Mah, populismo elevato al cubo!".

"Non scherzate sulla pelle di tutti quei lavoratori che hanno perso il proprio posto di lavoro - ammoniscono da SI Bitonto - Voi che avete insieme ad altri voluto l'abolizione dell'art. 18 dello Statuto dei lavoratori dovreste invece tacere Interessante, invece, la questione legata ai canoni di locazionerivolta a quei lavoratori che nel periodo di emergenza non hanno potuto lavorare e quindi pagarsi il fitto di casa. Ma l'idea della Lega come si articola? In cosa consiste? Come si convincono i proprietari a rinunciare ad un legittimo introito economico? Basta lanciare il sasso e nascondere la mano!".

"Noi di Sinistra Italiana, invece - concludono gli attivisti - per questa specifica condizione una concreta idea l'abbiamo, leghisti, restituite tutti e subito agli italiani i 49 milioni di euro e gran parte di quei lavoratori che non hanno potuto pagare il canone di locazione o sono in mora ve ne saranno grati!".
  • Sinistra Italiana Bitonto
  • Sinistra Italiana
  • Lega-Salvini premier
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

302 contenuti
Altri contenuti a tema
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
Focolaio a Villa Giovanni XXIII, le famiglie: «Dateci notizie dei nostri cari» Focolaio a Villa Giovanni XXIII, le famiglie: «Dateci notizie dei nostri cari» Da giorni non si hanno risposte dalla struttura, mentre il telefono squilla a vuoto
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Casi Covid in discesa a Bitonto: ora sono 442 Casi Covid in discesa a Bitonto: ora sono 442 Ma preoccupano i nuovi casi registrati nelle due strutture locali a servizio degli anziani
Ristori per le aziende del settore trasporti, Ruggiero: «Ok a un mio ordine del giorno» Ristori per le aziende del settore trasporti, Ruggiero: «Ok a un mio ordine del giorno» Parere favorevole del Governo Conte, la deputata bitontina: «Lavoreremo in commissione per prevedere il contributo straordinario»
Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia 1275 i casi nelle ultime 24 ore
Lopalco: «Vaccini a insegnanti e personale scolastico nella fase 2» Lopalco: «Vaccini a insegnanti e personale scolastico nella fase 2» Pronta una bozza della delibera regionale per un rientro in classe in sicurezza
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.