I controlli della Polizia di Stato e dei tecnici dell'Enel
I controlli della Polizia di Stato e dei tecnici dell'Enel
Cronaca

Polizia in azione contro i ladri di corrente elettrica nella 167 di Bitonto

Trovate anche sei piante di marijuana su un terrazzo

Operazione della Polizia di Stato ieri nella zona 167 di Bitonto dove, in collaborazione con l'Ente erogatore di energia, sono stati eseguiti servizi straordinari di controllo. Sotto la lente delle forze dell'ordine alcuni immobili dove la società fornitrice di energia aveva notato cali di tensione ed anomalie di vario genere.

I tecnici dell'Enel hanno eseguito una verifica presso due palazzine, riscontrando numerose manomissioni ai contatori dell'energia elettrica; in particolare, in alcuni casi era stato eseguito un allaccio abusivo alla rete mentre in altri casi, grazie alla modifica del contatore, era stato creato un doppio flusso elettrico che, in parallelo all'ordinario prelievo, permetteva di abbattere in modo considerevole i consumi.

I tecnici hanno riscontrato la pericolosità degli impianti rudimentali che avrebbero potuto facilmente determinare incendi; in alcune zone le mura dell'edificio erano già annerite da colpi di fiamma ed i rivestimenti dei cavi elettrici sono risultati parzialmente sciolti.

Gli impianti sono stati ripristinati, eliminando le situazioni di pericolo, e 8 persone sono state denunciate per furto di energia elettrica.

Contestualmente, i poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno effettuato una perlustrazione presso le aree comuni degli edifici in questione ed hanno rinvenuto e sequestrato, su un lastrico solare, 6 piante di marijuana.
  • zona 167
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Polizia Bitonto
  • Controlli Polizia di Stato
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Finisce in carcere il 17enne evaso da Gravina e rintracciato a Bitonto Finisce in carcere il 17enne evaso da Gravina e rintracciato a Bitonto Il minorenne, con precedenti per rapina, era ospite di un centro a Gravina in Puglia: è stato arrestato dalla Polizia
Rapina l'educatrice e scappa a Bitonto: fermato 17enne Rapina l'educatrice e scappa a Bitonto: fermato 17enne Era ospitato in una comunità per minori a Gravina in Puglia
Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Il sindaco scrive al Questore: «Siamo seriamente preoccupati»
Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci La vettura, una Lancia Ypsilon, incendiata al centro della carreggiata. Indaga la Polizia
Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura di Bari fa il bilancio del 2019 Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura di Bari fa il bilancio del 2019 Dal 1 gennaio al 30 novembre sono state arrestate 872 persone. Delitti in calo del 14%
È Vittorio Di Lalla il nuovo dirigente del Commissariato di Bitonto È Vittorio Di Lalla il nuovo dirigente del Commissariato di Bitonto Il 46enne, originario di Bari, arriva in città forte di un'esperienza di 8 anni presso la Squadra Mobile
Il vicequestore Gargiulo lascia Bitonto. Adesso guida la Sezione Omicidi Il vicequestore Gargiulo lascia Bitonto. Adesso guida la Sezione Omicidi Il 42enne di Bisceglie lascia la guida del Commissariato bitontino per approdare alla Squadra Mobile di Bari
Inseguimento da film sulla Ss16: arrestato 40enne di Bitonto Inseguimento da film sulla Ss16: arrestato 40enne di Bitonto La Polizia l'ha fermato a Foggia dopo 40km di sorpassi e manovre spericolate
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.