pane e olio
pane e olio
Territorio e Ambiente

L’olivicoltura italiana incontra la politica per discutere il futuro del settore

A Viterbo istituzioni del Governo e rappresentanti degli olivicoltori cercheranno una strada comune

Quale futuro per l'olio extravergine d'oliva italiano? In che modo la nuova Pac potrà incidere sull'olivicoltura? Come trasformare i problemi che affliggono il settore in opportunità? Come garantire più valore al prodotto?
Sono questi alcuni interrogativi su cui sono chiamati a rispondere i protagonisti di "+Europa, Valore, Opportunità", la tavola rotonda organizzata dal Consorzio Nazionale degli Olivicoltori, dalla Filiera Olivicola Olearia Italiana, dalla O.P. Appo Viterbo, venerdì 15 giugno, a partire dalle 10, a Viterbo presso il Chiostro della Chiesa della Trinità.

Il gotha dell'olivicoltura italiana ed i massimi rappresentanti del Ministero delle Politiche Agricole, delle associazioni di categoria e della politica agricola italiana e comunitaria proveranno a tracciare un quadro della situazione alla luce delle sfide che attendono questo settore simbolo del Made in Italy.
La giornata inizierà con i saluti del Presidente del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori, Gennaro Sicolo, dell'assessore all'Agricoltura della Regione Lazio, Enrica Onorati, del Sindaco di Viterbo, Leonardo Michelini, e del Presidente di Appo Viterbo, Fabrizio Pini.

La discussione, invece, entrerà nel vivo con gli interventi di Felice Assenza, Direttore Generale del MIPAAF, Gino Canino, Presidente Unasco, Ermanno Comegna, consulente tecnico CNO, Paolo De Castro, VicePresidente della Commissione Agricoltura UE, Paolo Mariani, Presidente FOOI, Sandro Piccini, VicePresidente CNO, Giuseppe Piscopo, Direttore Generale Legacoop, Vasillis Pirgyotis, Presidente Copa-Cogeca olio, Alessandra Pesce, referente agricoltura del Movimento 5 Stelle, Dino Scanavino, Presidente Cia-Agricoltori Italiani, Dario Stefano, Senatore della Repubblica.
All'evento è stato invitato anche il Ministro delle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio.

In apertura dei lavori sarà proiettato il cortometraggio "Figli di madre terra", alla presenza del regista Michele Pinto e di Francesco Martinelli, sceneggiatore e attore.







  • olio extra vergine d'oliva
  • CNO
  • Gennaro Sicolo
  • Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Altri contenuti a tema
A Bitonto per il nuovo Piano Olivicolo Nazionale e il rilancio del settore A Bitonto per il nuovo Piano Olivicolo Nazionale e il rilancio del settore Evento organizzato in collaborazione da MASAF, Italia Olivicola, Legacoop e CIA Agricoltori Italiani I giornalisti “primi ambasciatori” dell’esperienza unica offerta dalla qualità degli olii EVO di Puglia
Olio e contraffazioni, Sicolo: «Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello» Olio e contraffazioni, Sicolo: «Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello» l presidente di CIA Puglia e Italia Olivicola esprime il proprio plauso per l’operazione anti-frode a Cerignola
Granaio Italia, Xylella e filiere, CIA Puglia: «Emendamenti positivi» Granaio Italia, Xylella e filiere, CIA Puglia: «Emendamenti positivi» Il presidente Sicolo: «Accogliamo con favore queste decisioni, l’auspicio è che siano inizio di un percorso»
Olio, anche a Madrid la voce della Puglia. Sicolo: «Più qualità, più consumi» Olio, anche a Madrid la voce della Puglia. Sicolo: «Più qualità, più consumi» L’intervento al primo Congresso Mondiale dell’Olio d’Oliva che si sta concludendo oggi in Spagna
Morte bracciante agricolo, Sicolo: «Chi non lo ha tutelato non è imprenditore agricolo» Morte bracciante agricolo, Sicolo: «Chi non lo ha tutelato non è imprenditore agricolo» Dura nota del presidente di CIA Puglia
Cartelle esattoriali dai Consorzi agli agricoltori, CIA Puglia: «Vanno annullate!» Cartelle esattoriali dai Consorzi agli agricoltori, CIA Puglia: «Vanno annullate!» Centinaia di avvisi già recapitati, ma secondo l'associazione senza servizi nessun pagamento è dovuto
Olio EVO di Puglia, a Bitonto i risultati del progetto Certo Olio EVO di Puglia, a Bitonto i risultati del progetto Certo Venerdì 14 giugno l’evento nella sede Finoliva, prima strada Viale Prof. Giuseppe Lazzati
Cia Puglia, Sicolo: «Buon lavoro a elette ed eletti, ora fatti concreti per l’agricoltura» Cia Puglia, Sicolo: «Buon lavoro a elette ed eletti, ora fatti concreti per l’agricoltura» In 9 punti, il documento con priorità e proposte per rilanciare un comparto in gravissime difficoltà
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.