Help 4 Lisa
Help 4 Lisa
Attualità

"Help 4 Lisa", Bitonto si stringe intorno ad una ragazza

Gara di solidarietà per una 28enne in coma a cui servono cure in Austria

La storia di Lisa sta commuovendo il web, tanto che rappresentanti della politica, associazioni e attività commerciali (dove sono già presenti alcuni salvadanai) si sono mobilitati. Lei ha 28 anni e per una emorragia su malformazione arterovenosa cerebrale è in coma a Lecce.

I familiari chiedono quindi un aiuto concreto, un sostegno che permetta le costose cure in un centro di neuroriabilitazione in Austria, ma con tempi non definiti e comunque non inferiori ai sei mesi. Cure per una ragazza meravigliosa attraverso la campagna "Help 4 Lisa". La nostra testata si fa portavoce di questa richiesta e la redazione intende fare da cassa da risonanza a questa iniziativa.

«Chiedo il pieno sostegno di tutti - afferma il marito della donna, il giovinazzese Antonio Manzoni - per poter dare una speranza a mia moglie e poterle garantire le cure necessarie presso un centro situato in Austria». Sosteniamo tutti Lisa e la sua famiglia facendo un bonifico sul conto di Antonio Manzoni, IBAN IT 33 L 01010 41561100000002185. La causale è: Donazione Pasqua Lisa de Ceglia.

Vogliamo che Lisa torni a sorridere con i suoi amici ed i suoi cari. Bitonto deve regalarle una opportunità, lo ha fatto in altri casi e saprà rispondere presente anche questa volta.
  • Help 4 Lisa
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.