Pippo Mezzapesa. <span>Foto Viviana Strambelli</span>
Pippo Mezzapesa. Foto Viviana Strambelli
Cultura, Eventi e Spettacolo

Pippo Mezzapesa dirige lo spot per Taranto Capitale della Cultura 2022

Sudore, lacrime e mare per omaggiare la città de due mari

«La cura per ogni cosa è l'acqua salata: sudore, lacrime, o il mare». Nasce da questa frase della scrittrice Karen Blixen lo spot diretto dal regista bitontino Pippo Mezzapesa per promuovere Taranto Capitale Italiana della Cultura 2022, prodotto da Fanfara e ProForma.

Mancano pochi giorni alla nomina ufficiale e Taranto accelera verso il traguardo con uno spot toccante, elegante e delicato. L'acqua salata diventa il sudore di un bambino che gioca, le lacrime dei portatori in processione e si fa mare negli occhi di un anziano e casa dei delfini e delle cozze. Poesia, tradizione e storia si fondono in un'immagine struggente che racconta la città dei due mari. «Abbiamo lavorato evitando la tentazione "cartolina" e provando invece a tirare fuori l'anima, complessa, dolente, ma straordinaria, di questa bellissima città» spiegano dall'agenzia di comunicazione che ha gestito la comunicazione.

«Uno spot che va ben oltre la competizione perché descrive l'anima di questa città, tra orgoglio e appartenenza, tra sacrificio e volontà di rinascita. Insomma, un piccolo film che prova a far conoscere Taranto al mondo ma anche ad aiutare noi tarantini ad amare ancora di più questa nostra straordinaria terra» si legge sulla pagina Facebook del Comune di Taranto.

Taranto dovrà contendersi il titolo con Bari, Ancona, Cerveteri (Roma), L'Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Procida (Napoli), Trapani, Verbania e Volterra. Solo una di loro vincerà il contributo di 1 milione di euro previsto dal titolo istituito dalla legge Art Bonus.
  • Pippo mezzapesa
  • Capitale Italiana della Cultura 2020
  • Taranto
Altri contenuti a tema
Capitale italiana della Cultura: «Oltre il risultato nuova energia per la Città Metropolitana» Capitale italiana della Cultura: «Oltre il risultato nuova energia per la Città Metropolitana» Il sindaco Abbaticchio e l'assessore Mangini scrivono ai colleghi di Bari e Taranto battuti in finale da Procida
Bari Capitale della Cultura 2020: il sostegno della Città Metropolitana Bari Capitale della Cultura 2020: il sostegno della Città Metropolitana Una lettera al Ministro Franceschini firmata dai 41 Sindaci della Città Metropolitana
Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Il capoluogo è finalista con Taranto. Abbaticchio e Mangini: «Orgogliosi di passare loro il testimone dopo la nostra esperienza»
L'omicidio Scazzi diventa una serie: regista il bitontino Mezzapesa L'omicidio Scazzi diventa una serie: regista il bitontino Mezzapesa Un documentario sul libro “Sara – La ragazza di Avetrana” con molti aspetti inediti della vicenda
La bitontina Anna Rosa De Palo nominata presidente del Tribunale di Taranto La bitontina Anna Rosa De Palo nominata presidente del Tribunale di Taranto È stata eletta dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura
Una testa di capretto mozzata al DS Vincenzo De Santis Una testa di capretto mozzata al DS Vincenzo De Santis Minacce al dirigente bitontino a Taranto da due mesi: «Sporco barese»
‘Il bene mio’ del bitontino Pippo Mezzapesa vittorioso in India al Pune International Film Festival ‘Il bene mio’ del bitontino Pippo Mezzapesa vittorioso in India al Pune International Film Festival Il regista ha ricevuto lo Human Spirit Award per il suo film con Sergio Rubini. E domani appuntamento a Parigi
Il bitontino Michele Saulle vince il Roma Videoclip Indie Il bitontino Michele Saulle vince il Roma Videoclip Indie Il giovane regista ha ottenuto con il suo “Spero” dei Pheelow il Premio della Stampa
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.