La Polizia di Stato
La Polizia di Stato
Cronaca

Ruba gasolio da un autocarro: pregiudicato bitontino arrestato a Bari

La Polizia lo ha colto in flagranza in via Bellini mentre travasava il carburante in alcune taniche

Il prezzo del gasolio schizza alle stelle e i malviventi decidono di approfittare della favorevole congiuntura economica per piazzare un po' di taniche a prezzi stracciati nel mercato nero.

È quello che deve essere accaduto ieri a Bari, dove un pregiudicato bitontino di 44 anni, Benito Cirillo, è stato arrestato nel pomeriggio dai poliziotti della Squadra Volante in via Bellini, a San Girolamo. Secondo la ricostruzione degli agenti, che lo hanno colto in flagranza, l'uomo sarebbe stato sorpreso mentre travasava il gasolio di un autocarro all'interno di una tanica da 20 litri, dopo aver manomesso il tappo del serbatoio del mezzo.

La Polizia, giunta sul posto grazie a una segnalazione anonima, ha però potuto fermare e controllare il 44enne, che aveva ancora addosso alcuni arnesi da scasso utilizzati, verosimilmente, per forzare il serbatoio dell'autocarro. Estendendo la perquisizione alla sua autovettura, una Lancia Y parcheggiata poco distante, sono state rinvenute anche altre taniche da 20 litri pronte ad essere riempite di carburante.

L'auto, le taniche e gli arnesi sono stati sequestrati, mentre il gasolio rubato è stato restituito al legittimo proprietario. Il 44enne, invece, a cui è stato convalidato l'arresto con le accuse di furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, è stato rimesso in libertà.
  • Polizia
  • Bari
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Spaccio di droga a Bitonto: arrestato 28enne incensurato Spaccio di droga a Bitonto: arrestato 28enne incensurato In casa aveva più di 200 grammi di stupefacenti già pronti per essere venduti
Italia in Comune su Decaro per le Amministrative di Bari Italia in Comune su Decaro per le Amministrative di Bari Il coordinatore regionale Abbaticchio: «Giusto dare continuità a un sindaco che ha operato bene»
Con #pensaachiresta il comune dichiara guerra alle vittime della strada per l'abuso di alcol, droghe e telefonini Con #pensaachiresta il comune dichiara guerra alle vittime della strada per l'abuso di alcol, droghe e telefonini Presentato negli scorsi il progetto di sensibilizzazione che coinvolge anche il comune di Bari
Ischemia scambiata per attacco di panico: rinviato il processo sul caso di Patrizia Minerva Ischemia scambiata per attacco di panico: rinviato il processo sul caso di Patrizia Minerva Una lunga serie di ritardi per la vicenda della 24enne bitontina rimasta tetraplegica
Rintracciate a Bari due persone con problemi psichici fuggite da Bitonto Rintracciate a Bari due persone con problemi psichici fuggite da Bitonto Infastidivano i passeggeri della stazione ferroviaria ma sono stati ritrovati dalla Polfer
Decreto di giudizio immediato per Domenico Conte Decreto di giudizio immediato per Domenico Conte È ritenuto il referente del clan barese dei Capriati in città e rischia un'altra condanna a 20 anni per l'omicidio Tarantino
Assalto a tir, autista sequestrato e rilasciato a Mariotto Assalto a tir, autista sequestrato e rilasciato a Mariotto L’uomo, illeso, è stato trovato nelle campagne della frazione di Bitonto
A un passo dal farla finita, riceve l’aiuto di una passante A un passo dal farla finita, riceve l’aiuto di una passante Insieme ai parenti dell’uomo e alla Polizia è intervenuta per scongiurare il tragico epilogo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.