Pagamenti online
Pagamenti online
Enti locali

Pagamenti in favore del Comune: dal 28 febbraio accettati solo quelli elettronici

Sarà obbligatorio per legge l’utilizzo del circuito pagoPA

Dal 28 febbraio 2021, termine stabilito dal Decreto Semplificazioni (D.L. n. 76 del 16/07/2020), tutti i pagamenti in favore del Comune dovranno essere effettuati esclusivamente attraverso il circuito pagoPA, gestito dall'omonima società per azioni partecipata dallo Stato.
Il sistema di pagamenti elettronici pagoPA consente a cittadini e imprese di effettuare qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione in modo semplice, sicuro, affidabile e trasparente.
Il Comune di Bitonto rende disponibili, al momento, tre diversi percorsi per consentire i pagamenti attraverso la piattaforma pagoPA.

Per i pagamenti spontanei, ovvero relativi a concessioni cimiteriali, contributo di costruzione, mensa scolastica, tariffe per operazioni cimiteriali, trasporto scolastico, utilizzo locali, verbali amministrativi (esclusi quelli per violazione al Codice della Strada) e diritti vari, è necessario l'accesso on line alla sezione dedicata al Comune di Bitonto del Portale dei pagamenti della Regione Puglia MyPay-pagoPA, raggiungibile digitando l'indirizzo web pagopa.rupar.puglia.it/pa/home.html.

Per i tributi comunali (avvisi e accertamenti per Imu, Tasi e Tari, imposta comunale sulla pubblicità, diritti sulle pubbliche affissioni, canone per occupazione di spazi e aree pubbliche) è attivo Bitonto Digitale (https://bitonto.servizilocalispa.it/edgt/edgt_accessmanager/login.aspx).

Il pagamento delle multe per violazione del Codice della Strada va effettuato, invece, collegandosi al servizio Concilia (https://bitonto.comune-online.it/web/polizia-locale/polizia-locale).
Tutti e tre i percorsi sono direttamente accessibili dalla pagina dedicata sul sito internet del Comune, raggiungibile cliccando sul banner "Pagamenti pagoPA" nella home page.

La piattaforma pagoPA consente di creare e stampare un avviso cartaceo da utilizzare per il pagamento presso uno sportello fisico di un Prestatore di Servizi di Pagamento (banche, poste, tabaccai e altri canali) abilitato all'incasso oppure tramite home banking (servizio CBILL) se la propria banca fa parte del Consorzio CBI.
In alternativa è possibile pagare direttamente online, scegliendo una delle modalità di pagamento online previste dal sistema pagoPA (carta di credito, home banking e altre).

Per maggiori informazioni sul sistema pagoPA è possibile consultare la pagina web pagopa.gov.it


  • Comune di Bitonto
Altri contenuti a tema
Oltre 209mila casi positivi dall'inizio dell'emergenza Oltre 209mila casi positivi dall'inizio dell'emergenza Quasi due milioni i test eseguiti secondo i dati diffusi dalla Regione
La curva dei contagi non scende, ancora troppi positivi in Puglia La curva dei contagi non scende, ancora troppi positivi in Puglia I nuovi casi superano i guariti nelle ultime ore
1 Bitonto piange la scomparsa di Ciccio Marrone Bitonto piange la scomparsa di Ciccio Marrone Voce delle telecronache delle formazioni di calcio e calcio 5 femminile, si è spento in mattinata a 29 anni
Positivi sotto l'8% dei test effettuati nelle ultime ore Positivi sotto l'8% dei test effettuati nelle ultime ore La situazione negli ospedali pugliesi resta critica
Superata la triste soglia dei 5000 decessi in Puglia Superata la triste soglia dei 5000 decessi in Puglia 82 ricoverati in più nelle ultime ore, sistema ospedaliero in grande sofferenza
677 nuovi casi positivi in Puglia su quasi 4000 test 677 nuovi casi positivi in Puglia su quasi 4000 test Lievi variazioni sul numero dei ricoverati e dei posti occupati nelle terapie intensive
Oltre 200mila positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Oltre 200mila positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza In rialzo il numero delle persone attualmente contagiate
Puglia vicina a toccare ancora i 50 mila attualmente positivi al Covid Puglia vicina a toccare ancora i 50 mila attualmente positivi al Covid Scende al 45% l'indice di occupazione delle terapie intensive
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.