Gas Metano
Gas Metano
Lavori pubblici

Gas metano nelle frazioni di Bitonto: si parte da Palombaio

Abbaticchio: «Fieri di entrare nella storia di Palombaio e, poi, Mariotto»

L'arrivo del gas metano nelle frazioni di Bitonto non è più solo un'ipotesi. L'Italgas ha infatti annunciato nelle scorse ore di aver deliberato la realizzazione di nuova condotta di 15,6 chilometri porterà il gas metano nella frazione di Palombaio.
La notizia è stata ufficializzata ieri dalla società milanese in una nota, con la quale si comunica la disponibilità a realizzare l'estensione della rete richiesta.

«La decisione dell'Italgas di realizzare un'opera pubblica di notevoli dimensioni e importante per lo sviluppo della comunità bitontina – spiegano da Palazzo Gentile - giunge al termine di una lunga procedura, attivata in collaborazione con l'Assessorato alla pianificazione urbanistica, guidato da Rosa Calò, e dopo diverse interlocuzioni personali con il sindaco Michele Abbaticchio, che sono state necessarie per rilevare l'esatto fabbisogno delle comunità coinvolte».

«La realizzazione di 15,6 chilometri di rete per il gas metano - commenta il sindaco, Michele Abbaticchio - è stata formalmente approvata da Italgas, rispondendo alle nostre sollecitazioni, che così ricevono il riscontro atteso, relativo al primo lotto, quello di interesse dell'abitato di Palombaio. Il risultato odierno ci rende fieri di entrare nella storia di Palombaio e, poi, di Mariotto. La società, infatti, una volta completato l'iter autorizzativo con l'approvazione delle necessarie delibere comunali che consentiranno l'avvio dei lavori, si è detta disponibile a valutare anche l'opportunità di proseguire nel suo impegno, realizzando la porzione di rete per la distribuzione del gas nella frazione di Mariotto. Su questo ulteriore obiettivo proseguirà il nostro pressing, come abbiamo fatto sinora, contando sullo spirito di collaborazione e la disponibilità mostrate da Italgas nei riguardi della comunità pugliese».

Per la vicesindaco e assessore alla Pianificazione urbanistica, Rosa Calò, si tratta di «lampante, ennesima dimostrazione che questa Amministrazione ha sempre tenuto alle frazioni. E lo ha sempre fatto con la verità delle opere pubbliche: dalla ristrutturazione delle scuole a Palombaio al canale di guardia a Mariotto, dalla pubblica illuminazione a led nelle piazze al decentramento di eventi culturali. Prove tangibili che noi pensiamo a lavorare per il bene di tutti».
«Il dato certo - aggiunge da ultimo il Sindaco - è che questa notizia, arrivata nel mese di maggio 2020 al termine di un lungo e faticoso percorso iniziatosi a concretizzare quasi un anno fa, sancisce un capitolo importante dello sviluppo delle comunità di Palombaio e Mariotto, contribuendo a dare una concreta prospettiva di dignità al loro futuro. Un ringraziamento personale va, perciò, al management di Italgas per la grande professionalità, con cui ha gestito questo progetto fin dall'inizio, e l'approccio di grande vicinanza al territorio e alle sue esigenze».
  • palombaio
  • Mariotto
Altri contenuti a tema
A Pasqua cimiteri aperti a Bitonto, ma ingressi contingentati A Pasqua cimiteri aperti a Bitonto, ma ingressi contingentati L'appello dell'Amministrazione: «Si vada solo se necessario, nel rispetto delle regole contro il Covid»
«Cavi in alluminio per l'illuminazione pubblica tra Bitonto e le frazioni» «Cavi in alluminio per l'illuminazione pubblica tra Bitonto e le frazioni» Il consigliere comunale Ciminiello (Italia in Comune) chiede interventi alternativi alla Città Metropolitana
Centro raccolta differenziata a Mariotto: indetta la gara Centro raccolta differenziata a Mariotto: indetta la gara La struttura comunale sarà realizzata su via Le Mattine, non distante dal campo sportivo
Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Abbaticchio: «Percorso naturalistico strategico verso il nostro Bosco e il Parco dell'Alta Murgia»
Neve e ghiaccio a Bitonto: uomini e spargisale in azione Neve e ghiaccio a Bitonto: uomini e spargisale in azione Colpite in particolare le frazioni. Mariotto ricoperta da una soffice coltre bianca
I Velo ok nelle frazioni rimontati su alte attrezzature sospese I Velo ok nelle frazioni rimontati su alte attrezzature sospese Il Comune di Bitonto sfida i vandali che li hanno già distrutti 3 volte
Don Tonino Bello di Palombaio chiusa anche domani Don Tonino Bello di Palombaio chiusa anche domani Proroga necessaria per consentire la prosecuzione dei lavori all'impianto di riscaldamento
Palombaio e Mariotto senza corrente domani Palombaio e Mariotto senza corrente domani L'interruzione nella notte, tra le 3 e le 7. Ecco le strade e contrade interessate
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.