Attacchi dalla rete. <span>Foto stopbulli.it</span>
Attacchi dalla rete. Foto stopbulli.it
Cronaca

La figlia dei coniugi morti di Covid: «Io uccisa due volte»

La donna attaccata per aver partecipato ai funerali. Ma non li incontrava da agosto

La superficialità e la cattiveria umana che si somma allo strazio di un lutto doppio. Sono ore tremende per la signora Gianna, figlia dei coniugi morti a Bitonto a distanza di pochi giorni a causa del Covid e presa anche di mira per aver partecipato ai funerali dei genitori. L'accusa, completamente infondata, era quella di aver preso parte alla celebrazione nonostante la vicinanza ai genitori. Peccato che la donna non abbia mai avuto la possibilità di incontrare i genitori, visto che non vive a Bitonto e sia arrivata in città solo dopo la morte della madre, mentre il padre era già ricoverato in terapia intensiva in ospedale.

La signora denuncia di aver perso i genitori «a causa della negligenza di altri che li hanno contagiati» e dopo aver citato alcune testate giornalistiche che hanno diffuso notizie imprecise e fuorvianti, è stata costretta a fare un tampone in un laboratorio privato, per pubblicarne il risultato e fugare i dubbi di chi, in realtà, avrebbe dovuto solo fare silenzio e avere rispetto per il dolore di una famiglia devastata.

«Raggiunto dal dolore dei familiari - aveva subito spiegato anche il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - porgo a nome della comunità le condoglianze alla figlia e a tutti i suoi cari per la tragica scomparsa di entrambi i genitori in questa terribile, seconda, ondata di pandemia. Alcune fonti di informazione hanno riportato, usando il condizionale, che la signora sarebbe stata soccorsa dalla stessa figlia per portarla in ospedale. Tale evenienza avrebbe provocato il contagio della stessa parente. Voglio precisare che il servizio del 118 e' invece intervenuto per entrambi i coniugi ma il tutto è stato, purtroppo, vano. La loro cara figlia ha potuto almeno assistere al funerale, pur lontana al momento del decesso perché residente in altra Regione. Ci stringiamo virtualmente a loro per l'immensa perdita».

«I miei genitori sono stati soccorsi per ben due volte dal 118 – racconta la donna – mentre io sono arrivata a Bitonto solo dopo la morte di mia madre e non vedevo entrambi da agosto. Mi sono piovuti addosso commenti, messaggi e offese mi hanno uccisa due volte. Chi ha diffuso questa notizia non reale risponderà nelle sedi competenti. Abbraccio invece tutti quelli che mi sono stati vicini con il Cuore per la perdita dei miei genitori».
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

420 contenuti
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in calo ulteriore il numero dei ricoverati in Puglia Coronavirus, in calo ulteriore il numero dei ricoverati in Puglia 21 i decessi registrati nella giornata di sabato
Puglia in zona gialla: cosa cambia anche a Bitonto da lunedì Puglia in zona gialla: cosa cambia anche a Bitonto da lunedì Le novità su riaperture bar, ristoranti, cinema e teatri
Tutti i nuovi dati sull'epidemia a Bitonto Tutti i nuovi dati sull'epidemia a Bitonto Prudente Abbaticchio: «Non riesco a gioire, troppo dolore in questo anno e mezzo. Mantenete le distanze»
Covid, in Puglia 20 decessi e 1688 guarigioni nelle ultime ore Covid, in Puglia 20 decessi e 1688 guarigioni nelle ultime ore I nuovi casi sono 860. Diminuiscono ancora i posti letto occupati negli ospedali
Scende ancora il tasso di positività ogni 100mila abitanti a Bitonto Scende ancora il tasso di positività ogni 100mila abitanti a Bitonto I dati sono stati resi noti dalla ASL Bari
Coronavirus, Puglia prima per ingressi in terapia intensiva nelle ultime ore Coronavirus, Puglia prima per ingressi in terapia intensiva nelle ultime ore Ieri registrati altri 27 decessi. Cala il numero di positivi
Superati i 6.000 morti per Covid in Puglia Superati i 6.000 morti per Covid in Puglia Migliora la situazione negli ospedali. Guarite nelle ultime ore altre 1293 persone
Isolati in Puglia altri due casi di variante indiana ed uno di "simil-nigeriana" del Covid Isolati in Puglia altri due casi di variante indiana ed uno di "simil-nigeriana" del Covid La conferma dal laboratorio del Policlinico di Bari
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.