Gli interni del bar Hegemonya dopo lattentato incendiario
Gli interni del bar Hegemonya dopo lattentato incendiario
Cronaca

Incendio bar Hegemonya, i titolari: «Torneremo più forti di prima»

Il tentativo di intimidazione non ferma i gestori del noto locale bitontino

Dopo lo sconforto, la rivalsa. È tempo di tornare a pensare al futuro per i gestori del bar Hegemonya, a Bitonto, che ieri è stato preso di mira da ignoti malviventi intenzionati a incendiarlo, probabilmente a scopo intimidatorio.
Un tentativo fallito, visto che i titolari non hanno alcuna intenzione di arrendersi.

«La Famiglia Hegemonya deve prendersi qualche giorno di pausa – scrivono i gestori sulla pagina ufficiale dell'esercizio commerciale - qualcuno oggi ha pensato bene di farci un regalo per questi due mesi di attività. Quindi il tempo di lavarci l'abito e saremo di nuovo operativi. Anche più di prima».

Il locale di viale Giovanni XXIII ha da poche settimane cambiato gestione e, dopo essere stato ristrutturato, aveva già ripreso ad accogliere la clientela, soprattutto nelle ore serali, continuando ad essere punto di riferimento per i giovani della movida bitontina.
Nelle prime ore del mattino di ieri, però, ha subito un attentato incendiario: ignoti hanno sollevato una delle saracinesche secondarie su via Giuseppe Modugno e, dopo aver mandato in frantumi una vetrina, hanno lanciato all'interno un ordigno incendiario che ha causato danni ingenti.

Dopo il comprensibile scoramento delle prime ore, però, grazie anche alla solidarietà di amici e compaesani, i titolari si sono già rimboccati le maniche e promettono di ritornare presto a soddisfare la propria clientela.
  • Incendi Bitonto
Altri contenuti a tema
Rifiuti abbandonati e bruciati: scempio ambientale in via Balice Rifiuti abbandonati e bruciati: scempio ambientale in via Balice Abbandonate cataste di legna e vari rifiuti. Il rogo domato dalle Guardie Ambientali d'ltalia e dai Vigili del Fuoco
Incendio nell'autorimessa Car Service: 17 le auto distrutte, un ferito lieve Incendio nell'autorimessa Car Service: 17 le auto distrutte, un ferito lieve Le fiamme sono scoppiate nel primo pomeriggio: sul posto Vigili del Fuoco e Polizia di Stato. Aggredito un operatore di Telenorba
Notte di fuoco a Bitonto: roghi in via Scoppio e in via Modugno Notte di fuoco a Bitonto: roghi in via Scoppio e in via Modugno A fuoco una Renault Scénic ed una Citroën Saxo. I due episodi sono avvenuti alle prime luci dell'alba, poco dopo le ore 05.00
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 9 giorni Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 9 giorni L'episodio in via Volponi. La Fiat Punto è stata consumata dal rogo, indaga la Polizia di Stato
Esplosioni in via Solferino: a fuoco la Lama Balice Esplosioni in via Solferino: a fuoco la Lama Balice Forse saltate in aria alcune bombole di gas. E su via Palo ennesimo rogo di rifiuti
Capannone in fiamme fra Terlizzi e Mariotto, intervengono i Vigili del Fuoco Capannone in fiamme fra Terlizzi e Mariotto, intervengono i Vigili del Fuoco Il rogo, attorno alle ore 02.00, in un'azienda ormai fallita. Sul posto anche i Carabinieri, s'indaga sulle cause
Camion in fiamme in un deposito di Bitonto: in un video le immagini del rogo Camion in fiamme in un deposito di Bitonto: in un video le immagini del rogo Sul posto le Guardie Ambientali d'Italia e i Vigili del Fuoco
Misterioso incendio divampa nella notte: una Fiat Punto distrutta dalle fiamme Misterioso incendio divampa nella notte: una Fiat Punto distrutta dalle fiamme L’ennesimo rogo ai danni di un veicolo a Bitonto. Sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia di Stato
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.