Scivolo del parco imbrattato
Scivolo del parco imbrattato
Lavori pubblici

Giostrine di Bitonto e frazioni danneggiate da ignoti: dal Comune 10mila euro per le riparazioni

In tanti hanno segnalato lo stato in cui i vandali hanno lasciato le strutture dedicate ai bambini

È lunga la lista delle segnalazioni arrivate a Palazzo Gentile per denunciare lo stato in cui i vandali hanno ridotto molto delle giostrine delle aree pubbliche dedicate ai bambini di Bitonto. Tanto che il comune di Bitonto ha deciso di correre ai ripari e disporre un provvedimento per la risistemazione delle strutture danneggiate. Si tratta in particolare dei parchi giochi della Villa Comunale, del giardino di Via D. Urbano nel Parco Masciale, del giardino di Via Togliatti e dei parchi delle frazioni di Palombaio e Mariotto, dove «Salvatore Rienzo – spiegano dal Comune - in qualità di Tecnico Istruttore, ha effettuato un sopralluogo accertando anomalie e danneggiamenti causati da ignoti sui giochi».

«È necessario ed urgente procedere alla rimozione/riparazione delle giostrine rotte – spiegano da Palazzo Gentile - nonché effettuare i conseguenti interventi di risistemazione delle aree con l'allocazione di nuovi giochi nei parchi comunali del C.U. e delle frazioni di Palombaio e Mariotto, al fine di garantire la sicurezza dei bambini ed il ripristino della piena funzionalità dei parchi gioco».

Per questo gli uffici comunali hanno stabilito di impegnare la somma di 10mila euro per le riparazioni necessarie, che saranno effettuate dalla ditta Disegno Urbano Srl, di Modugno, di Pasquale Pepe, «manutentore e agente della ditta Holzhof s.r.l. (originario fornitore dei giochi oggetto di riparazione) che ha offerto un ribasso del 22% sull'importo a base di trattativa», precisano da Palazzo Gentile.



  • Vandalismo Bitonto
Altri contenuti a tema
Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto L'amministrazione comunale ha provveduto in pochi giorni a rimuovere gli scarabocchi lasciati da una mano ignota
L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto Solo due settimane fa uno zelante cittadino aveva risanato in parte il dipinto degradato
Beccato dalle telecamere a Bitonto uno dei vandali di capodanno Beccato dalle telecamere a Bitonto uno dei vandali di capodanno Adesso si cerca quello che ha demolito una delle panchine del teatro: e anche per lui fatale potrebbe essere il circuito di videosorveglianza
Vandali deturpano con lo spray archi e stradine del centro storico di Bitonto Vandali deturpano con lo spray archi e stradine del centro storico di Bitonto I residenti le avevano da poco recuperate per restituire decoro alla città
1 Vandali in azione in largo teatro: demolita una panchina e devastate le fioriere Vandali in azione in largo teatro: demolita una panchina e devastate le fioriere Il Sindaco sfida i responsabili: «Verificheremo le telecamere: la sanzione sarà una questione molto personale»
Scritte spray sul predellino del Torrione Angioino Scritte spray sul predellino del Torrione Angioino Deturpato uno dei monumenti più rappresentativi della città
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.