Abbaticchio e Salvini
Abbaticchio e Salvini
Attualità

Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse»

Il sindaco chiede ancora l'adeguamento del personale: «Ma per vincere la battaglia serve la forza di tutti»

Gli uomini delle Forze dell'Ordine che pattugliano la città svolgono il loro lavoro in maniera encomiabile e senza risparmiarsi mai, ma il numero di presidi è insufficiente per controllare un territorio vasto come quello bitontino. È questa, in estrema sintesi, la posizione del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che nelle prossime ore tornerà a chiedere al ministro degli Interni, Matteo Salvini, un incremento in pianta stabile della pianta organica delle forze di polizia, per garantire maggiore sicurezza ai cittadini bitontini.

«In città – ha spiegato il primo cittadino - fermo restando lo splendido lavoro delle forze dell'ordine, si sente sempre di più la assenza di un numero adeguato di postazioni di lavoro per la sicurezza. Invierò l'ennesima richiesta di aumento di organico strutturato al Ministro Salvini, adeguato alle dimensioni di un territorio così vasto. Il fatto che non abbia dato seguito alle sue promesse, ovviamente, non mi impedirà di insistere».
«Certo bisogna capire cosa vuole la città – ha però fatto notare Abbaticchio - visto che quando ho annunciato che avrei chiesto più forze dell'ordine, dopo lo spostamento dei famosi 100 uomini, sono stato accusato di voler mettere in difficoltà il ministro. Poco dopo, l'ho chiesto in maniera formale, attraverso una lettera, rispettando l'educazione istituzionale prevista dal protocollo. E anche in quel caso sono stato accusato di non essere stato stavolta veemente come nelle comunicazioni pubbliche, nonostante la stessa richiesta, con gli stessi toni, l'ho fatta dal 2012 a tutti i predecessori dell'attuale Ministro, com'è riscontrabile anche su internet o sul nostro sito comunale. A questo punto io vorrei capire se è una battaglia che vogliamo tutti, dopo il tragico fatto di Anna Rosa e in quel caso la portiamo avanti tutti. È chiaro che se il sindaco e le istituzioni locali vengono lasciate sole in questa battaglia, avremo meno forza per far sentire le legittime ragioni di un territorio che merita certamente più attenzione da parte del Governo, soprattutto sotto il profilo della sicurezza».
  • Michele Abbaticchio
  • Matteo Salvini
Altri contenuti a tema
Bar incendiato due volte a Bitonto: Sindaco e giunta sostengono una colletta Bar incendiato due volte a Bitonto: Sindaco e giunta sostengono una colletta Abbaticchio: «Segnale di forte civiltà e incondizionata condanna»
Motocross tra le aiuole del parco via Togliatti: identificato il centauro Motocross tra le aiuole del parco via Togliatti: identificato il centauro Abbaticchio: «Un cretino, già noto, allontanato anche dalla Villa Comunale. Ma quel parco non è abbandonato come prima»
Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Ma il sindaco non ci pensa: «Per me partita chiusa: sto pensando a Bitonto»
La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato Lite fra i gestori di un locale e un vicino: interviene la Polizia
Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Abbaticchio: «Gentile e perfettamente integrato. Una scomparsa che fa male»
Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Per il leader di Italia in Comune «dopo la morte della giustizia sociale ora tocca alla morte del Sud»
«Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» «Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» La deputata Ruggiero (M5S) difende il provvedimento: «Adesso le famiglie arrivano a fine mese»
Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Abbaticchio: «Assurdo che nessuno parli mentre 4 pirla fanno quello che vogliono»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.